Jump to content
PLC Forum


Lavastoviglie REX IT 562 N - non completa il ciclo


Golia789
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti, vi scrivo per chiedervi un aiuto: la mia lavastovigle Rex IT 562 N non completa il ciclo di lavaggio e si ferma con il led del ciclo BREVE che lampeggia velocemente.

Mesi fa un tecnico mi ha detto che era legato a problemi di scarico, è intervenuto, mi ha detto di usare solo i cicli NORMALE o INTENSIVO (gli unici che, data l'alta temperatura dell'acqua, garantiscono un miglior scarico dei "grassi alimentari" che ocludono i passaggi di scarico) ma ora, dopo un annetto, lo fa ancora.

Staccando il tubo e scaricando in un secchio esce circa 1/2 secchio d'acqua: penso che la pompa funzioni.. c'è forse un "sensore" (magari difettoso o sporco) che stabilisce se lo scarico è avvenuto?

Grazie 1000 per l'aiuto!! smile.gif

Link to comment
Share on other sites


Ciao.

Questo sensore è il pressostato, che controlla il livello dell'acqua in ingresso e l'avvenuto scarico. Spesso non funziona correttamente, perché si ottura la trappola d'aria (una struttura in cui si genera la pressione che lo fa scattare).

Link to comment
Share on other sites

capolupetto

Non ricordo bene il modello, ma tolto il filtro diciamo a sinistra nel pozzetto ci dovrebbe essere un cappuccio con una vite, togli quella vite ed estrai i 2 tubicini (dovrebbero essere di colore blu) e puliscili bene, potrebbe ripartire.

Andrebbe pulita anche sotto perchè il grasso ostruisce di slito anche un altro tubo (posto sotto la lavastoviglie e si vede togliendo il pannello frontale in basso) però prima di tribolare più del dovuto prova quello che ti ho detto sopra. Spero di non aver sbagliato modello, se si chiedo venia.

Ciao.

Link to comment
Share on other sites

Ciao Capolupetto.

Confermo: togliendo il filtro "grosso" c'è un cappuccio con vite, tolta la vite ricordo di aver visto dei tubetti: provo e ti dico.

I tubetti per toglierli devo semplicemente tirarli?

Link to comment
Share on other sites

capolupetto

Si basta sfilarli, certo un pò di resistenza la faranno se sono intasati, ma basta sfilarli. Una volta sfilati puliscili bene anche con della candeggina, sembra strano ma funziona. Se poi te la senti togliendo il pannello in basso, metalico, trovi a destra un tubo che esce ed entra nella stessa zona, lo fili e lo pulisci (attento che viene giù acqua, non tanta ma fà un bel laghetto a terra) e pulisci pure dove è inserito. AH TUTTO QUESTO CON LA PRESA DI CORRENTE STACCATA!!!!!!

Link to comment
Share on other sites

Ciao Capolupetto,

ieri sera ho provato a pulire i "tubetti blu" (non con la candegina, stasera provo) ma purtroppo non è cambiato nulla.

Stasera mi cimento nello smontaggio del famoso tubo.. non ho capito dov'è il pannello metallico che devo smontare per accedere al tubo: è all'interno del pozzetto, è la "cornice del pozzetto" (praticamente il fondo della camera di lavaggio), è sotto la lavastoviglie, è di lato, ecc..??

Grazie 1000!! wink.gif

Link to comment
Share on other sites

capolupetto

I tubicini che hai controllato erano intasati? Se si allora anche il tubo sotto è da controllare, se invece erano puliti credo sia una fatica inutile controllare anche il tubo che ti indico.

Dunque il tubo si trova esternamente al pozzetto, guardando la lavastoviglie da davanti nella parte bassa tolto lo zoccolo della cucina dovresti trovare un pannello che è in metallo, tenuto sù da due viti, sviate quelle il tubo a cui faccio riferimento si trova alla tua destra.

Ciao.

Link to comment
Share on other sites

Ciao Capolupetto.

I tubetti erano un po' sporchi, nonmi rembravano totalmente intasati.

Ieri ho studiato storia con la mia bimba più grande wallbash.gif stasera faccio la prova "del tubo" e ti dico.

Se va buca.. spero che tu abbia altre idee: non è certo il momento giusto per cambiare la lavastoviglie sad.gif

Ciao!!

Link to comment
Share on other sites

Ciao Capolupetto.

Purtroppo la prova del tubo è fallita dry.gif

Smontando lo zoccolo della cucina ho individuato subito il pannello di accesso alla parte inferiore della lavastoviglie.

Sulla dx, zona sotto "tubetti blu", c'è un tubo lungo circa 25 cm diametro circa 10 mm, che fa un "ricciolo" entrando e uscendo appunto dalla zona in questione.

