Jump to content
PLC Forum


Riscaldamento O Raffreddamento Aria?


viglion3
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti, ho un quesito (penso) di termotecnica che è da un po che mi ronza in testa e volevo sapere se qualcuno riusciva a rispondermi. Sappiamo benissimo che comprimendo l'aria ( ad esempio nei motori diesel) questa si surriscalda... Quindi se io la decomprimo, a regola, dovrebbe raffreddarsi.... E giusto come ragionamento? Esiste una formula che ci permette di calcolare all'incirca il valore di tale temperatura?

Grazie mille

Link to comment
Share on other sites


La domanda potrebbe essere più di fisica che di termotecnica. E' vero che se comprimo l'aria come dici tu si può avere un surriscaldameno, ma per le pressioni che entrano in gioco e non perchè l'aria partecipi in qualche modo reagendo e creando calore, il calore è solo una conseguenza. Facendo un vuoto per quanto estremo, non puoi ottenere del freddo, occorre ben altro per fare del freddo.

Link to comment
Share on other sites

Paolo Cattani
Quindi se io la decomprimo, a regola, dovrebbe raffreddarsi

Infatti. Il fenomeno è per esempio utilizzato proprio nei comuni frigoriferi per creare il freddo al loro interno. Ci sono anche sistemi che lavorano direttamente con l'aria compressa (che però sia già a temperatura ambiente), e si usano per raffreddare quadri elettrici o utensili da taglio (nei torni, ad esempio, si possono così evitare i lubrorefrigeranti inquinanti.) Uno come esempio, quello della Exair.

Naturalmente, se tu per "Riscaldamento O Raffreddamento Aria" intendi "riscaldamento o raffreddamento di un'abitazione" la cosa è improponibile

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...