Jump to content
PLC Forum


Matrix71

Nuovo Impianto Inim

Recommended Posts

Matrix71

Salve a tutti,sono nuovo del forum e vi vorrei chiedere un aiuto.Premetto che sono un privato e che mi vorrei cimentare nell'installazione di un antifurto per casa mia.Avevo intenzione di mettere una bentel ma poi navigando nel sito inim me ne sono innamorato...Devo proteggere 6 finestre,6 avvolgibili,1 porta d'ingresso,1 lucernario e vorrei mettere anche 1 rilevatore di movimento interno e 1 a tenda davanti la porta d'ingresso.

Cosa devo comprare di preciso?è possibile avere una lista?

Avevo pensato alla 1050(l'alimentatore e box sono compresi con scheda?)nexus,scheda vocale(non ho capito se è indispensabile per il nexus o no)sirena esterna/interna,lettore prossimita,tastiera,chiavi per lettore e espansione uscite/entrate.Tenendo conto che vorrei sapere di preciso quale allarme è scattato o non va(credo una zona per ogni sensore?),di quante schede espansione ho bisogno?

Grazie per le risposte e scusatemi se sono ignorante del settore.

Link to comment
Share on other sites


antonio82ba

Ciao Matrix71, provo ad aiutarti io, ma prima una curiosità: hai dato uno sguardo al software di programmazione? Non è molto facile da programmare specialmente al primo utilizzo, nulla di trascendentale ma se non l' ho hai mai fatto prima.... Comunque io sono qui per darti una mano anche sulla programmazione, fai conto però che non sono un installatore....un ex.

Qui trovi le centrali tra cui puoi scegliere: http://www.inim.biz/prodotto.php?node=100

Devi scegliere tra la 515 e la 1050. Con la 515 hai sotto la centrale 5 terminali disponibili, 2 sotto la tastiera (se usi l qualsiasi JOY) ed in totale la centrale supporto 15 terminali max, quindi tu ne hai 16 in totale, per cui o fai la serie di due tapparelle oppure scegli l' altro modello.

Al posto tuo prenderei la 1050 (anche perchè con la 515 non puoi configurare più di 15 terminali, significa che un domani non potrai aggiungere neanche un sensore) così da collegare ogni singolo componente sotto ogni terminale, così da vedere lo stato di ogni singola zona (come vuoi tu) quindi eviterei la serie delle tapparelle. Se non erro l' alimentatore dovrebbe essere già integrato nella centrale.

Tieni presente che il nexus esiste anche in versione G (gprs) quindi puoi programmare la centrale anche da remoto. Hai anche la linea pstn? Io l' abbinerei se ce l' hai, tieni presente che commettono molti furti con disturbatori di segnale (jummer) che così facendo il nexus non riesce ad effettuare chiamate.

La scheda vocale non è indispensabile ma serve per associare gli eventi ad una chiamata o sms, per assurdo si può montare un intero impianto (muto) senza scheda, ma non so fino a che punto ha senso.

Sirena esterna: da scegliere tra Ivy-F (antischiuma con classico collegamento), Ivy-M (come la precedente ma con effetto metallo), Ivy-BF (si collega in bus ed è antischiuma) Ivy -BFM (bus antischiuma cromata). Qualla su bus si configura con il software ed è più comoda da programmare; se non hai grandi pretese puoi benissimo prendere la Ivy-F. Infine c'è la classica sirena interna oppure quella con il led, SMARTY -SIB o SMARTY-GIB.

Per quanto riguarda i lettori di prossimità, dipedende se vuoi metterlo esterno all' abitazione oppure all' interno. A parte i vari pareri, a quanto pare sembra che il metodo più sicuro è quello di non mettere lettory all' esterno dell' appartamento: questo perchè funzionando in bus, mettendo in corto quest' ultimo si potrebbero far saltare le linee di tutti i componenti collegati in bus (salvo se non si monta un isolatore).

