avw.php?zoneid=121&cb=121&n=a7df5f76

Sign in to follow this  
Followers 0

Rifasatore Si O Rifasatore No ? - Rifasatore si o rifasatore no ?

17 posts in this topic

Posted

ciao a tutti, vi scrivo perché vorrei sapere se con la seguente bolletta e relativi valori e vantaggioso installare un rifasatore oppure no.

Nella bolletta leggo:

Tot consumo KWh: 11760 ( N. 56 giorni)

Consumo KVARh: 5970 (N. 56 giorni)

sotto c è scritto:

Per energia reattiva: KVARh tra 5 % e 75 % dell'energia attiva 37 a EUR 0.032382

KVARh tra 5 % e 75 % dell'energia attiva 43 a EUR 0.032382

come detto sopra vorrei sapere se conviene mettere un rifasatore oppure no

Grazie a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Calcolando il cosfi medio dovrebbe essere circa 0,89 abbastanza buono.

Come potenza max assorbita quanto hai?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

nella bolletta ci deve stare un voce "potenza max assorbita" ??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

leggo una voce che dice: consumo stimato di KWh 1556 è questo quello che volevi ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

No c'è una descrizione "potenza impegnata" che da qualche indicazione in più

Non sono esperto negli impianti di rifasamento, ma con i dati forniti puoi ricavare dei valori medi.

Ma potresti aver assorbito 11760kw per 1ora (non penso), 1176kw per 10 ore, ecc..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

forse è 11760 in 56 giorni ? Boh !!! comunque adesso vado a dormire grazie 1000 e se riesci a scoprore qualcosa fammi sapere...

grazie del tuo interesse a presto ..

ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Ciao stefano,

se controlli bene sulla bolletta ci dovrebbe essere scritto quanto ti è costata l'energia reattiva.

Controlla anche le bollette precedenti e fai un calcolo di quanto hai speso in energia reattiva e sicuramente ti renderai conto se hai convenienza ad installare un rifasatore.

fammi sapere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

ciao ottava,

nella bolletta trovo:

tot consumo KWh 11780 ( 56 giorni)

consumo KVARh 5970 ( 56 giorni)

da qui mi sembra di capire che consumo molta energia reattiva,

sotto pero leggo:

per energia reattiva KVARh tra 50 % e 75 % dell'energia attiva 37 a EUR 0.032382

KVARh tra 50 % e 75 % dell'energia attiva 37 a EUR 0.032382

vedendo questo invece sembra che non ne consumo quasi nulla di quella reattiva !!!!!!!!!!!!!

Insomma la consumo o no questa benedetta reattiva

ciao ottava e grazie fammi sapere......

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Se mi dici il tuo contratto di fornitura (potenza contrattuale) che hai con ENEL ti posso aiutare meglio.

In bolletta ci sono le seguenti voci:

Energia attiva consumo kWh 11780 € 200 (per esempio)

Energia reattiva consumo Kvarh 5970 € 50 (per esempio)

In pratica il Kvarh è energia che non utilizzi ma paghi lo stesso e dovrebbe costare il doppio del kwh ordinario.

Attendo notizie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

A Stefano.

In pratica quanto hai speso di bolletta?

Perchè potrebbe anche essere:

5970 su 11780 è il 50.6%; quei 0,032382€ potrebbero essere al KVARh --> 193.3€ di potenza reattiva. Torna?

Saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

salve a tutti i calcoli vanno fatti in questa maniera

KWh 11780

KVARh 5970

11780/100x50=5980 il 50%dell'energia attiva consumata

essendo 5980 > 5970 tu non devi pagare niente e quindi non ti occorre rifasare

se per ipotesi avresti consumato Kvarh 6000 avresti dovuto pagare

6000-5980=20 20*0.032382=0.64764 €

vedi un po tu

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Ciao xroby2000,

grazie della dritta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Non sono pienamete daccordo con quanto precedentemente scritto.

Se sulla bolletta è comparsa l'indicazione della penale reattiva vuol dire che non è stato rispettato il vincolo del f.d.p. medio mensile superiore o uguale a 0,9.

