Jump to content
PLC Forum

COCCOLINO

Valvole Proporzionali - 4 WRDE 10

Recommended Posts

COCCOLINO

Qualcuno di voi ha avuto a che fare con il tipo di valvola proporzionale "mannesman-rexroth" tipo 4WRDE 10 con pilota tipo 4WS 2 EM 6.Se le avete montate e usate, fatemi sapere se avete avuto dei problemi,di che tipo ed eventualmente come sono stati risolti.Questo mi e',e sara utile per fare un confronto con i miei problemi con dette valvole. ;) Resto in attesa. - Saluti a tutti - COCCOLINO

Link to post
Share on other sites

ecosse

Facciamo che tu ci dici quali problemi hai avuto, e noi (che siamo tanti) ti diciamo se ne abbiamo avuti di uguali?

Ciao

Eco

Link to post
Share on other sites
COCCOLINO

I PROBLEMI PIU SENTITI STANNO SICURAMENTE NELL'INSTABILITA' DELLA TARATURA DELLA VALVOLA PILOTA, CHE DOPO QUALCHE GIORNO (A VOLTE ANCHE MENO) SI STARA CON CONSEGUENTE PERDITA DEL PUNTO ZERO DELLA STESSA.ALTRO PROBLEMA E' CHE LA TARATURA DEVE ESSERE FATTA DAL PERSONALE DELLA CASA COSTRUTTRICE,SALVO LA REGOLAZIONE DEL 10% CHE E' POSSIBILE FARE TRAMITE UN POTENZIOMETRO INCLUSO NELL'ELETTRONICA DI REGOLAZIONE.IL TUTTO INOLTRE E GESTITO DA UN (CHIAMIAMOLO COMPUTER)PLC CHE SI CHIAMA "MX4", DI CUI NON DISPONGO DEL SOFTWARE PER POTER INTERVENIRE PER VARIARE I TEMPI DI FRENATURA ECC.VI CHIEDO SE PER CASO QUALCUNO DI VOI E' IN POSSESSO DI DETTO PROGRAMMA?!

COCCOLINO

Link to post
Share on other sites
andreamed

Ciao, il tuo è un problema lamentato anche da altri,

prova ad untilizzare componenti di altri produttori.

B)

saluti

Andrea

Link to post
Share on other sites
COCCOLINO

X ANDREAMED: ok che cambiando tutto forse puo' migliorare,pero' non e' una soluzione possibile perche la macchina deve lavorare e la sostituzione del gruppo elettronico di comando sarebbe lunga e' molto costosa; e il tutto andrebbe programmato con gli altri meccanismi esistenti a bordo macchina.In poche parole sarebbe da rifare tutto il programma,con tutti i problemi di avviamento-macchina che ne verrebbero fuori. La mia richiesta di aiuto era per arrivare ad un compromesso che potesse far lavorare il gruppo idraulico esistente con meno rogne di quelle che ci sono adesso. Ciao ti saluto ;)

COCCOLINO

Link to post
Share on other sites
andreamed

Coccolino, si tratta solo della sostituzione del modulo di controllo, il che non comporta assolutamente il rifacimento di tutta la programmazione o del PLC, certo, in termini di costi, qualcosa incide per il fatto stesso che devi cambiare valvola ed elettronica di gestione, però considera che i tuo problemi saranno risolti.

Dovresti dirmi di che tipo di macchina stai parlando (pressofusione, iniezione plastica, pressa imbuttiura,ecc)

ed inoltre il nome del costruttore di quel "MX4"...

Ciao

Andrea

Link to post
Share on other sites
andreamed

Coccolino, posto il mio msg...

mi sono documentato poichè la cosa mi ha molto interessato,

dunque hai una direzionale ng10 proporzionale, pilotata da un servovalvola.... il sistema di gestione è sempre bosch-rexroth, infatti immagino che tu ti riferisci al loro controllore assi, VT-MX4...

a questo link dovresti trovare il loro catalogo tecnico: http://www.boschrexroth.com/Rexroth-IHD/Vo...30145-00-b.pdf;

Ti consiglio prima di toccare la programmazione ; non sò se il macchinario prima funzionava o se è di nuova costruzione e lo devi far andare.... qualora si tratti di una macchina che prima era funzionate ti consiglio di provare a verificare lo stato di contaminazione dell'olio e di flussare eventualmente i pilotaggi e la servovalvola, può darsi che l'instabilità sia dovuta a sporco e/o aria, controlla inoltre ,se presenti, i filtri in pressione e sostituiscili prima e dopo il flussaggio; non avendo altri elementi ti saluto e in bocca al lupo. ;)

Ciao

Andrea

Link to post
Share on other sites
COCCOLINO

X ANDREAMED.

Scusami ma non sono piu' riuscito a collegarmi al forum,causa forze maggiori; ti spiego quello che mi hai chiesto.