Potresti montare una tastiera JOY-MAX: a differenza della JOY-JR, oltre a fungere come normale tastiera, ha il lettore di prossimità a bordo (oltre che al sensore di temperatura e microfono per l' ascolto ambientale) significa che avvicinando la chiave si inserisce/disinserisce l' allarme,

quindi potresti evitare i lettori esterni. Comunque il codice del lettore esterno da incasso è nBy/X; il codice della chiave è nKey (chiavetta con il buchino da appendere al portachiavi) oppure NBOSS come portachiav in pelle.

Infine l' espansione da mettere in una cassetta è la Flex5/U.

Gentili utenti/moderatori del forum, mi sono permesso di dare il mio parere per Matrix71, anche se non sono un installatore.

Spero di aver fatto cosa gradita e di non aver scritto idiozie.

Buona serata a tutti.

Link to comment
Share on other sites

Panter
navigando nel sito inim me ne sono innamorato...Devo proteggere 6 finestre,6 avvolgibili,1 porta d'ingresso,1 lucernario e vorrei mettere anche 1 rilevatore di movimento interno e 1 a tenda davanti la porta d'ingresso.

Cosa devo comprare di preciso?è possibile avere una lista?

Ti metto un elenco che ho messo per altro Utente

Ecco l'elenco richiesto:

CENTRALE

.Smartliving 1050L (centrale 10 ingressi I/O espandibile a 50 zone, compreso Box e Alimentatore)

.Smartlogos30M (scheda vocale)

.ProbeTH (sonda termica per migliore carica della Batteria)

.Batteria 12V 17A (Batteria di centrale)

____________

.Nexus/G (Modulo GSM/GPRS su iBus - montaggio in Centrale o fuori)

____________

SIRENE

.Ivy-BF (sirena da esterno su iBus antischiuma e antilancia termica)

.Batteria 12V 2,1Ah

.Smarty/SIB (Sirena da interno bianca)

.IB100-RU (isolatore iBus a protezione dispositivi esterni per montaggio nella Centrale)

.IB100-RP (alternativa a IR100-RU se montato o derivato fuori della Centrale)

____________

RADIOCOMANDO opzionale ma molto utile

.Air2-BS100/10 (Ricetrasmettitore bidirezionale 868MHz -su iBus- per Radiochiavi e 10 sensori)

.Air2-KF100 (Radiochiave bidirezionale 4 pulsanti programmabili)

____________

.Flex5/U (espansione su iBus I/O-5 morsetti- per montaggio in centrale)

.Flex5/P (alternativa a Flex5/U - per montaggio fuori centrale con antisabotaggio)

____________

scelta TASTIERE

.Joy/MAX (tastera su iBus con Lettore di prossimità con funzioni vocali)

.Concept/GN (tastiera nera su iBus con tasti-touch a sfioramento senza lettore e Voce)

.Alien/GN (Interfaccia Utente nera touch-screen su iBus con funzioni vocali e Lettore prossimità)

.Alien scatola incasso per avere il display a filo muro

___________

SENSORI DA INTERNO

.BIM100 (sensore doppia tecnologia e antistrisciamento da Interno)

OPZIONE 1

.nBy/X (lettore per tag - montaggio in scatola 503)

.nBy/S (alternativa per montaggio a muro)

.nKey o nBoss nero o rosso (Tag per comando Lettore)

OPZIONE 2

.SmartLAN/G (scheda di rete con Web-server integrato - opzionale, solo se si usa Adsl)

Nota: il numero delle espansioni Flex5 va determinato non per il numero degli ingressi da

ampliare ma determinato da quanti sensori vengono collegati ad ognuna, e quindi a seconda di

come viene progettato l'impianto.

Se hai bisogno di aiuto sui componenti indispensabil al tuo impianto, chiedi pure.

