taglioni

Confronto Caldaie A Condensazione

12 messaggi in questa discussione

Devo sostituire una vecchia caldaia a gasolio + vecchio boiler a gas per acqua sanitaria con un nuovo impianto a GPL. Mi sono state suggerite caldaie a condensazione con bollitore (integrato o esterno, ma lo spazio nel mio caso non è un problema)

Ho ricevuto le seguenti 4 offerte di caldaie di marche distinte:

-Emmeti mod. Nina I35C 34,7KW con bollitore esterno di 50l

-Immergas Victrix zeus 27 con bollitore da 54l

-Baltur Genio Tecnic Tc30B con bollitore interno da 120l

-e.l.m Leblanc ..

Tutti e 4 hanno prezzo paragonabile e centro di assistenza vicino. Nè su internet nè in altro modo riesco a torvare un confronto tecnico utile. Come scegliere?

Qualcuna di queste è preferibile alle altre? o soprattutto, qualcuna va scartata causa limiti (che io non vedo)?

In secodo luogo, per avere la detrazione del 55%, è indispensabile mettere le valvole termostatiche (o similare) per ciascun radiatore? oppure basta una caldaia sufficentemente regolabile centralmente in temperature e orari?

Grazie

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

IMMERGAS, anche se ti consiglierei la Hercules al posto della Zeus. Le valvole termostatiche mi pare siano obbligatorie, ma bisognerebbe leggere in toto la specifica delle detrazioni

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Salve ,anche io devo cambiare la caldaia con una a condensazione

ma si puo' ottenere lo sgravio fiascale del 55% solamente con i lcertificato del produttore che inseguito allegheremo alla dichiarazione irperf 730-740 oppure c'è bisogno di un tecnico abilitato??

saluti

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

occhio alle caldaie a condensazione alimentate a gpl, sa la miscela non ottima difficilmente funziona. :unsure:

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

se vuoi montare veramente una caldaia a condensazione ottima monta la atag !!

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

le valvole termostatiche sono obbligatorie per ottenere la detrazione nel caso in cui l'impianto utilizzi acqua con una temperatura maggiore di 50 °C.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Giustissima l'osservazione di Flavio, è una pratica diffusa impoverire le miscele per farsi concorrenza fra i fornitori!

La Atag mi pare decisamente superiore come fascia di prezzo, stiamo parlando di prodotti medi e non berline di lusso

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Vai tranquillo con la immergas , vixtrix , un bel vaso di espansione da 14 litri e sei a posto fai mettere il suo comando remoto e la sonda esterna ,e se vuoi anche la predisposizione per il solare prendi la hercules condensing che e gia con il bollitore predisposto al solare basta aquistare il kit e i pannelli solari quanto vorrai . ciao non andare sulle straniere costano di piu' e danno piu' problemi . l'importante e che fai lavare a fondo e trattare il vecchio impianto se no tra 2 anni butti tutto .

ciao

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

A prescindere se c'è lo spazio conviene sempre montare un vaso di espansione aggiuntivo, tornando alla Hercules anche la tradizionale con il bollitore da 120 litri ha la predisposizione per i pannelli solari.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
La Atag mi pare decisamente superiore come fascia di prezzo, stiamo parlando di prodotti medi e non berline di lusso

sarebbe interessante sapere quali sono i prodotti medi e le "berline di lusso" Paradigma ad esempio come si posiziona ?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

secondo me è già nella fascia medio-alta

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Innanzitutto grazie a tutti per le numerose risposte da cui ho tratto tante utili indicazioni.

Quanto alla caldaia, nonostante i pareri positivi sulla Immergas, al momento sono orientato sulla soluzione Emmeti Nina I35, visto che è la caldaia proposta nella offerta migliore (per garanzia, manutenzione, costi di installazione ecc..).

ci sono controindicazioni su questa caldaia?

Grazie

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui


Connettiti adesso