Jump to content
PLC Forum

Riccardo Ottaviucci

Desktop Dell Dimension 5100 Spento

Recommended Posts

Riccardo Ottaviucci

E' il pc di un mio collega che mi sta facendo perdere gli ultimi capelli rimasti.

Difetto: spento ,led power-on che lampeggia.led verde interno su motherboard acceso

Prove effettuate inutilmente:

  • sostituzione Alimentatore con originale (2 esemplari addirittura poichè li abbiamo a scorta nello stab.to in cui lavoro)
  • esclusione periferiche e banchi RAM
  • sostituzione motherboard acquistata in Inghilterra :angry::(
  • forzata l'accensione dell'alimentatore col pin a massa dell'ATX plug:solo ventole accese e tensioni di uscita regolari

non resta che il processore Pentium 4 da 2,8Ghz socket 775,mi potete confermare? Ma il processore non è vero che non interviene nella prima fase power-on verso l'alimentatore? Per questo sono andato a colpo sicuro pensando fosse la scheda madre e invece.....

L'unica differenza che noto è che con alimentatore originale la ventola resta ferma mentre con quello nuovo ,sia con scheda madre originale che sostitutiva ,tenta di partire a impulsi,come il led.Presumo che quindi anche lui sia guasto e che mi abbia danneggiato il processore prima di morire del tutto....che mi dite?

Edited by Riccardo Ottaviucci
Link to post
Share on other sites

Riccardo Ottaviucci

non ci crederete,ma ci ho provato un processore con socket 775 e ancora non parte nulla.

A questo punto o anche la motherboard ordinata su Ebay ha lo stesso difetto o il pc è posseduto da qualche entità malefica.

Per fortuna il fornitore di ebay si riprende la scheda ,cosi come il mio collega si riprenderà il pc e farà cadere i capelli a qualcun altro. :angry:

P.s.: rimane da cambiare la basetta contenente il led , il pulsante di accensione e due prese Usb,ma non oso pensare sia quella

Link to post
Share on other sites
adrobe

io in questi casi faccio un aggiornamento del bios, se disponibile, oppure una clear cmos

Link to post
Share on other sites
Riccardo Ottaviucci
io in questi casi faccio un aggiornamento del bios, se disponibile, oppure una clear cmos
e riesci a sconfiggere il maligno? Ti ricordo che il pc non si accende proprio
Link to post
Share on other sites
adrobe

Si, in vari casi in cui non si accendeva proprio facendo una clear cmos ho risolto.

Comunque quando il pc non si accende i primi imputati sono le ram (non adatte o incompatibili tra loro) e la cpu oppure il mancato riconoscimento hw da parte della mobo (da cui il clear cmos).

L'anomalia dell'alimentatore è più rara e comunque si scopre subito come del resto hai già fatto.

Link to post
Share on other sites
Riccardo Ottaviucci

come devo fare il clear cmos? togliendo la batteria e cortocircuitando qualcosa?Le ram le avevo tolte

Link to post
Share on other sites
adrobe

Ci sono mobo con jumper dedicato vicino alla batteria tampone, altre no.

prima devi togliere totalmente la corrente (staccando anche il cavo dalla rete), quindi cambi la posizione del jumper per almeno 10 secondi, lo rimetti nella posizione di default e ridai corrente.

se non c'è il jumper devi (sempre dopo aver staccato totalmente la corrente) togliere la batteria tampone e cortocircuitare con un cacciavite o asta metallica positivo e negativo per almeno 5 secondi, poi rimetti la batteria e ridai corrente.