Ho lavato sia il tubo che i tubetti blu con abbondante candeggina, li ho rimontati ma nulla: il maledetto led del BREVE non manca di inviare il suo allarme.

Ho notato che in quella zona, esterna al pozzetto, ci sono alcuni componenti collegati a vari tubetti (tipo grosso catetere) e fili elettrici, che sia il pessostato di controllo?

Il tizio che mi fece l'intervento un anno fa diceva che se non era un problema di intasamento dei tubi, si doveva sostituire una "scheda" del costo di alcune centinaia di euro: a me puzza di scusa spilla soldi.. magari ti dice qualcosa.

Rimango in attesa di tue nuove.

Grazie ancora!! smile.gif

Link to comment
Share on other sites

capolupetto

Ciao. dunque se è un problema d'intasamento credo che poco ci azzecchi la scheda imho. Dunque talvolta è capitato che pulendo il tubo che ti ho indicato e hai trovato senza problemi, potresti pulire anche dove si innesta, anche lì si accumulano i residui. Una cosa, dopo quanto tempo che è in funzione inizia a segnalare il problema (il bbep cui fai riferimento) dopo l'accensione o dopo quanti minuti circa, indicativamente per capire quale funzine stava facendo la lavastoviglie, se scaldava, se in fase di scarico o risciaquo etc.

i tubi a cui fai riferimento dovrebbero essere uno per il pressostato ed uno dovrebbe essere rosa che và alla sicurezza antiallagamento sull'elettrovalvola del'acqua. Prova a staccare non quello rosa ma l'altro e vedi se come lo togli senti come un clic, potrebbe essere che il pressostato resta bloccato, se si potrebbe comunque essere per effetto dello sporco che ancora c'è. Ciao.

Link to comment
Share on other sites

Hola capo! Allora: l'allarme (spia breve che lampeggia velocemente) avviene sempre in seguito ad una fase di scarico.

Stasera provo a scollegare il tubicino "non rosa" e tendo di sentire se fa il "clik": com'è fatto il pressostato??

Link to comment
Share on other sites

Ciao Capolupetto: ti descrivo meglio, passo passo, cosa fa la macchina: selezioni il ciclo e chiudi la porta, la macchina esegue il primo scarico senza problemi, carica l'acqua ed esegue un lavaggio, esegue lo scarico dipo il lavaggio e alla fine dello scarico (che è viene effettivamente fatto.. ho provato nel scecchio) va in allarme.

Stasera provo a togliere il tubo del pressostato e tento di sentire il clik.

Ciao!

Link to comment
Share on other sites

capolupetto

Capitava spesso che in fase di scarico non scattando per tempo il pressostato la macchina andava in errore, questo per quelle lavastoviglie con scheda elettronica, quelle con il timer non riprendevano l'acqua. Il controllo del pressostato dovresti farlo se possibile dopo il segnale d'allarme. Il pressostato di solito ha è di forma circolare con cavi elettrici ed un tubo di gomma, in quella lavastoviglie dovrebbe trovarsi alla tua destra.

Edited by capolupetto
Link to comment
Share on other sites

Trovato! Appena dopo l'allarme tolgo il tubo, dal fondo del pozzetto (zona tubetti blu) ed il pressostato fa "clik" (se lo tolgo prima non va nemmeno in allarme e prosegue con il ciclo).

Mediante l'uso di una cannuccia da bibita, soffiando come un mantice, sono riuscito a pulire la sede dei tubetti blu: quella di destra era particolarmente sporca.

Purtroppo anche questa appofondita pulizia non ha risolto il problema.

Allora mi sono accorto che il pressostato ha una "vite", sita in mezzo ai fili, e ho pensato che servisse alla registrazione dello stesso: ho provato a chiuderla un giro e non è cambiato nulla, l'ho riportata alla posizione precedente ma ancora non va? devo provare ad avvitarla ulteriormente??

Ciao e grazie!!

Link to comment
Share on other sites

Mi è venuto un dubbio: al pressotato deve arrivare l'aria o l'acqua?

Trattandosi di "trappola d'aria" pensavo che gli dovesse arrivare l'aria.. ora ho un dubbio.

Link to comment
Share on other sites

Ciao Golia789.

Acqua! ... Solo ed esclusivamente acqua!

Controlla se c'è la membrana bucata:

-Applica un tubicino al pressostato.

-Fallo scattare, soffiandoci dentro.

-Tieni il tubicino schiacciato, per un certo tempo (anche mezzora), accertandoti che non perda.

-Controlla se il pressostato sia tornato nello stato di "vuoto".

Se il pressostato non tiene la pressione, lo devi sostituire.

Link to comment
Share on other sites

Ciao Tecnomane!