Link to comment
Share on other sites

Matrix71

Grazie a entrambi per le risposte,avevo letto un pò di manuali ma quello dell'isolatore non l'avevo visto,grazie a voi ora lo so.Vorrei capire perchè Panter mi hai proposto la 1050L e non la 1050 e se mi basta una sola espansione o me ne servono 2.Lo chiedo perchè non so se ad esempio il sensore del lucernario va collegato come allarme 24h e perciò collegato con l'antiapertura della centrale(cosi da avere 15 entrate e non 16).Ah dimenticavo,ma di isolatori ce ne vuole uno per ogni dispositivo che va all'esterno tipo sirena,lettore etc. o ne basta uno per il lettore?

Dimenticavo,che differenza c'è tra nexus g e smartlink? Non fanno la stessa funzione?

Link to comment
Share on other sites

Panter
Vorrei capire perchè Panter mi hai proposto la 1050L e non la 1050 e se mi basta una sola espansione o me ne servono 2

La Smartliving 1050L contiene una batteria da 12V 17Ah mentre nella 1050 una da 7Ah, e permette di installare comodamente altre periferiche e fare un cablaggio in tutta comodità.

Inoltre soddisfa le nuove normative EN che prevedono il funzionamento minimo della centrale per un weekend senza corrente 220, e nel tuo caso supereresti di gran lunga questo tempo.

mi basta una sola espansione o me ne servono 2?

Sicuramente nel tuo caso ne servono 2 anche perché riservare qualche ingresso programmabile come uscita ti permette di poter comandare qualche dispositivo oppure risolvere situazioni di programma che potrebbero richiede un ingresso o uscita supplementare. Con una sola espansione potresti gestire al massimo 15 zone e basta.

Inoltre le espansioni non servono solo ad aumentare le zone di centrale ma servono anche a semplificare l'impianto portando meno fili in Centrale.

Es.: mettendo un'espansione in un cassonetto del primo avvolgibile (o in una scatola di derivazione), da essa possono partire i 5 cavetti per alimentare le altre tapparelle e finestre. Quindi un solo cavo 2+2 dalla centrale all'espansione, e dall'espansione si alimentano 5 zone. Se poi volessi un giorno motorizzare le tapparele basterebbe aggiungere un'altra espansione per comandarle da Centrale o da remoto tramite il Nexus.

il sensore del lucernario va collegato come allarme 24h e perciò collegato con l'antiapertura della centrale(cosi da avere 15 entrate e non 16).

NO, il lucernario deve poter essere aperto e deve essere collegato a un ingresso con funzione campanello (tale funzione permette una segnalazione di sabotaggio a impianto disinserito associando l'evento campanello all'allarme). Inoltre collegandolo all'ingresso AS 24ore non avresti una segnalazione differenziata e non potresti mai aprire il lucernaio.

dimenticavo,ma di isolatori ce ne vuole uno per ogni dispositivo che va all'esterno tipo sirena,lettore etc. o ne basta uno per il lettore?

Dimenticavo,che differenza c'è tra nexus g e smartlink? Non fanno la stessa funzione?

Di isolatori ce ne vuole uno per ogni dispositivo che va all'esterno ed è collegato tramite Bus, quindi anche la Sirena Ivy-BF, sirena di cui si può programma tutto (anche il tipo di suono e volume). E' una sicurezza alla quale non si deve rinunciare.

Il Nexus è più evoluto dello Smartlink e costa di meno, inoltre essendo collegato su Bus trasmette alla centrale tutte le anomalie di guasto della connessione, Il modello /G è GPRS e permette di la programmazione e interrogazione a distanza tramite una connessione gprs.

Per ultimo,

la scheda vocale Smartlogos30M in centrale è indispensabile sia per trasmettere i messaggi vocali di ogni evento (via telefono e Gsm) sia per rendere "parlante" la tastiera Joy-Max che le tastiere più evolute (avvisi di inserimenti, allarmi differenziati, e guida vocale).

