Jump to content
PLC Forum

psxmoto

Piccolo Problema Con Un Relè

Recommended Posts

psxmoto

Salve a tutti ragazzi volevo un aiuto da voi tutti, sono un paio di mesi che sto impazzendo per collegare lampade attacco GU10 a led.

Vi spiego, nel mio salottino ho progettato l'accensione di 19 faretti led con la possibilità di accendersi in 3 gruppi diversi comandati da un solo relè e da tre pulsanti diversi. Sono mesi che cerco una soluzione. Tutti mi stanno dicendo che non è possibile perchè non esiste un relè che abbia 3 contatti commutabili. Secondo voi è fattibile la cosa? Vi allego uno schizzo dello schema e di ciò che voglio reallizzare

http://imageshack.us/photo/my-images/268/schemafarettirel001.jpg/

Grazie per la disponibiità. Siete veramente grandi

Link to post
Share on other sites

Mirko Ceronti
Tutti mi stanno dicendo che non è possibile perchè non esiste un relè che abbia 3 contatti commutabili

Dunque, a livello industriale, io ce li avevo su vecchie macchine tessili che gestivano l'aspirazione del prodotto dal macchinario che l'aveva appena assemblato (collants)

Erano dei relè passo passo sequenziali con 4 contatti ed una camme rotante che ad ogni impulso selezionava l'uscita annessa.

Un giorno il rappresentante che me li forniva, mi disse di "studiarmi" qualcosa di alternativo, poichè a presto li avrebbero messi fuori produzione, in quanto prodotto vetusto, e di scarso mercato, date le (mi diceva) limitate necessità di applicazione.

Non arrivai a studiarmi l'alternativa (elettronica s'intende) che....oltre al relè, a finire fuori produzione è stata l'azienda intera, ed io non ebbi poi la possibilità di mettere in pratica tale soluzione.

Resta da vedere se poi quei relè sono davvero stati aboliti, o se qualcuno li fabbrica ancora.

Saluti

Mirko

Link to post
Share on other sites
alessandro elettrico

se posso darti un consiglio...eviterei di mettere un solo relè a 3 impulsi perchè se ti si incolla ti rimane o tutto acceso o tutto spento.

personalmente installerei 3 diversi relè passo passo ed economicamente ti costa più o meno uguale oppure 1 rele a due contatti e 1 ad i contatto così da assicurarrti in caso di rottura una linea sempre salva.

Link to post
Share on other sites
Mirko Ceronti
perchè se ti si incolla ti rimane o tutto acceso o tutto spento.

Beh, questo è un problema che esiste in tutti i casi dove si utilizza un relè a passo, sia esso interruttore o commutatore.

Se si incolla il contatto o "i" contatti, tocca salire sulla scala ed allentare le lampadine se vuoi spegnerle.

(sempre se non hai un elettricista in casa :lol: )

Saluti

Mirko

Link to post
Share on other sites
alessandro elettrico

questo è vero ma con più relè può prendersela più comodamente per sostituirlo in quanto non rimane al buio completamente...sbaglio?

poi comunque sono punti di vista nel senso pratico...oltre al fatto che sono reperibili al banco di qualunque rifornitore.

ciao

alessandro

Link to post
Share on other sites
Mirko Ceronti
questo è vero ma con più relè può prendersela più comodamente per sostituirlo in quanto non rimane al buio completamente...sbaglio?

No no, il Tuo ragionamento è indiscutibile, dico solo che anche chi usa un solo relè interruttore per 2 lampadine in un corridoio, se gli si incolla si trova nel medesimo frangente.

E' solo per sottolineare che è implicito come tipo di problema quello della luce che non si spegne più, quando si adotta la soluzione "relè a passo"

Saluti

Mirko

Link to post
Share on other sites
Mirko Ceronti

Se non lo trovi, in alternativa con un relè commutatore classico (bobina 220 V) e 2 relè industriali tipo LY2 sempre con bobina a 220 Volt, puoi realizzare questo circuito

http://upload.plcwww.com/files/20/Sequenziatore%204%20uscite.jpg]http://Sequenziatore%204%20uscite.jpg

La lampada 1 non va montata, (è la condizione di "tutto spento") quindi avrai le uscite (lampade) 2-3-4, a cui collegherai i 3 gruppi di faretti.

Da tutto spento, premendo il pulsante si chiuderanno entrambi i contatti del relè commutatore, e si accenderà la lampada 2, con la pressione successiva si diseccita il relè R1 e rimane accesa la lampada 3, con la pressione successiva ancora, si diseccita R2 e si rieccita R1 accendendo la lampada 4.

