Jump to content
PLC Forum


Distribuzione tv+sat con OPT 3US TX


dpluca
 Share

Recommended Posts

dpluca

Buongiorno

 

Vorrei realizzare un impianto tv+sat in fibra sfruttando il kit Fracarro 270700 che utilizza come trasmettitore il modello OPT 3US TX.

All'ingresso SAT posso collegarci un LNB semplice o devo miscelare le varie polarità tramite qualche altro dispositivo?

Vorrei poter trasmettere tutte le frequenze del satellite hotbird in più prese di casa, è fattibile la cosa o devo orientarmi su qualche altro prodotto?

 

Si accettano anche consigli su proposte alternative di impianto.

 

Grazie, Luca

Link to comment
Share on other sites


antoniopev

io lascerei stare quel coso, e opterei per un sistema tradizionale 

da quello che vedo hai 5 bretelle ottiche da 10 metri se hai più metratura sei fritto, poi 1 solo ingresso uhf quindi a monte dovrai mettere un centralino tv a meno che 

i segnali ti arrivino da una sola parte, la parte satellite e STROZZATA perche devi usare il loro convertitore dcss ma verrà usato in modalità passiva cioè 1IF

ovvero una trentina di tp e basta

questi vogliono fare  usare la fibra a tutti per fare cassa e basta, anche perche la fibra poi la devi infilare nei tubi con montato il connettore e credimi non è semplice

vuoi un consiglio prenditi una centralina smart com della Televes 

1 auto programmabile 

2 scarichi la app Asuite e te la programmi da solo

3 nell'alimentatore ci puoi miscelare la parte satellite, mettendo un lnb dcss, di conseguenza su una presa tutte le porte per sky Q poi hai a disposizione altre 4 porte SCR

basta splittare il segnale in uscita dall'alimentatore 

cosa importante va usato il suo alimentatore perche dialoga con la centrale, infatti sull'alimentatore hai 2 possibilità

A    premi il tasto auto scan e fa tutto lui ( fino ad un certo punto ) non fidatevi se avete mux uguali ma da antenne diverse

B    a bordo dell'alimentatore c'è il bluetooth che è attivo per una decina di minuti ogni qual volta viene gli viene data la tensione di lavoro

e in questi minuti usando un telefono nelle vicinanze dell'alimentatore si programma a piacimento la centrale

unico neo di questa centrale sono gli 85 db che poi possono anche bastare salvo fatta una buona distribuzione 

Link to comment
Share on other sites

snipermosin
20 ore fa, dpluca ha scritto:

Buongiorno

 

Vorrei realizzare un impianto tv+sat in fibra sfruttando il kit Fracarro 270700 che utilizza come trasmettitore il modello OPT 3US TX.

All'ingresso SAT posso collegarci un LNB semplice o devo miscelare le varie polarità tramite qualche altro dispositivo?

Vorrei poter trasmettere tutte le frequenze del satellite hotbird in più prese di casa, è fattibile la cosa o devo orientarmi su qualche altro prodotto?

 

Si accettano anche consigli su proposte alternative di impianto.

 

Grazie, Luca

Potresti dirci che disponibilità hai per il passaggio dei cavi nei corrugati? Quante prese?

Link to comment
Share on other sites

dpluca
7 ore fa, snipermosin ha scritto:

Potresti dirci che disponibilità hai per il passaggio dei cavi nei corrugati? Quante prese?

Per il passaggio dei cavi non ho problemi, i corrugati sono dedicati e ho in totale 5 prese

19 ore fa, antoniopev ha scritto:

io lascerei stare quel coso, e opterei per un sistema tradizionale 

da quello che vedo hai 5 bretelle ottiche da 10 metri se hai più metratura sei fritto, poi 1 solo ingresso uhf quindi a monte dovrai mettere un centralino tv a meno che 

i segnali ti arrivino da una sola parte, la parte satellite e STROZZATA perche devi usare il loro convertitore dcss ma verrà usato in modalità passiva cioè 1IF

ovvero una trentina di tp e basta

questi vogliono fare  usare la fibra a tutti per fare cassa e basta, anche perche la fibra poi la devi infilare nei tubi con montato il connettore e credimi non è semplice

vuoi un consiglio prenditi una centralina smart com della Televes 

1 auto programmabile 

2 scarichi la app Asuite e te la programmi da solo

3 nell'alimentatore ci puoi miscelare la parte satellite, mettendo un lnb dcss, di conseguenza su una presa tutte le porte per sky Q poi hai a disposizione altre 4 porte SCR

basta splittare il segnale in uscita dall'alimentatore 

cosa importante va usato il suo alimentatore perche dialoga con la centrale, infatti sull'alimentatore hai 2 possibilità

A    premi il tasto auto scan e fa tutto lui ( fino ad un certo punto ) non fidatevi se avete mux uguali ma da antenne diverse

B    a bordo dell'alimentatore c'è il bluetooth che è attivo per una decina di minuti ogni qual volta viene gli viene data la tensione di lavoro

e in questi minuti usando un telefono nelle vicinanze dell'alimentatore si programma a piacimento la centrale

unico neo di questa centrale sono gli 85 db che poi possono anche bastare salvo fatta una buona distribuzione 

Grazie del consiglio darò un occhio al prodotto che mi hai menzionato.

Link to comment
Share on other sites

snipermosin

5 prese si possono tranquillamente gestire con un normale multiswitch dCSS a 5 ingressi (4 sat + 1 terrestre) a 6 uscite, e sullo stesso cavo hai sat e terrestre senza limiti di funzionamento o conflitti, e ti rimane pure una sesta uscita libera che puo' sempre servire. Valuta i costi sia di cio' che ti ha consigliato antoniopev che di quello che ho appena detto, che in pratica si traduce in un prodotto che potrebbe essere l'eccellente LEM SCX 516/6 evo, credo stia tra i 250 e i 300 euri, e a questo gli colleghi il terrestre che forse hai già? Se fosse così è solo quello il costo, ah, devi chiudere le uscite passanti con tappi F isolati a 75 Ohm, una decina di euro.