Link to post
Share on other sites
Riccardo Ottaviucci

sì,c'è il jumper ,domani ci provo

Link to post
Share on other sites
adrobe

se trovi il manuale della mobo ti dice esattamente per quanto tempo devi stare col jumper nella posizione di clear cmos, in genere bastano 5 secondi

Link to post
Share on other sites
Riccardo Ottaviucci

sono scettico,comunque proverò,il pc è in laboratorio adesso e non esco di sicuro per fare questa prova :smile: Grazie comunque,ti farò sapere

Link to post
Share on other sites
adrobe

Si, un'ultima cosa, ho visto che quella mobo monta coppie di ram ddr2...secondo me il problema è proprio lì...vanno messe coppie di ram uguali negli slot giusti, e comunque spesso c'è incompatibilità.

Con quel tipo di mobo impazzivo quando si doveva fare un'upgrade della memoria ram...

Link to post
Share on other sites
Riccardo Ottaviucci

d'accordo ,ma se tolgo le ram dovrebbe partirmi lo stesso o no? Io penso di sì,poi fa il conteggio della ram,ma se non parte affatto...boh!

Ci sono due coppie di slot bianchi e neri.

Come riconosco la ram e il posto giusto?

Magari il mio amico può averci smanettato e averle scambiate e allora si spiega qualcosa,ma ripeto,dubito che parta .

Edited by Riccardo Ottaviucci
Link to post
Share on other sites
adrobe

Se togli le ram il pc non parte, sono assolutamente necessarie. Al pari della cpu.

Se metti una sola ram (del tipo corretto, da 533 Mhz e nella lista di quelle testate per quella mobo) devi metterla nello slot bianco n. 1 (quello più vicino alla cpu).

Se ne metti due, devono essere uguali: l'altra la metti nell'altro slot bianco disponibile.

Se ne vuoi metterne altre due, anche queste altre due devono essere uguali tra loro ed inserite nei due slot neri.

Ovviamente meglio se tutte e quattro le ram sono uguali.

Dovresti chiedere al tuo amico quale (o quali) erano le ram originalmente montate sulla mobo, e provare ad accendere il pc solo con quella ( o quelle).

La prova della clear cmos meglio farla con una sola ram (compatibile con la mobo) inserita nello slot 1.

Se parte, ricordati di entrare nel bios setup e configurarlo correttamente.

Se poi è disponibile un aggiornamento del bios, approfitta per fare anche questo upgrade.

Buona fortuna.

Link to post
Share on other sites
Riccardo Ottaviucci

leggo solo adesso quanto mi suggerisci,e cioè dopo aver fatto la prova del reset bios con i 4 banchi montati.

L'effetto è stato solo un aumento della frequenza di lampeggio del led sul pulsante di accensione.

La prova della clear cmos meglio farla con una sola ram (compatibile con la mobo) inserita nello slot 1.

Ho rifatto la prova con un solo banco alla volta,ma nulla,possibile che tutti e 4 sono rotti?

Ne deduco che anche la mobo acquistata avesse lo stesso problema (ormai lo spedita indietro)

Edited by Riccardo Ottaviucci
Link to post
Share on other sites
adrobe

E' improbabile che nessuna delle ram testate sia compatibile con quella mobo.

Prima di assegnare definitivamente la colpa alla mobo, resta da verificare la cpu...sicuro che sia stata incastrata bene nel socket e che sia nella lista delle cpu supportate dalla mobo?

Link to post
Share on other sites
Riccardo Ottaviucci

il socket 775 è semplicissimo da aprire e chiudere e la cpu l'ho presa da un altro Dell funzionante.Grazie comunque dell'aiuto,adesso ripasso la palla al mio amico sperando mi rimborsi almeno le spese di spedizione da e per il Regno Unito

Link to post
Share on other sites
Riccardo Ottaviucci

riapro la discussione perchè c'è qualche novità e spero che Adrobe possa essermi di supporto.

Non avendolo ancora riconsegnato al mio amico,ho voluto fare qualche prova sulla base di quanto mi ha suggerito Adrobe che mi ha messo la pulce nell'orecchio.

Dopo il clear cmos il cui unico risultato era stato l'aumento della frequenza di lampeggio del led power-on ho pensato che il bios in qualche modo c'entrasse col problema .