L'ultima premuta rispegne tutto causa che rimette tutti i relè a riposo.

Inserendo anche la prima lampada si ottiene una rotazione semza mai la condizione di spento (magari nell'uscita 1 metti una spia tipo luce notturna)

L'inconveniente è che sarà un poco più rumoroso di un solo relè commutatore, e che non hai comuni nelle lampade, quindi Ti tocca raggiungere i gruppi, ognuno loi suoi 2 fili dedicati.

Saluti

Mirko

Link to post
Share on other sites
Nino1001
in 3 gruppi diversi comandati da un solo relè e da tre pulsanti diversi.

Per la serie: quando non ho problemi me li creo :lol:

OT: Questi problemi si presentano agli elettrecisti quando non c'è posto nella cassetta 503.

La soluzione che si adotta e di sostiture il pulsante (o l'interruttore) con i doppi pulsanti tipici delle saracinesche

http://www.haistore.it/it/materiale-elettrico/serie-civili/vimar-doppio-pulsante-1p-no-10a-serie-idea-16121-19552.html

Se hai problemi di spazio per cui puoi mettere un solo relè non va bene neppure la soluzione di Mirko...

Link to post
Share on other sites
Mirko Ceronti

Questa è una soluzione elettromeccanica, a portata d'elettricista.

Per ridurre le dimensioni, si costruisce un circuito elettronico con un CD 4017 che conta 4 volte, e questo alloggia anche dove ci sta un solo relè.

Però....bisogna esser pratici di queste diavolerie.

Saluti

Mirko

Link to post
Share on other sites
psxmoto

Nino1001 quella era la soluzione iniziale mettere il doppio pulsante, poi come altra soluzione era mettere la 504 ovvero stare a rompere di nuovo nei 3 punti dove andava installato la suddetta cassetta ma come soluzione la vedevo semplice e non adatta al mio caso, voglio qualcosa di particolare.

Grazie

Mirko Ceronti la soluzione del relè industriale non è male anche se non ho tantissimo spazio nella cassetta invece quella del circuito con il CD4017 la potrei prendere in considerazione solo se riesco a trovare o procurarmi questo circuito elettrico. Tu sai dove potrei trovarlo?

Grazie ancora

Edited by Maurizio Colombi
Rimossa formattazione
Link to post
Share on other sites
Microchip1967

Posso darti un suggerimento "veloce" e forse meno costoso che tutto l'ambaradan?

Prendi un logo (o equivalente ) a 230vca.

Hai a disposizione 8 ingressi e 4 uscite a relè.

Butti dentro un programma che fa o sequenziale o in base al tempo di pressione del pulsante decidi cosa accendere (ad esempio: impulso breve tutto of, impulso da 1/2 secondo: attivi relè 1, impulso da 1 secondo attivi relè 2 impulso da 1,5 secondi attivi relè 3 e cosi' via)

inoltre potrai "giocare" anche su doppi comnadi (ad esempio a casa mia un sigolo impulso accende le luci esterni, se pero' spengo e riaccendo subito mi attiva nache degli joduri metallici)

Link to post
Share on other sites
Mirko Ceronti
invece quella del circuito con il CD4017 la potrei prendere in considerazione solo se riesco a trovare o procurarmi questo circuito elettrico. Tu sai dove potrei trovarlo?
A

Allora, il CD4017, è un circuito integrato a 16 pin in vendita in tutti i negozi di componentistica elettronica.

Posso darti un suggerimento "veloce" e forse meno costoso che tutto l'ambaradan?

Meno costoso ? :blink:

Ho....qualche dubbio.... :lol:

Saluti

Mirko

Edited by Mirko Ceronti
Link to post
Share on other sites
psxmoto

cosa intendi "Posso darti un suggerimento "veloce" e forse meno costoso che tutto l'ambaradan?

Prendi un logo (o equivalente ) a 230vca."

Link to post
Share on other sites
Maurizio Colombi
cosa intendi "Posso darti un suggerimento "veloce" e forse meno costoso che tutto l'ambaradan?

Logo è un modulo programmabile di ridotte capacità e ridotte dimensioni, con la possibilità di essere ampliato a piacere. Ma come ha osservato Mirco.......

Meno costoso ?

Ho....qualche dubbio....