Edited by snipermosin
Link to comment
Share on other sites

dpluca
11 ore fa, snipermosin ha scritto:

5 prese si possono tranquillamente gestire con un normale multiswitch dCSS a 5 ingressi (4 sat + 1 terrestre) a 6 uscite, e sullo stesso cavo hai sat e terrestre senza limiti di funzionamento o conflitti, e ti rimane pure una sesta uscita libera che puo' sempre servire. Valuta i costi sia di cio' che ti ha consigliato antoniopev che di quello che ho appena detto, che in pratica si traduce in un prodotto che potrebbe essere l'eccellente LEM SCX 516/6 evo, credo stia tra i 250 e i 300 euri, e a questo gli colleghi il terrestre che forse hai già? Se fosse così è solo quello il costo, ah, devi chiudere le uscite passanti con tappi F isolati a 75 Ohm, una decina di euro.

 

Ok graze delle vostre informazioni

 

Allora passo cavi normali e abbandono l'idea della fibra che risulta anche più costosa.

 

Si ho l'antenna del digitale terrestre, anche se è da sistemare perchè nella mia zona nella ore del mattino e alla sera il segnale è basso e rai e mediaset spariscono... ma è un problema comune a tutti i comuni della zona nel Veneto di nordest...

Link to comment
Share on other sites

snipermosin
3 ore fa, dpluca ha scritto:

Si ho l'antenna del digitale terrestre, anche se è da sistemare perchè nella mia zona nella ore del mattino e alla sera il segnale è basso e rai e mediaset spariscono... ma è un problema comune a tutti i comuni della zona nel Veneto di nordest...

Di questo se ne puo' parlare, se vuoi, nell'apposita sezione terrestre.

Link to comment
Share on other sites

ROBY 73

Ciao dpluca,

15 ore fa, dpluca ha scritto:

Si ho l'antenna del digitale terrestre, anche se è da sistemare perchè nella mia zona nella ore del mattino e alla sera il segnale è basso e rai e mediaset spariscono... ma è un problema comune a tutti i comuni della zona nel Veneto di nordest...

Ma quale zona del Veneto Nord-Est?

Io abito in provincia di Venezia e non ho problemi, a parte ogni tanto d'estate con il gran caldo.

Da dove ricevi?  Da Padova?

Edited by ROBY 73
Link to comment
Share on other sites

dpluca
Il 26/5/2024 alle 23:39 , ROBY 73 ha scritto:

Ciao dpluca,

Ma quale zona del Veneto Nord-Est?

Io abito in provincia di Venezia e non ho problemi, a parte ogni tanto d'estate con il gran caldo.

Da dove ricevi?  Da Padova?

 

Ciao

 

Sono di San Donà, e in molti si lamentano della ricezione di rai e mediaset... ricevo dal Monte Venda, circa 90 km in linea d'aria... il problema è più presente in estate nelle prima ore del mattino e in quelle serali.

Link to comment
Share on other sites

dpluca
Il 25/5/2024 alle 21:12 , snipermosin ha scritto:

5 prese si possono tranquillamente gestire con un normale multiswitch dCSS a 5 ingressi (4 sat + 1 terrestre) a 6 uscite, e sullo stesso cavo hai sat e terrestre senza limiti di funzionamento o conflitti, e ti rimane pure una sesta uscita libera che puo' sempre servire. Valuta i costi sia di cio' che ti ha consigliato antoniopev che di quello che ho appena detto, che in pratica si traduce in un prodotto che potrebbe essere l'eccellente LEM SCX 516/6 evo, credo stia tra i 250 e i 300 euri, e a questo gli colleghi il terrestre che forse hai già? Se fosse così è solo quello il costo, ah, devi chiudere le uscite passanti con tappi F isolati a 75 Ohm, una decina di euro.

 

Ciao

 

Ho letto del prodotto che mi hai consigliato e credo possa andare bene. Ho alcuni dubbi.

 

- Dai schemi di collegamento vedo che antepongono sempre un alimentatore prima e poi vanno all'lnb... è possibile andare direttamente all'lnb tipo quattro senza mettere l'alimentatore?

- Le uscite se ho ben capito sono indipendenti e posso collegarmi su una in legacy e su un altra in dcss. Ho capito bene?

- Come prodotto è buono?

 

Grazie

Link to comment
Share on other sites

ALLUMY
3 ore fa, dpluca ha scritto:

è possibile andare direttamente all'lnb tipo quattro senza mettere l'alimentatore?

no, l'alimentatore alimenta l'LNB (e anche il msw).

 

3 ore fa, dpluca ha scritto:

Le uscite se ho ben capito sono indipendenti e posso collegarmi su una in legacy e su un altra in dcss. Ho capito bene?

si, corretto.

3 ore fa, dpluca ha scritto:

Come prodotto è buono?

garantito al limone 😉

Link to comment
Share on other sites

snipermosin

LEM elettronica, un'azienda italiana prestigiosa. Super garantita.

Link to comment
Share on other sites

ROBY 73
13 ore fa, dpluca ha scritto:

Sono di San Donà, e in molti si lamentano della ricezione di rai e mediaset... ricevo dal Monte Venda, circa 90 km in linea d'aria... il problema è più presente in estate nelle prima ore del mattino e in quelle serali.

Immaginavo, come ha scritto @snipermosin, "fading":

https://it.wikipedia.org/wiki/Radiopropagazione

Poi se cerchi in rete trovi anche altri articoli a tal proposito.

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...