Ho quindi forzata l'accensione del pc mettendo a massa il pin col filo verde del consenso di accensione sul plug dell'alimentatore ATX.

Le ventole sono partite ma monitor e il resto no,però poi ho anche premuto il pulsante power on e il pc è partito col bios, il monitor si è acceso e sono comparsi i vari allarmi ,diskette drive not found,press F1 to resume,press F2 to setup.

Sono entrato in bios che ovviamente aveva assunto i valori di default,ho rimesso ora e data,ho tolto il diskette drive che non c'è,ho verificato che vedesse i due banchi di memoria da 512Gb che avevo messo sugli slot bianchi 1 e 2 e ho salvato il tutto ,uscendo poi dal bios.

Windows è ripartito fino alla pagina del profilo di utente.Purtroppo non ha riconosciuto il mouse e non ho potuto caricare il S.O al completo.

Non potendo neanche spegnere con la procedura solita ,ho tenuto premuto il tasto per qualche secondo e il pc si è spento.

Per riaccenderlo devo usare la stessa procedura forzata e poi il tasto power-on ma mi arriva sempre alla pagina utente e senza vedere il mouse.

Mi sono ricordato che la prima cosa che feci in assoluto fu quella di cambiare l'alimentatore e in quel caso ,premendo ON,la ventola tentava a partire,cosa che non fa con l'alimentatore originale.

Adesso proverò a sostituire di nuovo l'alimentatore e i due banchi di Ram presi da un pc sicuramente funzionante che ho dove lavoro e poi comunicherò l'esito della prova.

Poi avrò bisogno quanto meno di una guida per configurare il bios in modo ottimale

Edited by Riccardo Ottaviucci
Link to post
Share on other sites
Riccardo Ottaviucci

nulla da fare,col nuovo alimentatore premendo il tasto ON tende a partire la ventola e poi si ferma.

L'alimentatore nuovo è per un DELL Optical mentre l'originale è per un DELL Dimension,sembra identico in tutto e per tutto e non credo siano diversi elettricamente,tant'è che

col solito sistema di forzatura e tasto ON si accende,arriva sulla pagina profilo utente e poco dopo si spegne ,mouse ottico USB o PS2 con adattatore USB inattivi.

Mi arrendo

Link to post
Share on other sites
doctorbip

Non è che qualche pista, saldatura o filo scoperto tocca da qualche parte dentro il mobile del PC facendo una specie di cortocircuito?

Link to post
Share on other sites
doctorbip

Sicuramente avrai cambiato tutti i cavi di collegamento IDE e di alimentazione, sennò potrebbe essere uno di quelli.

Un gruppo di continuità che alimenta male?

Edited by doctorbip
Link to post
Share on other sites
Riccardo Ottaviucci

se rileggi tutta la discussione mi pare di aver detto che ho sostituito la mobo,l'alimentatore,ho tirato via tutte le schede di rete,masterizzatore,HD ,sostituito il processore ,le RAM,mi manca di cambiare la schedina anteriore USB e prese audio,oltre al case .

Secondo me è posseduto..... :o:roflmao:

Edited by Riccardo Ottaviucci
Link to post
Share on other sites
doctorbip

Ci sarebbe da fare una prova, ancora: smontare tutto dal case e rimontarlo tutto in un altro case.

Edited by doctorbip
Link to post
Share on other sites
Riccardo Ottaviucci
Ci sarebbe da fare una prova, ancora: smontare tutto dal case e rimontarlo tutto in un altro case
io sono più per chiamare un esorcista :wacko:
Link to post
Share on other sites
doctorbip

Di stranezze nei PC ne ho viste tante, ma questa le supera tutte. Secondo me senza accorgertene trascuri qualcosa di ovvio e magari evidente. ;)

Link to post
Share on other sites
Riccardo Ottaviucci

domani farò la prova opposta,monterò l'alimentatore su un pc DELL funzionante

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...