O capperi! Il tubicino del pressostato è assolutamente asciutto!!

Soffiandoci dentro lo sento scattare ma comunque è vuoto.

Nell'ipotesi che funzioni (che tenga la pressione come mi hai detto), come posso far si che ci arrivi l'acqua? C'è un sistema di spurgo dell'aria?

ps: a che tensione è alimentato? non vorrei ciapare la scossa..

Link to comment
Share on other sites

Allora: il pressostato sembra funzionare, ho fatto la prova di tenuta (soffiandoci dentro e chiudendo il tubo) e sembra tenere.

Succhiando come si fa non il vino ho riempito il tubicino d'acqua (tale tubicino esce dal pozzetto, sale sulla dx parallelamente al tubo che porta l'acqua alla girante superiore e ridscende al pressostato, ok??) e l'ho collegato "al volo" al pressostato precedentemente riempito d'acqua mediente una siringa: ora ha cambiato l'allarme, lampeggia velocemente il led AMMOLLO.

Il manuale dice che non carica l'acqua, fino ad ora la caricava!!!?

Che faccio?

Link to comment
Share on other sites

capolupetto

Un consiglio che posso darti senza essere smentito è quello di non spostare mai le regolazioni sui pressostati si rischia di stararlo e complicarsi la vita.

Dunque al tubicino del pressostato se lo togli senza acqua in vasca trovi solo aria se invece lo togli con l'acqua allora esce l'acqua. Se ora non carica l'acqua è possibile che sia intervenuta la valvola antiallagamento che si trova sull'elettrovalvola, chiudi il rubinetto dell'acqua e scollega il tubo di carico dovrebbe aiutarti a sbloccare la sicurezza poi riattacca il tutto.

Io sono sempre convinto che sia un problema d'incrostazioni però se dici d'aver fatto una buona pulizia al momento non sò cosa consigliarti.

Ciao.

Link to comment
Share on other sites

Ciao Golia789.

Ti chiedo scusa, ti ho messo completamente fuori strada ... per distrazione, ho scritto esattamente il contrario di quello che ti volevo dire. Perdonami.

Volevo invece dirti che nel pressostato deve arrivare solamente aria.

Link to comment
Share on other sites

ah.. ok, solo aria.

Infatti se arriva l'acqua al pressostato scatta l'anti allagamento che si resetta solo smontando il tubo di carico dell'acqua.

Sono in una fase di stallo: la zona tubetti blu è più che pulita, vedo anche l'acqua "cammirare" verso il pressostato durante la fase di carico (credo che sia sinonimo di pulizia dei meati di passaggio) ma nella fase di scarico il pressostato non segnala lo scarico avvenuto, solo estraento il tubicino proveniente dalla trappola ad aria percepisco il CLIK ed il ciclo prosegue:

1- che sia i pressostato che non funziona a dovere?

2- che sia la pompa che non svuota a sufficienza il pozzetto? (esce circa 1/2 secchio d'acqua)

3- che sia altro??

rimango in speranzosa attesa.

Ciao e grazie comunque!!

Link to comment
Share on other sites

capolupetto

Io credo ancora in qualche zona intasata, se il rilascio dell'aria avviene lentamente la scheda segnala mancato scarico. Quel tubetto che entra ed esce dal pozzetto dici d'averlo pulito, però talvota lo sporco è anche dentro gli attacchi, a volte ho dovuto smontarlo anche un paio di volte prima di ottenere risultati. i tubetti blu son puliti ma anche la sede dove sono inseriti andrebbe pulita per bene. Capisco che è una fatica però ricontrollerei meglio, a meno che vi siano altri consigli.

Ciao.

Link to comment
Share on other sites

Ciao Golia789.

In questo momento sono attentissimo!

Se ho capito bene, durante la fase di carico, vedi avanzare dell'acqua nel tubicino che dalla trappola d'aria va al pressostato. Questo non deve accadere!

Ricominciamo tutto daccapo.

Una cosa importante: prima di collegare il tubicino al pressostato, devi soffiarci dentro, intanto, per liberarlo da eventuali tracce d'acqua, ma anche per spostare l'acqua, raccolta dentro la trappola, verso il basso. Mentre soffi, chiudi il tubicino con una pinza a becchi (per impedire all'aria, spinta dall'acqua che potrebbe essere nella trappola, di tornare indietro). Adesso, senza allentare la presa, collega il tubicino al pressostato.

Fatta, correttamente, quest’operazione, non devi vedere "camminare" l'acqua verso il pressostato. Se succede ancora, vuol dire che la membrana del pressostato è bucata. In tal caso lo devi sostituire.

Accertati che non ci sia dell'acqua dentro lo stesso pressostato.

Questa frase non l'ho capita ... spiegami meglio!

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...