Link to comment
Share on other sites

Matrix71

Grazie tante,pian piano riesco a vedere la luce... :clap::worthy::thumb_yello:

Link to comment
Share on other sites

Panter

Chiarimento su mio post precedente anche se non molto importante

Quello scritto tra parentesi non chiarisce il concetto:

NO, il lucernario deve poter essere aperto e deve essere collegato a un ingresso con funzione campanello (tale funzione permette una segnalazione di sabotaggio a impianto disinserito associando l'evento campanello all'allarme)

Alla funzione sabotaggio ad impianto disinserito provvede il doppio bilanciamento, mentre la funzione Campanello provvede tramite il suo evento a segnalare l'apertura ad impianto disinserito.

Link to comment
Share on other sites

RX360

mi aggiungo alla discussione, sto montando il mio primo impianto inim a casa mia.

come inseritore ext cosa consigliate:

lettore prox inserito nel frutto accanto al campanello,

lettore prox

tastiera

telecomando?

grazie
Link to comment
Share on other sites

paperilla

Esterno inserito al fianco campanello, almeno non avrai tempi di ritardo

Mirko

Link to comment
Share on other sites

Elvezio Franco

RX360,non puoi accodarti ad una discussione di altri,devi creartene una tua nuova nella sezione oportuna.

Inoltre credo tu abbia inserito una domanda alla quale non troverai risposte.

Non dai alcuna informazione utile ad un problema reale.

Edited by Elvezio Franco
Link to comment
Share on other sites

Panter

per RX360

Anche se è un'intromissione la tua, trovo utile la risposta anche per altri.

E' una tua scelta, ma non userei mai il lettore proxy per inserire ma lo userei solo per entrare come Disinseritore parziale tipo Ronda (con reinserimento automatico allo scadere del suo tempo) e mai come Disinseritore definitvo, in quanto così un Tag perso o rubato non disinserirebbe mai l'impianto.

Inserimento e disinserimento finale devono sempre essere fatti tramite codice su Tastiera.

Inoltre la scelta sequenziale del Lettore non è facile per tutti utilizzarla.

L'uso della Radiochiave potrebbe essere utile anche per l'inserimento in quanto premuto il Tasto c'è la risposta dell'avvenuto Inserimento, e per il disinserimento si può programmate un secondo Tasto con la stessa funzione Ronda del Lettore, inoltre si hanno altri 2 tasti programmabili per azionare uscite.

Edited by Panter
Link to comment
Share on other sites

RX360

Chiedo scusa ma per abitudine su un altro forum dove se possibile evitare di aprire nuove discussioni ci si deve sccodare su una simile gia' aperta.

Avevo pensato che potesse essere utile come info anche all utente che chiede info su un nuovo impianto.

Apro subito una nuova discussione.

Grazie.

Edited by RX360
Link to comment
Share on other sites

Matrix71

Sto pensando di non mettere il lettore esterno(così risparmio sia di lettore di isolatore e di chiavi)ma di usare direttamente la tastiera ritardando l'allarme di qualche secondo. Naturalmente programmerei il ritardo solo quando siamo fuori,mentre la notte inserirei l'allarme senza ritardi in modo da non svegliarmi già con qualcuno in camera...

Per RX360

Effettivamente su altri forum se crei discussioni simili ad altre ti fucilano....

Link to comment
Share on other sites

Matrix71

Ciao a tutti, chi mi consiglia dei buoni sensori per le porte/finestre a sigaretta e dei sensori per le tapparelle?

Link to comment
Share on other sites

Matrix71

Up

Insisto perché ora a inizio settimana vorrei ordinare tutto.

Link to comment
Share on other sites

Bruno Melotto

Matrix71 per regolamento non sono ammessi solleciti prima che sia trascorsa almeno una settimana, PLC Forum non è un call-center e chi risponde lo fa quando se e quando vuole

comunque i contatti magnetici da incasso vanno tutti bene non sono poi tante le aziende che li producono anche se poi sono rivenduti da tutti magari sotto altro nome, io ti direi ad esempio Vimo, per i sensori tapparelle se intendi quelli a cordino io non ho dubbi e ti consiglio quelli brevettati da Lince Italia, sono quelli con i rullini in acciaio ma anche questi, sono poi rivenduti da moltissime altre aziende sotto il proprio marchio, ma se guardi il link poi li riconosci subito

Link to comment
Share on other sites

Marco666

Se posso darti un consiglio, eviterei quella a filo, ma metterò quelli ad asta. Ti segnalano se la tapparella e' aperta o meno, quella a filo no.

