Non sei registrato? Registrati subito cliccando QUI! E goditi tutte le funzionalita' del sito!


Vai al contenuto



Foto

Nuovo Portoncino Apriporta Elettrico Non Funziona.


  • Per cortesia connettiti per rispondere
13 risposte a questa discussione

#1 bruschi

bruschi

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 6 messaggi

Inviato 14 gennaio 2010 - 11:14

Ho fatto installare una nuova porta di ingresso.
Come apriporta ho da sempre un citofono della teko che ha sempre funzionato, apricancello, campanello apriporta,ecc.
La porta precedente aveva una serratura elettrica e funzionava.
Ho ricollegato personalmente i cavi cercando di evitare dispersioni(l' ho rifatto stamattina saldando a stagno i cavi)perchè l'installatore della porta dice che è probabilmente il trasformatore che essendo "datato 1983"circa nondà i 12 volt necessari a fare scattare l'apriporta.
L'apertura della nuova porta non è serratura elettrica ma la parte elettrica Sta nello stipite fisso di fronte alla maniglia,(spero di essermi fatto capire).
Fattostà che per aprirsi sta porta deve essere spinta nel momento in cui riceve l'impulso elettrico altrimenti non si apre per niente.
Abbiamo misurato col tester il voltaggio in arrivo alla serratura ed abbiamo visto che arrivano 8,3 volt (giusto? poco?) non avendo a disposizione la rispettiva scheda non lo so.
Qualcuno esperto può aiutarmi nel problema?
grazie anticipate.....
franco
P.S. scusate...l'errore nel titolo ma non sono riuscito a correggerlo...

Messaggio modificato da bruschi, 14 gennaio 2010 - 11:20


#2 ASMO

ASMO

    Utente con >800 post

  • Forum Card Member
  • 975 messaggi

Inviato 14 gennaio 2010 - 11:36

Abbiamo misurato col tester il voltaggio in arrivo alla serratura ed abbiamo visto che arrivano 8,3 volt (giusto? poco?)

E' il 30% in meno, quindi direi....giusto no di sicuro.
Intanto fai una cosa, misura la tensione direttamente in uscita ai morsetti del trasformatore, per vedere già di quanto "flette" lui sotto carico, ovvero punta il tester sui morsetti e fai comandare l'apertura (facendo mantenere premuto il pulsante quel po' che serve a leggere il valore) e poi valuta, perchè se già da qui abbiamo una caduta, allora il resto lo fa il filo (magari sottile) ed il risultato è quello che vedi, per cui il trasformatore è "sgonfio" e magari serve di potenza maggiorata perchè forse il meccanismo nuovo assorbe di più, diversamente dicci qualcosa.
Saluti
ASMO

#3 Redox

Redox

    Utente con >3200 post

  • Forum Card Member
  • 4119 messaggi

Inviato 14 gennaio 2010 - 11:41

O i fili sono troppo piccoli di sezione, se la linea è lunga la cdt elevata non permetterà il corretto funzionamento di apertura, o il trasformatore è un pò troppo risicato (anche se escluderei questa ipotesi) o malmesso...
Se misuri 8,3V senza carico.... Ma sei sicuro che il trafo abbia in uscita 12V ?? prova a misurare sui morsetti d'uscita



Hei ciao ASMO... che telepatia!!!!!

Messaggio modificato da redox, 14 gennaio 2010 - 11:42


#4 bruschi

bruschi

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 6 messaggi

Inviato 14 gennaio 2010 - 13:19

grazie a tutti e due....
ho provato... ai morsetti sui tre fili in uscita del trasformatore escono 14 volt (possibile?)senza carico.
col mio vicino "praticone" elettricista, abbiamo provato togliere dal carico il cancello esterno ottenendo 11 volt sui morsetti dei cavi(1 mm) che partono verso la serratura lunghezza tre metri e mezzo, sotto carico.
Anche in questo caso però la porta scatta solo se si spinge al momento dell'impulso.
Lui dice allora che bisogna cambiare il trasformatore... ma non abbiamo la possibilità di provarne uno per vedere se è veramente così.
pel


#5 Redox

Redox

    Utente con >3200 post

  • Forum Card Member
  • 4119 messaggi

Inviato 14 gennaio 2010 - 13:51

Ma il rumore del tentativo di apertura lo sentite??

Sicuri che non sia un problema meccanico che impedisce l'apertura??

14V a vuoto vanno bene ai morsetti di uscita, ma che potenza ha il trafo???
e la nuova elettroserratura???

#6 Redox

Redox

    Utente con >3200 post

  • Forum Card Member
  • 4119 messaggi

Inviato 14 gennaio 2010 - 13:51

Ma il rumore del tentativo di apertura lo sentite??

Sicuri che non sia un problema meccanico che impedisce l'apertura??

14V a vuoto vanno bene ai morsetti di uscita, ma che potenza ha il trafo???
e la nuova elettroserratura???

#7 magoxax

magoxax

    Utente con >800 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1448 messaggi

Inviato 14 gennaio 2010 - 14:31

la parte elettrica Sta nello stipite fisso di fronte alla maniglia


Anche prima era in questa posizione?

