You not registered? Register now by clicking HERE! And enjoy all the site's features!


Vai al contenuto



Foto

Autocostruire Un Lancia Palle Da Tennis


  • Per cortesia connettiti per rispondere
8 risposte a questa discussione

#1 dani1960

dani1960

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 10 messaggi

Inviato 11 luglio 2007 - 08:25

ciao a tutti , vorrei costruirmi un lanciapalle da tennis a batteria (detto anche ball machine) seguendo un post trovato su un sito in inglese (http://forums.makezi...onID=782&page=7) e utilizzando 2 motori in cc 12v (consigliato 400 W e 5000/7000 rpm) che azionano due ruote o rotelle di circa 15 cm alla stessa velocita' ma in direzione opposte (la palla da tennis passa tra le due ruote e viene esplulsa a una velocita' adeguata.
I problemi sono diversi non essendo esperto in materia e avendo un budget limitato...innanzitutto il reperimento del materiale e poi un regolatore di velocita' x i motori.
Mi potete dare qualche consiglio ?
Grazie.
Ciao.

#2 dani1960

dani1960

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 10 messaggi

Inviato 13 luglio 2007 - 08:56

ciao , x i motori stavo pensando a quelli delle ventole nelle auto ...magari da qualche sfasciacarrozze...che ne pensate ?

#3 Cristina Fantoni

Cristina Fantoni

    >

  • Forum Card Member
  • 977 messaggi

Inviato 16 luglio 2007 - 09:19

Innanzitutto la lanciapalle a cui tu ti riferisci e' fatta per palle da baseball, ed anche se sembra simile, non lo e': nel baseball il battitore rimane fermo nello stesso posto e quello che conta e' l'effetto dato alla pallina da chi la lancia, nel tennis hai altri spazi entro cui muoverti... huh.gif

Inoltre le palle sono molto diverse: per esempio quelle da tennis so che si pelano e non sono piiu' utilizzabili, e l'utilizzo di una lanciapalle, specialmente se non fatta nel modo adeguato, le deteriora rapidamente (nel baseball non so...)
Sono piuttosto informata su questo tipo di applicazione perche', parecchi anni fa, ho costruito un certo quantitativo di queste macchine, e ti assicuro che non facile, ed economico, come tu pensi...
Innanzitutto le due ruote che lanciano la palla devono avere un certo profilo ed essere rivestite di materiale adeguato, altrimenti ti ritrovi a cambiare le palle troppo spesso. sad.gif
L'alimentazione delle palle necessita anch'essa di alcuni piccoli accorgimenti, a meno che tu non abbia intenzione di mettere una persona che mette le palline nella lanciapalle una alla volta.... accorgimenti necessari per evitare il blocco delle palline nel raccoglitore dopo che ne sono scese 3...
Proprio perche' nel tennis hai un campo di azione molto diverso dovresti mettere uun brandeggio laterale (un motore con un riduttore di giri) poi un altro motore che ti alza il tiro, ma nel fare questa operazione ci deve essere un dispositivo che ti abbassa contemporaneamente la velocita' della palla, altrimenti se la lanci alla stessa velocita' per un tiro 'radente' alla rete e per un tiro alto.... bhe', nel secondo caso ti va in orbita e la battuta la fanno quelli sulle ISS... laugh.gif

wub.gif

Messaggio modificato da Cristina Fantoni, 16 luglio 2007 - 09:21


#4 dani1960

dani1960

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 10 messaggi

Inviato 16 luglio 2007 - 14:59

ciao Cristina , sono assolutamente convinto di quello che dici e cioe' che non e' un'impresa facile ...infatti ho affrontato la cosa con molto scetticismo e curiosita'.
La curiosita' ha pero' prevalso sul primo e mi accontenterei di realizzare una rudimentalissima macchina senza oscillazioni e spin e che me la tiri piatta e lenta sopra la rete e che mi speli pure le palle...tanto sono gia' strausate...x me sarebbe gia' una bella soddisfazione.
Sto gia' pensando come realizzare le due ruote/rotelle con il legno .
Grazie comunque x le tue note e i suggerimenti che mi vorrai dare.
Ciao.

Messaggio modificato da dani1960, 16 luglio 2007 - 15:03


#5 mxai

mxai

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 4 messaggi

Inviato 25 luglio 2008 - 08:56

ciao a tutti sei riuscito a cotruire la macchina lancia palle ?

#6 LB81

LB81

    Utente con >1600 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2071 messaggi

Inviato 25 luglio 2008 - 20:36

Un mio collega aveva sparato una pallina da tennis infilandola nel cono di un estintore a CO2 roflmao.gif

Ciao smile.gif

#7 mxai

mxai

    Nuovo utente

  • Utenti PLC Forum
  • Stelletta
  • 4 messaggi

Inviato 28 luglio 2008 - 06:55

a polvere o schiuma?


#8 LB81

LB81

    Utente con >1600 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2071 messaggi

Inviato 28 luglio 2008 - 10:36

A CO2 (anidride carbonica), precisamente la versione da 5kg con il cono lungo (in cui entra perfettamente una pallina da tennis). L'altra versione con il cono corto non va bene, perch pi largo e dotato di reticella.

Ciao smile.gif

#9 Nino1001

Nino1001

    Utente con >3200 post

  • Utenti PLC Forum +
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3701 messaggi

Inviato 30 luglio 2008 - 15:58

Con i tempi che corrono......io sarei disposto a fare il lanciapalle come cendo lavoro sad.gif