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Matrix71

Ciao a tutti,mi scuso con i moderatori e gli utenti del forum e prometto che non accadrà più.

Vi ringrazio per le dritte,ho ancora una domanda:

ma i sensori a sigaretta si possono installare negli infissi in pvc(visto che all'interno hanno un'anima in metallo) o può dare qualche tipo di fastidio?

Per Marco grazie per l'informazione ma non l'avevo mai presi in considerazione perchè mi hanno sempre detto che sono meno sensibili di quelli a filo.

Edited by Matrix71
Link to comment
Share on other sites

Marco666

Se hai gli infissi in pvc, i contatti a sigaretta non vanno bene (sono per gli infissi in legno), ma ci vanno dei contatti apposta che si usano anche per gli infissi in alluminio a taglio termico.

Io avevo per le mie tapparelle avevo quelli a filo, poi li ho sostituiti perchè la loro funzionalità non mi piaceva, la mia casa è abbastanza grande, e sinceramente farmi il giro di ogni tapparella per vedere se è chiusa o meno non mi garbava, con quelli ad asta la tastiera me lo dice lei stessa se c'è qualche tapparelle aperta e quale è aperta.

Tutto quà, magari è anche soggettiva la cosa, ma io la penso così.

Sulla sensibilità ti assicuro che va benissimo, la tapparella appena alzata di 7/8cm va in allarme, fatto e rifatto mille volte questa prova, in 7/8 non ci passa neanche un gatto.

Ciao.

Marco.

Link to comment
Share on other sites

Panter

Controlla negli infissi in pvc se l'anima è ferro o alluminio (prova con un magnete) perché se è alluminio non c'è problema per i contatti a sigaretta (in alcuni casi l'anima risulta a 2cm dal foro del contatto e quindi neanche il ferro dà fastidio).

Per i contatti per tapparella io uso contatti magnetici ma non è facile montarli, e tra i contatti a filo e ad asta io preferisco quelli ad asta, dato che si può lasciare un lasco di apertura regolando la cams.

Per i contatti sia a filo che ad asta sarebbero preferibili quelli che usano Reed al posto del microswitch.

In sostituzione ai contatti magnetici su finestra e tapparella c'è l'alternativa delle Barrierine a raggi IR attivi tra tapparella e finestra ma... il costo è da 5 a 8 volte superiore.

Link to comment
Share on other sites

Marco666

Ciao Mario, potresti lincarmi queste barrierierine che citi? Ma sono per esterni?

Marco

Link to comment
Share on other sites

Matrix71

Panter: e tra i contatti a filo e ad asta io preferisco quelli ad asta, dato che si può lasciare un lasco di apertura regolando la cams.

Cioè? Non capisco,mi puoi spiegare?

Link to comment
Share on other sites

Panter

Matrix,

mi stavo ricollegando a quello che ti aveva detto Marco "quelli ad asta. Ti segnalano se la tapparella e' aperta o meno, quella a filo no."

Infatti il contatto a filo permette di lasciare la tapparella aperta o semiaperta senza dare allarme, e il motivo sta nel fatto che occorrono più di un impulso per generare allarme.

Il contatto ad asta invece, una volta aperto il contatto segnala allarme finché la tapparella non viene richiusa, ma nonostante ciò si può regolare la cams che aziona il contatto in maniera tale che si possa chiudere la tapparella lasciando alcune stecche superiori semiaperte per far cisrcolare aria e luce senza provocare allarme. Questa regolazione è possibile farla fissando opportunamente l'asta sull'asse che muove la cams che aziona il contatto.

Chiaramente questa regolazione è facoltativa.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




×
×
  • Create New...