Jump to content
PLC Forum

cioetta2004

Quesito Su Norme Cancelli Elettrici

Recommended Posts

cioetta2004

Ciao a tutti

Vi volevo porgere un quesito. Qualche giorno fa' un cliente mi ha chiamato per fare un preventivo ser automatizzare un cancello a 2 ante, pero' c'era un "PICCOLO" problema il cancello si doveva aprire all'esterno su una stradina pubblica e senza possibbilita' di mettere le fotocellule all'esterno.

Io mi sono rifiutato immediatamente perdendo cosi' il cliente (anche molto buono) e cosi' ha chiamato un altro elettricista che gli ha fatto immediatamente il lavoro.

Secondo me Io ho fatto benissimo a rifiutare il lavoro, voi che ne pensate.

Grazie Cioetta204

Link to post
Share on other sites

Ivan Botta

Io non sono aggiornato su eventuali norme che regolano l'automazione di un cancello, ma quando si tratta di sicurezza prendo tutti i provvedimenti del caso cercando, nel limite del possibile e di ciò che mi dice la coscienza anche di accontentare il cliente, se questo però non vuol sentire ragioni se la cosa arreca pericolo mi rifiuto di farla, quindi io nei tuoi panni avrei agito come hai fatto tu.

Una volta che il lavoro è stato fatto bisognerebbe essere anche in condizioni di dormire tranquilli.

Troppo spesso si legge sui giornali di infortuni dovuti a negligenze o malfunzionamenti di cancelli o automatismi.

Edited by Botta Ivan
Link to post
Share on other sites
struss

che simpatia se mi ritrovo a passare davanti a quel cancello e mi si apre contro in mezzo alla strada.........

Link to post
Share on other sites
fedez

Credo che se lo fai azionare a " uomo presente" non hai bisogno delle foto, magari mettici una costa sull'estremità anta.

Ciao

Link to post
Share on other sites
Elvezio Franco

Visto che l'anta esce dalla proprieta' per finire su luogo pubblico e' chiaro che non si puo' fare.Chi lo ha montato deve sperare che non succeda niente.

Ma quando si apre puo' essere d'intralcio per qualcuno che passa???....oppure e' all'interno di qualche ansa dal passaggio pedonale stradale???

Link to post
Share on other sites
Mauro Dalseno

Non si puo' intralciare il suolo pubblico, inoltre per i passi carrai, cancelli ecc. ci sono delle distanze minime da rispettare, hai fatto bene a rifiutarti di eseguire il lavoro, purtroppo siamo circondati da installatori incoscenti che non rispettano le norme ecc. Purtroppo vedere che un altro installatore ha eseguito il lavoro fregandosene di tutto da fastidio, sapessi quanti casi di impianti abbiamo perso perche' piu' onerosi per il costo delle dotazioni di sicurezza obbligatorie (Cancelli Scorrevoli). Ci sono altre discussioni interessanti sull'argomento.... E' una vergogna come si sta' lavorando, una corsa senza fine ad abbassare i prezzi togliendo le dotazioni di sicurezza obbligatorie pur di abbassare il prezzo e fregare sia il cliente che il collega installatore onesto che esegue l'analisi dei rischi e prevede le dotazioni di sicurezza neccessarie. :angry:

Edited by Mauro Dalseno
Link to post
Share on other sites
ivano65

al primo incidente il tuo ex cliente dovra': rifare il cancello ( meno dei mali) e risarcire chi gli andra' addosso.

sempre che i tecnici comunali o chi per essi non glielo facciano togliere prima.

ivano65

Link to post
Share on other sites
cioetta2004

Questo sta gia' succedendo, i vicini di casa gli hanno chiesto di sistemare immediatamente il cancello, pero' il proprietario per il momento se ne frega, vi raccontero' piu' avanti la vicenda.

Comunque il collega che ha eseguito il lavoro lo conosco e non mi sarei mai aspettato che accettasse il lavoro.....

"Forse sara' perche' con l'aria viziata che gira in questi tempi sarebbe meglio prendere tutto??????" :worthy:

Link to post
Share on other sites
Guest giantecnico

Esistono anche le gurdie comunali !!

Cioè i vigili, un cittadino lo può fare presente con una segnalazione.

Dopo tutto le leggi esistono per essere applicate anche ai furbi.

Pensa solo se per sfortuna si dovesse fare male un bambino mentre transita con la bicicletta !!

Ma scusate !! se lasciate la macchina su di un marciapiede vi fanno la multa.

eE allora questo fenomenno se tutti tacciono fà quello che vuole.

La mia affermazione nonla vedo come una cattiveria, ma come la Legge è uguale per tutti.

Fenomeni compresi.

Scusate la franchezza !! Ma questo è il tipico caso, di : la casa e mia e faccio quello che mi pare !!

Ciao mi chiamo Giancarlo.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...