La macchina e' una pressa meccanica da 1000tonn. ,detta valvola serve a comandare l'estrazione che e' stata modificata da (cuscino pneumatico) a idraulico.Detta modifica e' stata fatta per aumentare la potenza dell'estrazione stessa e per arrivare ad un sistema piu' preciso(in particolare sui tempi di estrazione).

Il montaggio dei componenti e' stato fatto dalla -rexrhot- stessa(meccanica ed elettronica).Il modulo di controllo -mx4- in pratica e' un computer che gestisce tutti i componenti; pistoni,valvole,sicurezze,ecc.Da tale modulo e' possibile agire anche sui tempi e la corsa dei pistoni.Non ti dico quante valvole sono gia' state sostituite,quanti filtri cambiati e quanti fusti di olio utilizzati(ho perso il conto).E gia' stata anche sostituita la pompa principale perche' si e' distrutta (costo 6000 euro).La cosa migliore sarebbe stata sicuramente montare un'estrazione meccanica , ma le scelte fatte sono state altre.I tecnici della casa si trincerano dietro al fatto che e' l'olio che provoca tutti questi problemi ma sono sicuro che sono solo scuse,per togliersi le responsabilita',in quanto alcune volte che sono intervenuti, manco loro riuscivano a concludere.Ok credo che a sto punto si dovra' tirare avanti cosi' in attesa magari di qualche altro componente piu' affidabile e meno sofisticato.

ciao, ti saluti e scusami ancora per il ritardo. COCCOLINO ;)

Link to post
Share on other sites
andreamed

Ciao coocolino, ho letto la tua risposta, non mi hai però detto se la macchina è nuova o meno e precisamente di che pressa si tratta (premetto che io sono un concorrente di Rexroth)

comunque è impossibile fisicamente cambiare la corsa di un cilindro oleodinamico, a meno che hai un sistema parallelo che ti consente di farlo,oppure con dei regolatori meccanici,sicuramente la velocità la puoi gestire a tuo piacimento, inoltre se si tratta di un nuovo sistema e il cuscino d'olio di cui parli è quello che serve a rallentare lo stampo (applicazione tipo pressa meccanica weingartner) ci sono metodi molto, molto più sicuri per farlo senza utilizzare un sistema di quel tipo, sopratutto che possa soffrire di contaminazione d'olio....

Inoltre non penso che sia dovuto allo stato dell'olio, visto che lo avete sostituito piu volte (considera però che l'olio del fusto è una porcheria e in un sistema del genere, dovresti filtrarlo prima ancora di metterlo nella centralina...)...

mi sembra strano che la pompa sia partita...se è una A10 o una A4....sono buone pompe, piuttosto robuste.

Ciao

Andrea

Edited by NULL
Link to post
Share on other sites
COCCOLINO

Ciao a tutti,sono riuscito a collegarmi di nuovo;vedo di dare qualche risposta alle domande che mi avete chiesto.

La pressa in questione e una -verson- americana, che ora e' stata attrezzata per calibrare delle campane per giunti omocinetici,e delle campane trilobate x differenziali.Le valvole in questione servono a comandare i pistoni che sono stati montati al basamento della pressa,che hanno il compito di espellere il pezzo da dentro la matrice di coniatura.Detta estrazione pero' va fatta in un momento molto preciso per evitare di rompere il meccanismo di trasporto pezzi e che il pezzo stesso non venga con le misure errate.La temperatura dell'olio si e' visto che mantenendola sui 50-60C° il sistema e' migliorato ed e' piu' costante.In compenso pero' questa settimana si e' rotto l'encoder che si trova all'interno del pistone;encoder che ha il compito di leggere l'esatta posizione del pistone e permettere di regolarne la corsa esatta(sistema che deve avere scarti inferiori al millimetro).

Si e' menzionato anche il nome di un'altra marca di presse -muller-weingarthen-,; in ditta ne abbiamo 2, una da 6000tonn. che e' completamente automatica e serve a stampare da tondino i bracci oscillanti montati sulle auto.Pero anche questa ha gia dato problemi in particolare sulla vite di comando-slitta centrale, che e' molto complessa e delicata(si tratta di una vite con 5 filetti sullo stesso albero).

Saluto tutti Buon week-end Coccolino

Link to post
Share on other sites
CONTEMAX1

Buongiorno a tutti, 

Sapete aiutarmi?

Devo collegarmi al modulo elettronico/idraulico Mannesmann Rexroth MX4.

Ho il sorgente ho il software ma non mi si collega, non riesco ad andare in comunicazione.

Il modulo serve a comandare 2 "cuscini" a destra ed a sinistra del piano pressa per ammortizzare la mazza e per facilitare lo svincolo della mazza dopo la pressata e per evitare sforzi che danneggerebbero lo stampo.

 

Ciao Mauro

Link to post
Share on other sites
Stefano Dalmo

Ciao Contemax ,il regolamento vieta accodamenti .

Apri sempre una tua discussione  .

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...