Jump to content
PLC Forum


Trasformatore per campanello guasto?


reka
 Share

Recommended Posts

 

in un appartamento appena preso da un'amica ogni tanto, senza apparente motivo, salta il differenziale.

 

è passato un elettricista ma ha solo isolato una lampada e cambiato la linea che andava ad una presa ma il problema si è ripresentato.

 

io ho dato un occhiata veloce ed escluderei la linea prese perchè non c'era nulla attaccato e il problema già c'era..

 

mi da da pensare però il traformatore del campanello che è sotto ad un C6 che fa anche le luci, è collegato il secondario da 12V ma provandolo da 20V!

la coppia da 8V ne da 14, potrebbe essere lui il problema?

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites


Michele V

Se salta il differenziale, vuol dire che c'è una dispersione verso terra.
Potrebbe essere:
-un elettrodomestico (con messa a terra) che ha problemi di isolamento
-dell'acqua che si è infiltrata in qualche parte dell'impianto

-un disturbo esterno all'impianto, che il differenziale rileva erroneamente

-un accumulo delle dispersioni "fisiologiche" dei vari elettrodomestici, la cui somma supera la soglia del differenziale

-qualcos'altro che ora non mi viene in mente...


Dubito, però, che sia colpa del trasformatore: in genere questi apparecchi sono a doppio isolamento, quindi è quasi impossibile che vadano in dispersione.

Se vuoi risposte più precise, è meglio che indichi marca e modello del differenziale incriminato (l'ideale sarebbe avere la foto di tutto il centralino)

Link to comment
Share on other sites

escludo gli elettordomestici perchè è un trasloco e il problema c'è da prima che montassero tutto, per lo stesso motivo escluderei anche la somma di dispersioni.

 

il quadro è così:

 

-generale- MTD tipo AC 0,03 C25

-MT 2p C16 prese 16A+caldaia sotto MT da frutto C6.

-MT 2p C10 prese 10A +prese/luci sottotetto

-MT 2p C6 luci appartamento -->trafo suonerie.

-MTD C16 0,003 che fa una sola presa sotto la cucina (aggiunto da elettricista che ha fatto un primo controllo,lui l'ha chiamata predisposizione per l'induzione)

 

io ieri, visto i valori strani del trafo l'ho staccato, almeno lo togliamo dall'equazione. Mi confermate che comunque, anche se non dovrebbe dare problemi al differenziale, i valori di 14 e 20V non sono normali, va cambiato?

 

se mi conferma che ci sono ancora i distacchi io la prossima volta collegherei le linee sotto al C16 sotto al MTD nuovo in modo da capire se il generale salta per via di quelle sotto a C10/C6 o al C16.

 

 

l

 

Link to comment
Share on other sites

piergius
Il 14/4/2024 alle 14:48 , reka ha scritto:

ogni tanto, senza apparente motivo, salta il differenziale

 

Come diciamo sempre era ammissibile Unico Differenziale quando:

La tensione di Fase era 127V 

Gli Elettrodomestici si contavano sulle dita di una mano 

Spesso mancava anche l' Impianto di Terra . 

12 ore fa, reka ha scritto:

MTD C16 0,003 (?) che fa una sola presa sotto la cucina

(Io lo chiamo 30mA, servono meno Zeri quindi -> meno errori di battitura) 

Direi che casca proprio a fagiolo per affiancare quello esistente e dividere Generale Luci

e Generale FM

-

Nel frattempo, con una Pinza che abbia almeno una Portata in mA, puoi rilevare la Corrente

nell' Impianto di Terra e sue Diramazioni

+ gli Sbilanci di Corrente sotto i MagnetoTermici e relative Derivazioni 

Fai sapere cosa rilevi ! 

-

Dato che il Trasformatore è ad uso intermittente per Campanelli,  la vera Potenza ad uso

continuo sarà il 50% in meno, mentre la Tensione a vuoto il 50% in più per ottenere

12÷13V sotto Carico  . 

-

Buona serata ! 

 

 

 

Edited by Maurizio Colombi
Link to comment
Share on other sites

per fortuna ho trovato due magnetotermici differenziali della stessa serie di quello messo dall'elettricista (vecchia serie schneider) quindi avrei deciso di trasformare così:

 

-C25 come generale quadro --

- MTD 0,03 C16 prese

- MTD 0,03 C10 prese 10A + sottotetto luci/prese

- MTC 0,03 C10 Luci /trafo

facendo così rimane anche spazio per una futura linea induzione 

Da domenica non è più saltata la corrente quindi, quando passerò a dividere su tre differenziali, ricollego il trasformatore e se ricomincia a saltare sarà colpa sua (anche se dubito)

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Il 18/4/2024 alle 17:52 , reka ha scritto:

Da domenica non è più saltata la corrente quindi, quando passerò a dividere su tre differenziali, ricollego il trasformatore e se ricomincia a saltare sarà colpa sua (anche se dubito)

Questi trasformatori hanno un involucro di plastica. Finché è integro escluderei che possano causare dispersioni.

È giusto che il trasformatore a vuoto dia una tensione sensibilmente più alta che poi si abbassa in presenza di carico. Certo 20V è parecchio ma non rarissimo. Dovresti vedere però se quando suona il campanello la tensione scende a 12-14V perché in tal caso direi che il trafo è a posto..

Link to comment
Share on other sites

piergius
Il 18/4/2024 alle 17:52 , reka ha scritto:

Da domenica non è più saltata la corrente quindi, quando passerò a dividere su tre differenziali

Se non lo hai già fatto, prima di dividere tra più Differenziali, controlla se ci sono Sbilanci di Corrente sotto i 3 Magnetotermici che condividevano l' unico Differenziale . 

-

Buona giornata ! 

 

Link to comment
Share on other sites

purtroppo mi è scomodo quindi andrò non appena mi arrivano i 2 MTD e il MT che ho ordinato.

 

prima di toccare faccio qualche misurazione, poi una volta messi i due MTD nuovi ricollego anche il trasformatore, se per qualche motivo ricomincia a saltarle il differenziale sappiamo che davvero è lui.

 

ps: il C6 lo sostituisco con un MTD C10 perchè non trovavo il C6, fa solo luci e il trasfo, immagino non ci siano problemi.

 

 

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

lavoro finito stamattina.

 

non era più saltato nulla quindi ho ricollegato il trafo delle suonerie.

 

 

IMG-20240526-WA0007.jpeg

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...