#8 bruschi

bruschi

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 6 messaggi

Inviato 14 gennaio 2010 - 14:42

il rumore di apertura si sente sì, ma la porta si apre solo se la tiro(apertura) durante l'impulso elettrico.
a differenza del cancelletto e della elettroserratura della porta precedente che aprivano scostando un pò la porta dallo stipite come avessero avuto una molla.
Il TRAFO non sò che cosa è.. scusa se magari cortesemente me lo puoi spiegare...
la serratura non è elettrica... l'apparato elettrico che permette l'apertura(che allego in foto) ha letteralmente scritto sull'etichetta 12VAC 50HZ 15W e lo allego in foto[attachment=2192:serratura.JPG] spero di esserci riuscito....
grazie pel

#9 bruschi

bruschi

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 6 messaggi

Inviato 14 gennaio 2010 - 14:55

non riesco a trovare la "citazione" per magoxax

no certo prima i cavi entravano nella porta e si collegavano ad un'elettroserratura.
nella nuova porta i cavi sono stati spostati sullo stipite e collegati a quell'apparato elettrico della foto sù.

#10 ASMO

ASMO

    Utente con >800 post

  • Forum Card Member
  • 975 messaggi

Inviato 14 gennaio 2010 - 15:11

Se con 11 volt misurati sulla serratura, questa ancora non si apre, allora inizio anch'io come Redox (che saluto smile.gif ) ad avere sospetti sulla meccanica.
Però...noi siamo qua, e tu sei là, per cui fra tutte le prove, io non mi farei mancare quella con una piccola batteria da 12 volt (quelle da 2 o 7 Ah) per vedere (dopo aver staccato i fili della serratura dall'impianto ed alimentando solo lei) se scatta; anche perchè con 12 Vdc il colpo è più potente e non dovrebbe avere scuse per non aprirsi.
Saluti
Asmo

#11 magoxax

magoxax

    Utente con >800 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1448 messaggi

Inviato 14 gennaio 2010 - 15:38

non riesco a trovare la "citazione" per magoxax

Fai copia-incolla della frase che ti interessa, la selazioni col mouse e clicchi sull' icona a forma di fumetto (la seconda da destra)
Ti apparirà qualcosa dl genere --> [xxx] frase copincollata [/xxx] dove xxx=quote

Il TRAFO non sò che cosa è

"Trafo" è una parola che si usa "in gergo"; è una forma contratta che sta per "trasformatore".
Se guardi bene, da qualche parte devi avere un trasformatore 230/12V che alimenta l' elettroserratura.
Sopra ci deve essere un numero seguito dalla sigla VA, ad esempio 8VA o 25VA ecc. Devi dirci cosa c' è scritto.

Messaggio modificato da magoxax, 14 gennaio 2010 - 15:40


#12 bruschi

bruschi

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 6 messaggi

Inviato 14 gennaio 2010 - 16:24


Trafo" è una parola che si usa "in gergo"; è una forma contratta che sta per "trasformatore".
Se guardi bene, da qualche parte devi avere un trasformatore 230/12V che alimenta l' elettroserratura.
Sopra ci deve essere un numero seguito dalla sigla VA, ad esempio 8VA o 25VA ecc. Devi dirci cosa c' è scritto.

ok grazie anche della citazione...
il trafo dice continua 8V/0,2A
alternata 12V/1A a dx ci sono poi le indicazioni sui fusibili....
comunque rimisurato in partenza dai fili della serratura schiacciando l'apriporta (carico)8,3 Volt


#13 bruschi

bruschi

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 6 messaggi

Inviato 14 gennaio 2010 - 17:10

[quote][Se con 11 volt misurati sulla serratura, questa ancora non si apre, allora inizio anch'io come Redox (che saluto ) ad avere sospetti sulla meccanica.
Però...noi siamo qua, e tu sei là, per cui fra tutte le prove, io non mi farei mancare quella con una piccola batteria da 12 volt (quelle da 2 o 7 Ah) per vedere (dopo aver staccato i fili della serratura dall'impianto ed alimentando solo lei) se scatta; anche perchè con 12 Vdc il colpo è più potente e non dovrebbe avere scuse per non aprirsi.
Saluti
Asmo /quote]

purtroppo la batteria non ce l'ho ormai credo l'unica strada sia quella di chiamare un elettricista con un trafo nuovo per vedere se c'è differenza...se poi il problema è meccanico detraggo dal costo della porta....
grazie comunque mi sono fatto una piccola cultura nel campo....
saluti pel

#14 Redox

Redox

    Utente con >3200 post

  • Forum Card Member
  • 4119 messaggi

Inviato 14 gennaio 2010 - 20:00

Dunque il trasformatore ha una potenza di 12 VA AC che nel caso diventano circa 10 Watt, ora, c'è da capire se la tua serratura funziona in AC o in DC e verificarne i dati di targa (assorbimento in VA o W) dalla tensione che rilevi sembrerebbe in corrente continua...