Jump to content
PLC Forum


Dubbi Impianto Di Riscaldamento - dubbi valvole di zona


tizi78
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti,

premetto che sono ingnorante in materia termoidraulica ma ho dei dubbi sul corretto funzionamento dell'impianto che l'idraulico sta facendo a casa mia.

Spero che qualcuno all'interno del forum riesca a farmi capire qualcosa .....

Ho una caldaia a produzione istantane di acqua calda collegata all'impianto di riscaldamento che non uso mai.

Per poter gestire due caloriferi che invece verrano usati l'idraulico ha montato due valvole di zona sul tubo di ritorno della caldaia.

I miei dubbi sono:

1) Se le valvole sono chiuse e nella caldaia parte la funzione antigelo cosa succede?

io adesso sento circolare l'acqua nell'impianto dei caloriferi.

Ho posto la domanda all'idraulico che mi ha detto che è la caldaia che non funziona correttamente perchè la procedura di antigelo fa circolare l'acqua solo all'interno della caldaia. molto probabilmente (così mi ha detto lui) è la valvola 3 vie della caldaia che perde e fa circolare l'acqua nei termo.

2)Quando si spegne il riscaldamento sento funzionare la pompa della caldaia ancora x un paio di minuti, ma avendo messo le valvole di zona cosa succede?

Se entrambe sono chiuse come fa a smaltire il calore accumulato?

L'idraulico mi ha risposto che viene smaltito nell'impianto sanitario....

ma è vero?

spero che qualcuno mi possa aiutare

Link to comment
Share on other sites


Se attualmente parte l'antigelo e senti che i caloriferi si scaldano vuol dire che la tua caldaia utilizza il circuito del riscaldamento per far circolare acqua in questa funzione(e non un circuito interno come afferma il tuo idraulico o in quello dell'ACS) quindi deve, per funzionare continuare in quel senso!

Per quanto riguarda il secondo problema, andrebbe fatto un collegamento elettrico più complesso che permette alla pompa della caldaia di smaltire il calore interno in eccesso prima di chiudere definitivamente la zona!

La soluzione ad entrambi i problemi può essere elettrica oppure si può montare al posto delle valvole di zone valvole a tre vie e si costruisce un terzo circuito (di scarico) che rimanda semplicemente l'acqua in caldaia. Questo ti permette di non mandare sotto sforzo la pompa al momento della chiusura della zona (perchè simultaneamente apre il circuito di scarico) ed in caso di partenza per antigelo pur essendo le due valvole di zona chiuse(in caso non richiesta da parte delle zone del riscaldamento) permette all'acqua di circolare all'interno della caldaia!

CAMBIA IDRAULICO!!!

Link to comment
Share on other sites

grazie mille per la risposta velocissima!!!!

ci ho già pensato a cambiare idraulico .... ma visto che è un amico di parenti ho già dovuto litigare in famiglia!!!

In più i miei danno sempre ragione all'idraulico perchè dicono che sono prevenuta nei suoi confronti!

quindi cerco soluzioni senza dover modificare l'impianto che lui ha fatto.

mi potresti decsrivere più dettagliatamente la soluzione elettrica?

per quanto riguarda l'antigelo,comunque, sento l'acqua passare nei caloriferi ma non si scaldano anche perchè dura pochi minuti.

grazie ancora

Link to comment
Share on other sites

Di soluzioni elettriche ce ne sono un paio o una volta ho utilizzato un Logo ed un'altra dei relè con temporizzatori comunque segui la logica di funzionamento e poi rivolgiti ad un buon elettricista che ti risolva il problema! comunque basta far comandare dai vari termostati la caldaia mentre le elettrovalvole da temporizzatori

sempre comandati dai vari termostati.

Se il tuo idraulico ha montato valvole di zona a lenta apertura e chiusura allora i temporizzatori non servono in quanto appena il termostato trasmette il segnale alla caldaia di smettere di funzionare la valvola impiega 3 o 4 minuti prima di chiudere dando tempo alla pompa di smettere di funzionare!

Link to comment
Share on other sites

Le valvole di zona montate dall'idraulico hanno un tempo di temporizzazione di 120 sec.

Mi chiedo: è sufficiente per smaltire il calore accumulato dalla caldaia?

A me sembra,le rare volte che ho utilizzato la caldaia per il riscaldamento, che ci impieghi più di due minuti.

grazie ancora!

Link to comment
Share on other sites

Bè, anche se non dovesse smaltire del tutto si potrebbe lasciare il tutto così. quello che invece farei è di mettere un bypass tra mandata e ritorno proprio sooto la caldaia per far funzionare la caldaia in modalità antigelo, in quel caso monterei in questo tubo di raccordo una valvola motorizzata che si apre quando le due di zona sono chiuse.. risolverei tutti i problemi da te enunciati:due piccioni con una fava al costo di un centinaio di euro!

Link to comment
Share on other sites

scusate vorrei precisare solo una cosa anche con tutte le valvole di zone chiuse(senza bypass della valvola di zona)la pompa della caldaia non andra mai in sforzo perche quansi tutte le caldaie hanno in bypass interno ciao vale

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...