Jump to content
PLC Forum

andrea1

Indicatore Livello (idraulico)

Recommended Posts

andrea1

Ciao al forum

mi serve un indicatore che mi visualizzi il livello dell'acqua in una cisterna alta 4,5 m e di 2,5 m di diametro.

Non mi serve una grossa precisione, diciamo che l'errore potrebbe anche essere pari ad 1/10, ed anche il visore potrebbe essere analogico piuttosto che digitale.

Ovvio che se fosse più preciso e con indicazione digitale, purchè i costi non salgano alle stelle rispetto alle esigenze, sarebbe meglio.

Potete indicarmi / consigliarmi qualche sito / apparecchiatura che faccia al caso mio? Tenete presente che nella cisterna devo anche mettere una pompa per l'acqua (magari esiste già qualche cosa integrato con il tubo di pescaggio).

Grazie.

Link to post
Share on other sites

bit

Monti un potenziometro multigiri alla sommità della cisterna. Sull'alberino monti una puleggia, sulla quale fai passare un filo collegato ad un galleggiante all'interno della cisterna e un contrappeso (più leggero del galleggiante) che scende all'esterno della cisterna. Va calcolato il diametro della puleggia in modo che con l'escursione del potenziometro multigiri scorra la giusta quantità di filo.

La lettura la fai montando il potenziometro a partitore di tensione, utilizzando uno strumentino voltmetro.

Ciao!

Link to post
Share on other sites
andrea1

Grazie per la soluzione, però la cisterna è completamente interrata, quindi non posso far scorrere il contrappeso sull'esterno.

Link to post
Share on other sites
sdrule

La soluzione più rapida sencondo me è un sonar analogico, ammesso che l'acqua non si turbolenta. Le marche che conosco io sono Gefran e Siemens ma sicuramente ci sono anche altri costruttori. I potenziometri a filo con galleggiante che ha citato bit li ho visti già pronti installati ma non conosco direttamente marche di costruttori.

Link to post
Share on other sites
bit

Beh, il contrappeso può scendere anche all'interno, basta che sia fatto di un materiale più pesante dell'acqua.

Ad esempio potresti utilizzare come galleggiante un pezzo di legno da 1 kg, e come contrappeso un pezzo di ferro da 0,5 kg.

Ciao!

I potenziometri a filo con galleggiante che ha citato bit li ho visti già pronti installati ma non conosco direttamente marche di costruttori.
Link to post
Share on other sites
andrea1

Grazie delle risposte; in effetti il contrappeso può scendere anche dentro ... scusate la risposta senza aver riflettuto.

Comunque l'acqua non è turbolenta, quindi darò un occhio anche ai sonar.

Andrea

Link to post
Share on other sites
andrea1

Grazie a tutti per l'aiuto, adesso visionerò le varie opzioni.

Link to post
Share on other sites
saga83

Ho visto il prodotto della Italmac, sembra interessante, ma nessuno ha qualche schema di qualcosa del genere ma da costruire? Magari si potrebbe attaccare un Buzer e un indicatore digitale di livello o un controllo di un motorino elettrico per il riempimento della cisterna tramite cilclo di isteresi fino ad un certo livello...

Grazie x qualsiasi risposta

Link to post
Share on other sites
andrea1

Nel frattempo ho fatto una ricerca grazie alle indicazioni che mi avete dato ed ho concluso che adottero la soluzione "a galleggiante", in quanto adatta alle mie esigenze di economicità ed autocostruibilità.

Un esempio anche per l'amico che vuole autocostruirsela pure lui si puo trovare in questo sito, dove si vede una immagine dalla quale si può dedurre la costruzione:

http://www3.protec.it/tecnopenta/italian/i...LLI/MISGALL.HTM

Chiedo scusa se l'indicazione di una azienda viola le regole del forum, ma quello che conta è l'immagine, eppoi ho visto altri link ad altre aziende.

Per quanto mi riguarda non mi interessa la parte mantenimento livello, in quanto la devo riempire con l'acqua meteorica provveniente dalle grondaie, ed in ogni caso credo si trovino già infinite schede atte a tale scopo.

Link to post
Share on other sites
tekko_666

ed 1 sensore di pressione??

non credo costi molto, basta calarlo sul fondo e dalla pressione,traddandosi di acqua della quale conosci la densità,risalili all'altezza del livello....

ciao

Link to post
Share on other sites
andrea1

Ci avevo pensato, ma il trabiccolo a galleggiante forse è più preciso (non che mi serva come dicevo una grossa precisione) e con meno deriva nel tempo.

Link to post
Share on other sites
tekko_666

la precisione dipenda dalla precisione del sensore d pressione...che credo sia abbastanza alta anche spendendo poco....

con deriva cosa intendi??

ciao

Link to post
Share on other sites
andrea1

Per deriva intendo che un sensore immerso credo degradi più facilmente di un contrappeso che fà da galleggiante, e che se degrada basta sostiuirlo con un qualsiasi altra cosa.

Andrea

Link to post
Share on other sites
Fabio

E poi devi fare qualche conto matematico abbastanza complesso per trasformare l'altezza in litri...

o no?

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...