Infatti considerando il consumo di energia attiva abbiamo:

P = 11760 kWh

Il limte di consumo di reattiva per non andare in penale è pari a:

Q =P*tg fi = 5696 kVAR con angolo fi tale che cosfi=0,9

Quindi con un consumo di 5970 kVARh pago l'eccesso di consumo di reattiva

DQ=5970-5696=274 kVARh

Tradotto in €: 274*0,032382 = 8,9 € bimenstrale (56 giorni).

Su base annuale paghi 50-60 €.

Cifra ridicola visto che il tuo cos fi =0,89.

Non rifasare.

Per ridurre i costi di consumo di ee bisogna considerare che la tariffa viene generalmente applicata con un costo fisso proporzionale al picco di consumo di potenza attiva. L'effetto del consumo è retroattivo, nel senso che se tu hai un picco a dicembre, questo viene applicato anche a tutte le bollette che hai avuto anche nei mesi precedenti.

Saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

salve a tutti,

scusate se riesumo questo vecchissimo post ma il problema è identico ..... mi spiego:

ho letto questo " http://www.plcforum.it/forums/index.php?sh...c=31290&hl= "

dove si dice che i nuovi contatori hanno un comportamento molto particolare sulla misura della energia reattiva

ed a causa di questo ci sono penali molto elevate.

Questi sono i dati della mia bolletta:

Pot disponibile = 30 Kw

Tot consumo Kwh = 6903 ( N° 31 giorni)

Consumo KVARh = 4218 ( N° 31 giorni)

per energia attiva

LETTURA PRECEDENTE ( 30/06/2006) 68518 - RILEVATA (31/07/2006) 75421

per Energia Reattiva (COSFI = 0.853) ( non è un pò poco !!!!)

LETTURA PRECEDENTE (30/06/2006) 39713 - RILEVATA (31/07/2006) 43931

Facendo il calcolo come dice "soleilblue" sarebbe:

P = 6903 kWh

Il limte di consumo di reattiva per non andare in penale è pari a:

Q =P*tg fi = 3337 kVAR con angolo fi tale che cosfi=0,9

Quindi con un consumo di 3337 kVARh pago l'eccesso di consumo di reattiva

DQ=4218-3337=881 kVARh

e penso che sarebbe il caso di rifasare... sbaglio ????

Alla fine della bolletta leggo:

Per energia reattiva: KVARh tra il 50% ed il 75% dell'energia Attiva 766 a eiro 0.032382 = 24.80

effettivamente dai calcoli fatti riporta che ne ho consumati circa 881 quindi più o meno riporta....

Che ne dite è tutto corretto ??? Se si conviene rifasare secondo voi ????

Grazie infinite e scusate se sono stato lunghissimo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

Alla fine della bolletta leggo:

Per energia reattiva: KVARh tra il 50% ed il 75% dell'energia Attiva 766 a eiro 0.032382 = 24.80

Come si evince dalla bolletta la componente reattiva ammessa viene espressa in rapporto e non come cosfi ma se fai il calcolo viene per 50%-> cosfi 0.894 (circa 0.9) e per il 75%->cosfi 0.8

Per cui la formula da te riportata Q=P*tg fi la puoi calcolare come Q=6903*0.5=3452 KVarh. Infatti se calcoli 4218-3452=766 e cioè quello che ti hanno fatto pagare.

Direi quindi che i tuoi calcoli sono corretti. Per quanto riguarda la convenienza di un gruppo di rifasamento, non ho molta esperienza; tuttavia penso ti convenga valutare se riesci a rifasare singolarmente i carichi che assorbono più reattiva.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

credo di non poter rifasare singolarmente, il problema è che i motori che ci sono sono piccoli ( intorno a 1,5hp ma ce ne saranno circa 20 poi c'è il compressore circa 4Kw

Non essendoci trafo quali possono essere carichi che assorbono reattiva oltre ai motori ???

Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posted

adesso che ci penso,

ci sono anche 10 riflettori penso sui 1500 watt caduno se non erro anche quelli assorbono reattiva vero ???

Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0