Jump to content
PLC Forum


Importanza Del "binning" Dei Leds


cesare250495
 Share

Recommended Posts

cesare250495

Vorrei richiamare l'attenzione di chi legge sull'importanza del cosiddetto "binning", cioe' della selezione fatta dal produttore sui leds prodotti.

Ad esempio, se parlo di un led Cree MC-E posso trovarmi davanti a questo codice:

MCE4WT-A2-7C-J0

Che significa:

"MCE" = tipo di led

"4" = die interni

"WT" = white (bianco)

"A2" = anodi tutti sullo stesso lato e singoli

"7C" = temperatura colore tra i 2900 ed i 3000°K. I codici del bianco qui possono variare dal 3A (5300°K) all'8D (2600°K)

"J0" = flusso ottenibile, nel caso specifico 320 lumens.

Leggere bene e capire questi codici e' FONDAMENTALE se si vuole ottenere costanza di prestazioni e colore nel caso di applicazioni multiled.

Link to comment
Share on other sites


Guest Enrico Taino

Servirebbe un vero e proprio traduttore...secondo me i produttori di led, le case costruttrici e perchè no anche il CEI dovrebbero normalizzare queste sigle...che siano uguali per tutti e dunque dare una sorta di unificazione in modo tale che siano comprensibili a tutti come i colori dei cavi elettrici.

Non penso esista ad oggi una cosa così...

Link to comment
Share on other sites

cesare250495

No, non esiste uno standard (ancora).

Pensate solo che la Seoul ha in progetto di usare 40 (quaranta!) "bins" diversi per il bianco caldo...

Qualcuno mi diceva che la complessita' aumenta i costi... sembra i che i Coreani non siano di questo parere... 8-)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...