Jump to content
PLC Forum


Magnetron


ottavio86
 Share

Recommended Posts

Buongiorno entro controllavo il mio forno a microonde ormai guasto perché salta il fusibile ho notato che il Magnetron ha la copertura dell' antenna fusa, ho sostituito con nuovo Magnetron il fusibile non salta ma fa un rumore strano, trafo condensatore e diodi sono okey, il foglio di mica va cambiato?grazie

Link to comment
Share on other sites


Potrebbe essere mezzo andato l'isolamento del trasformatore AT, in ogni caso giocare con il microonde, se non si sa esattamente cosa si va a fare, è poco consigliabile perchè ci sono alte tensioni, correnti e frequenze in gioco, e ci si può fare molto male

Link to comment
Share on other sites

Grazie per la risposta, sono a conoscenza della pericolositá dell' oggetto , l isolamento del trasformatore AT é stato misurato con apposito strumento ed é ok 

Link to comment
Share on other sites

i pericoli sono due:  l'alta tensione tra i 3.5 e i 5 Kv   avente intensita' sufficiente ad uccidere una persona ; tanto per fissare bene il concetto: nei televisori a tubo  c'era una alta tensione dai 25 ai 30 Kv, ma nessuno si e' mai fatto male per averla presa, visto la bassissima corrente fornita;  l'altro sono le microonde ad alta potenza emesse dal magnetron.

se il fascio per disgrazia colpisce la persona puo' provocarne la morte o lasciare  menomazioni permanenti prima fra tutte la completa cecita'.

quindi  attenzione al fai da te' su questi elettrodomestici.

una domanda  : per misurare l'isolamento del trasformatore, il comune strumento da 1000 volt non serve a nulla , chi  ha effettuato le prove e con che strumento?

Edited by ivano65
Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Grazie per la risposta ivano65, si lo so arriva a 1000v tu cosa usi per fare questa prova? ...comunque  Magnetron sostituito e forno ripartito, ho anche sostituito il foglio di mica ad impatto leggermente più sottile, implica qualcosa?

Ivano65 mi sapresti dire perché montato per protezione c'era un fusibile da 8ah 250volt in ceramica e non in vetro?grazie 

Link to comment
Share on other sites

9 ore fa, ottavio86 ha scritto:

implica qualcosa?

 

Minor spessore della mica equivale a minor tensione di isolamento; metti due fogli di quella sottile.

 

9 ore fa, ottavio86 ha scritto:

8ah 250volt in ceramica e non in vetro?

 

Perchè con quella corrente già campia la tecnologia costruttiva dei fusibili.

Link to comment
Share on other sites

Grazie per la risposta, il fusibile ceramico non é dopo il trafo di alta tensione, ma é subito dopo il filo di alimentazione del forno, su una scheda, per quello non mi trovo  

Eccola qua

IMG_20230907_175318.jpg

Link to comment
Share on other sites

Dovrebbero essere quelli in steatite riempiti con sabbia di quarzo, hanno un maggior potere di interruzione, dovrebbero aver indicato HF o HT rispetto ai classici che son contrassegnati F e T

Edited by tesla88
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, tesla88 ha scritto:

Dovrebbero essere quelli in steatite riempiti con sabbia di quarzo,

 

Concordo.

Inoltre oltre ad una certa portata di corrente si tende a non usare quelli in vetro.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...