Link to post
Share on other sites
Mirko Ceronti
cosa intendi "Posso darti un suggerimento "veloce" e forse meno costoso che tutto l'ambaradan?

Significa bruciare un violino per vendere la cenere.

Usare un Logo (è un PLC) per questo tipo di applicazione, può avere un inestimabile valore didattico per coloro che si avvicinano a questo mondo, io stesso ai tempi che imparavo a programmare i C20 della Omron, ho realizzato circuiti tipo quello della Tua necessità ed anche più semplici, ma acquistarlo per assolvere allo scopo mi appare decisamente un' esagerazione tecnologica.

Se usiamo un PLC per 4 lampade in sequenza, cosa metteremo mai in un distributore automatico di bevande ?

Certo è che una volta installatolo, la flessibilità d'impiego è totale, ossia se Ti penti di come hai impostato la sequenza, e vorresTi cambiarla...PADRONISSIMO....invece il sistema a relè è rigido e vincolato ai collegamenti, se lo si vuole variare, bisogna armarsi di pinza cacciavite, e buona volontà, e non è detto che lo si possa fare comunque come lo si vorrebbe.

Però....mi par d'avere capito, che la Tua esigenza è ben chiara, e senza tematica di future variazioni, ed è per questo che la ritengo eccessiva come soluzione.

Saluti

Mirko

Link to post
Share on other sites
psxmoto

Mirko sto prendendo la via dei 2 relè MY2 e di un relè commutabile, tu che dici?

Link to post
Share on other sites
Mirko Ceronti

Dico che nel buttare giù lo schemino, mi son preoccupato di ottenere la giusta sequenza di chiusura dei contatti in rotazione, che non ho fatto caso ad una banale svista.

Le lampade 2 - 3 - 4 in condizione di tutti i relè a riposo, risultano essere collegate in serie... :angry:.....(coyote) quindi per far funzionare il tutto come vuoi Tu, non va collegata la lampada n°4 (condizione di tutto spento quindi) ed andrà invece inserita la lampada n° 1 che all'inizio Ti avevo detto di non mettere.

Tutto qua.

Per il resto....buon lavoro.... :thumb_yello:

Saluti

mitko

Edited by Mirko Ceronti
Link to post
Share on other sites
psxmoto

quindi mirko devo vedere lo schema dalla lampada1 alla lampada 3 giusto? Poi ancora una cosa ma i relè sono LY2 oppure MY2? Dove posso trovarli?

Link to post
Share on other sites
Mirko Ceronti
quindi mirko devo vedere lo schema dalla lampada1 alla lampada 3 giusto?

Bravissimo :thumb_yello:

Poi ancora una cosa ma i relè sono LY2 oppure MY2? Dove posso trovarli ?

Hai ragione, nel descrivere il circuito ho parlato di LY2, ma nel disegno ho scritto MY2. (lapsus)

Allora, la differenza, sta nella portata in termini di corrente, l' LY2 è più grosso (maggiore portata) dell' MY2.

Si tratta di capire ogni gruppo di faretti quanto assorbe, in modo da potersi regolare su cosa acquistare.

Li vendono dai grossisti di materiale elettrico industriale, e che vendono anche al dettaglio.

Saluti

Mirko

Link to post
Share on other sites
psxmoto

Allora devo metterci max una decina di faretti led 12watt a faretto quindi un 120w a linea

Inviato dall'app. Mobile di PLC Forum da iPhone 4

Link to post
Share on other sites
Mirko Ceronti
max una decina di faretti led 12watt a faretto quindi un 120w a linea

Con alimentazione a 230 Volt fanno mezzo ampere a linea.

Direi che già con gli MY2 passi la paura.

Saluti

Mirko

Link to post
Share on other sites
psxmoto

Ciao Mirko ti volevo chiedere se uso come relè gli MY4 è la stessa cosa? In questo caso che piedini devo utilizzare? Ancora grazie Cecco

Inviato dall'app. Mobile di PLC Forum da iPhone 4

Link to post
Share on other sites
Mirko Ceronti

Sì, è la stessa cosa, solo che la basetta che li ospita è un poco più ingombrante, e se hai problemi di spazio.....

Appena ho un attimo, Ti inoltro senz'altro il disegno con i numeri dei contatti, che poi sono quelli riportati sulla basetta.

Saluti

Mirko

Link to post
Share on other sites
psxmoto

Mi inchino al vostro sapere. Sig, Mirko lei è uno SPETTACOLO di persona. Ancora grazie

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...