Jump to content
PLC Forum


Growatt MIN 6000TL-XH


Marco 68
 Share

Recommended Posts

buongiorno a tutti, ho fatto montare da un amico, che aveva già installato ad altri lo stesso materiale, un impianto fotovoltaico da 6 kw con inverter Growatt MIN 6000 TL-XH senza accumulo e all'accenzione sul display visualizzava ''problemi di terra'' un errore a lui mai presentato su altri impianti.

Chiamato un tecnico gli dice che c'è un problema nella mia messa a terra, subito smentito facendo delle prove, chiamato e parlato con un altro tecnico che si occupa del Lazio ci dice che quegli inverter non funzionano con la corrente fase-fase e devo mettere un trasformatore tra inverter e linea da fase-fase a fase-neutro con un costo di 600€ impreviste.

Voi siete a conoscenza di questa caratteristica sugli inverter Growatt e come avete risolto?

Dovrò mettere questo trasformatore?

Link to comment
Share on other sites


6 ore fa, Marco 68 ha scritto:

problemi di terra

Non conosco questo inverter, sei sicuro non intenda che la resistenza tra la terra e l'uscita dei pannelli è troppo bassa?

Gli impianti con tensioni in ingresso elevate, prevedono messa a terra pannelli per ovvie ragioni, se qualche pannello ha resistenza troppo bassa tra silicio e telaio manda in blocco inverter.

Edited by Gennar0
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Gennar0 ha scritto:

Non conosco questo inverter, sei sicuro non intenda che la resistenza tra la terra e l'uscita dei pannelli è troppo bassa?

Gli impianti con tensioni in ingresso elevate, prevedono messa a terra pannelli per ovvie ragioni, se qualche pannello ha resistenza troppo bassa tra silicio e telaio manda in blocco inverter.

se mi stai facendo capire che devo provare a mettere a terra la struttura dove sono poggiati sopra i pannelli e vedere cosa succede lo faccio, prima di affrontare una spesa di 600 euro le provo tutte

Link to comment
Share on other sites

58 minuti fa, Marco 68 ha scritto:

si la mia corrente di rete è fase-fase

prova a contattare il distributore, spiega la problematica e chiedi se è possibile fare un aggiornamento impiantistico (lato distributore) per portare la rete in fase/neutro

Link to comment
Share on other sites

19 ore fa, Marco 68 ha scritto:

se mi stai facendo capire che devo provare a mettere a terra la struttura dove sono poggiati sopra i pannelli e vedere cosa succede lo faccio, prima di affrontare una spesa di 600 euro le provo tutte

No, cercavo di capire se l'errore era dovuto a perdite. La maggior parte degli inverter, controllano se ci sono perdite tra l'uscita dei pannelli e la terra, in questo caso sono isolati.

Link to comment
Share on other sites

Il 13/12/2023 alle 16:06 , reka ha scritto:

ma chi te l'ha montato immagino che sia della zona, può escludere che gli altri senza problemi siano solo F-N ?

gli altri impianti che ha fatto erano poco fuori Roma, infatti dice che probabilmente erano F-N che problemi non ne ha avuti

 

Link to comment
Share on other sites

Il 12/12/2023 alle 20:33 , click0 ha scritto:

prova a contattare il distributore, spiega la problematica e chiedi se è possibile fare un aggiornamento impiantistico (lato distributore) per portare la rete in fase/neutro

lo potrebbero fare o è un tentativo?

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

ho risolto, purtroppo ho dovuto mettere un trasformatore che mi crea fase neutro alto mezzo metro che pesa circa 50 kg

Screenshot_20240212-225254_Gallery.jpg

20240207_190451.jpg

Link to comment
Share on other sites

ottimo

consiglio piccola prova

in teoria, il trasformatore è stato montato subito dopo il contatore di fornitura dell'energia elettrica, a monte di tutto l'impianto

 

verifica l'assorbimento sul contatore con il solo trasformatore inserito

 

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
Il 13/2/2024 alle 00:06 , click0 ha scritto:

ottimo

consiglio piccola prova

in teoria, il trasformatore è stato montato subito dopo il contatore di fornitura dell'energia elettrica, a monte di tutto l'impianto

 

verifica l'assorbimento sul contatore con il solo trasformatore inserito

 

ho il contatore all'interno dell'abitazione e non ho spazio per il nuovo trasformatore, quindi l'ho messo vicino all'inverter dietro casa.

Appena ho tempo faccio la prova di assorbimento del trasformatore.

Certo, mi fai pensare che ha un suo assorbimento e se risultasse importante mi conviene mettere un contattore comandato da un orologio che lo spegne nelle ore buie

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...