Jump to content
PLC Forum


Portata Resa Compressore


miguel7
 Share

Recommended Posts

Buongiorno a tutti…

Chiedo a chiunque possa aiutarmi qual è la differenza tra Portata FAD di un compressore espressa in l/min e Portata espressa in Nl/min…. I Nl/min sono NORMALizzati alla temperatura e pressione ambiente… La portata FAD (Free Air Delivery = Aria resa allo stato libero), che si trova sui cataloghi dei compressori, sembrerebbe, per definizione, la portata generata dal compressore, misurata alla pressione “massima” (o quasi) e ricondotta alle condizioni di aspirazione… Quindi sono la stessa cosa?! L’equivoco nasce perché sui cataloghi dei compressori viene messa a fianco della pressione massima sviluppata, il che farebbe pensare che sia la portata a tale pressione e che, quindi, la portata in Nl/min sia molto più grande…

Ringrazio chiunque vorrà o potrà illuminarmi…

Buona giornata

Link to comment
Share on other sites


ciao, probabilmente ti riferisci al normal Litro "nL", non sono un tecnico di pneumatica ma so per certo che fa riferimento all'aria allo stato libero, quindi credo che FAD e nL siano +/- la stessa unità di misura

l'ho letto l'altro giorno su un testo di pneumatica, appena trovo il paragrafo ti cito quanto scritto dall'autore

saluti, vincenzo

Link to comment
Share on other sites

FAD non è un'U.M. però, è una condizione.

nei cataloghi che ricordo io c'erano le varie portate effettive alle varie pressioni, es .. 150l/m a 8bar , 145 l/m a 9 bar 140l/m a 10bar.

e poi la portata teorica, l'uso del nL o altre unità non ricordo con che criterio si scelga.

Link to comment
Share on other sites

Grazie delle prime risposte...

Si sono d'accordo che FAD non è un'unità di misura ma la condizione a cui viene eseguita la misurazione... ma che condizione?! La pressione massima sviluppata dal compressore, la pressione ambiente o cos'altro?!

Se è uguale a parlare di Nlitri, perchè si è introdotta tale "nuova" dicitura?! <_<

I Nl/min sono riferiti a pressione ambiente e temperatura ambiente (le solite 1.013 mBar e 20°C circa) e servono per calcolare in maniera rapida la portata a disposizione e i consumi dei vari utilizzatori.

I consumi degli utilizzatori, utensili, pistole e quant'altro sono espressi (o almeno dovrebbero esserlo) in Nl in modo che siano facilmente conteggiabili anche se devono lavorare a pressione diverse - se invece fossero espressi in l/min alla specifica pressione di lavoro bisognerebbe calcolare per ognuno la conversione.

Ad esempio:

- A consuma 60 l/min a 5 Bar;

- B consuma 45 l/min a 7,5 Bar;

- C consuma 80 l/min a 4 Bar

sarebbe un casino (o quasi) conteggiarli.

Se invece:

- A consuma 250 Nl/min;

- B consuma 320 Nl/min;

- C consuma 280 Nl/min

basta fare la somma.

(p.s.: chiaramente ho buttato dei numeri a caso)

Buona giornata a tutti

Link to comment
Share on other sites

no perchè i litri variano proprio a seconda della pressione di lavoro.

60nL a 5bar non equivalgono a 60nL a 10bar, almeno io la ricordo così.

Link to comment
Share on other sites

x reka...

Non ha senso parlare di Nlitri a 5Bar o a 10Bar... i Nlitri sono riferiti sempre e solo alla pressione atmosferica... in aria libera... a pressione diverse poi il volume in litri è inversamente proporzionale alla pressione... quindi 50 Litri a 5Bar equivalgono a circa 25 Litri a 10Bar... correggetemi se sbaglio...

Link to comment
Share on other sites

nel caso dei compressori io la sapevo così, è passato qualche anno da quando feci un ripasso visto che ero in fase d'acquisto e potrei confondermi..

detto terra a terra sono i litri "riportati" alle condizione fad, quindi 100 litri a 10 bar riportati ai 20° e pressione atmosferica non corrispondono a 100 a 8 bar riportati alle stesse condizioni..

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...