Jump to content
PLC Forum


Comandare un inverter INVT GD350 in Profinet con una CPU Siemens S7-1200


Marco MM
 Share

Recommended Posts

Signori buon giorno,

 

Devo comandare un inverter INVT GD350 con scheda Profinet a bordo in Profinet con la CPU 1214C DC/DC/DC  

 

Dall'inverter devo leggere lo stato e la corrente assorbita e devo dare il comando di Start  il comando di Stop e di inversione di marcia.

 

Qualcuno ha qualche dritta da darmi ? sinceramente sono  inesperto in materia.

 

Grazie 1000 a tutti 

 

M.M

Link to comment
Share on other sites


Simone.Salarsi

Ti allego un file con appunti per partire, poi se ti serve qualcosa di specifico chiederai:

 

https://we.tl/t-Cpqy0saani

 

A suo tempo, quando ho iniziato ad usarli, i telegrammi supportati erano solo il 12 e 32 byte.

Io per comodità sono partito ad usare il 32 byte e sto usando tutt'ora quello, non mi sono più posto il problema se abbiano implementato anche gli altri.

 

Innanzitutto tieni presente come è gestito il protocollo di scambio dati che viene riportato dal manuale.

Hai le prime 4 word che sono sempre fisse, da PKW1 a PKW4, sia in ingresso che in uscita. Ti servono, combinando le 4 word, per andare ad interrogare o impostare singoli parametri dell'inverter. Nel tuo caso non dovrebbero interessarti.

 

Dopo queste 4 word inizia la parte di "Process Data"  che ti interessa , in cui la prima word è fissa a seconda di IN/OUT ( StatusWord, ControlWord) e poi da PZD2 a PZD12 sono configurabili dall'utente.

 

Quindi se tu configuri il dispositivo con indirizzi I100 / Q100 nell'hardware, ti troverai la Status Word su EW108, PZD2 su EW110 e così via.

 

I parametri da P16.32 a P16.42 che il PLC scrive all'inverter, mentre i parametri da P16.43 a P16.53 sono i parametri che che il PLC legge dall'inverter

 

La ControlWord è una word divisa in :

- primo byte (bit 0-7)  per il comando in cui dovrai andare a scrivere un numero intero da 1 a 8 per selezionare il comando 

- bit 8-15 sono altri bit di comando "secondari" per un utilizzo standard.

 

Ragionamento analogo per la Status Word. Tiene solo presente che per la questione little endian / big endian quando andrai a leggerli sul siemens ti troverai i byte invertiti.

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Grazie Simone,

 

domani pomeriggio mi ci metto e vedo cosa salta fuori,  in caso ti faro' altre domande.

 

Per il momento ti ringrazio molto per l'aiuto che mi stai dando.

 

Saluto tutti e buon week end.

 

M.M

Link to comment
Share on other sites

Simone.Salarsi

Chiedi pure se hai bisogno.

Il mio consiglio è: se pensi di utilizzarli solo in questa occasione, perdi meno tempo possibile per farli andare.

Altrimenti se credi che potresti farne un utilizzo continuo allora meglio se ti crei una struttura di dati per il telegramma e ti crei un FB di comando per le tue esigenze, in modo da avere già tutto pronto ogni volta per n. motori

 

Io ho fatto una cosa del genere, ed ora ogni inverter lo configuro in questo modo. Poi se alcuni dati mi servono li ho già a disposizione altrimenti non li guardo.

 

image.thumb.png.375f1b7dfb2b7faed949c5a3f942e318.png

 

Link to comment
Share on other sites

Grazie Simone,

 

ho avuto un problema da un cliente e quindi comincio a guardarci stasera.

 

Credo che sarà  un'applicazione che farò solo stavolta, quindi cercherò' di fare più in fretta possibile.

 

Stasera comincio a guardare il tutto e poi se ho delle domande ti chiederò.

 

Grazie della disponibilità e buona giornata a tutti

 

Saluti

 

M.M 

Link to comment
Share on other sites

Buon giorno Simone,

 

ho creato una DB per i dati in lettura da Inverter a PLC  e una DB in scrittura da  PLC a Inverter 

Praticamente come hai fatto tu.

I dati che devo leggere dall 'Inverter sono: frequenza di rotazione  e corrente istantanea assorbita dal motore, ovvero PZD2 e PZD3 (naturalmente mettendo il parametro per leggere il giusto dato) 

PZD2 = Frequenza = parametro 16.43=1

PZD3 = corrente  assorbita = parametro 16.44 = 5 

 

A parte il file che mi hai gentilmente passato (GD350 Appunti Profinet) dove parla di configurazione e parametri PROFINET , devo settare altri parametri per comunicare in PROFINET ?

 

Grazie ancora e buona giornata a tutti.

 

M.M

Link to comment
Share on other sites

Simone.Salarsi

Con i seguenti parametri dovresti essere già in grado di comunicare:

 

P00.01=2   Comando di marcia da protocollo
P00.02=3   Selezione protocollo Profinet
P00.06=13 Riferimento di velocità da Profinet
P16.32 – P16.42 Received PZD2 – PZD12 [parametri scritti ciclicamente PLC -> Inverter]
P16.43 – P16.53 Transmitted PZD2 – PZD12 [parametri letti ciclicamente Inverter -> PLC]
P16.31 Timeout comunicazione Profinet (0: Timeout disattivo)

 

Oltre ad impostare il nome profinet nel dispositivo.

 

Solo un appunto, nell'immagine che ho messo nel mio precedente intervento non ho creato dei DB ma dei tipi dati (UDT) che ho associato agli IN / OUT dell'inverter. 

In questo modo da simbolico posso accedere direttamente ad ogni singolo IN / OUT se necessario. Poi queste due strutture le passo ad un FB che mi sono creato per gestire l'inverter.
 

Link to comment
Share on other sites

 

Buon giorno Simone,

 

Oltre ad impostare il nome profinet nel dispositivo.     Cosa Intendi per impostare in nome Profinet nel dispositivo??

 

Grazie

Saluti

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Simone.Salarsi

Il nome profinet che hai dato al dispositivo nella configurazione HW del PLC devi andare ad assegnarlo manualmente al tuo dispositivo ( da Accessi Online oppure tramite il tool Proneta per esempio)

Se l'inverter è nuovo, facendo la scansione dei nodi dovresti trovarlo con il nome di default che se non ricordo male è qualcosa tipo TSP-1

 

 

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...
Marco MM

Buon giorno a tutti,

 

utilizzando le informazioni ricevute ho concluso il lavoro e sono riuscito a comandare l'inverter INVT in Profinet.

 

Grazie a tutti, grazie a Simone e buona giornata 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...