Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
Lela10

Bottega Alimentati A 220V O 380V

Recommended Posts

Lela10

Buonasera a tutti,sono nuova del sito,essendo un pò inesperta del settore,desideravo chiedere a voi del settore qualche lucidazione in merito alla fornitura di 2 botteghe che stò aprendo,l'istallatore mi ha consigliato in fornitura monofase ma avrei qualche dubbio,vi elenco quello che dovrebbero alimentare queste 2 botteghe spero mi possiate aiutare :(

Nella prima bottega abbiamo:

-3 friggitrici 220V con potenza 5Kw l'una

-Piastra elettrica 220V con potenza 2200W

-Faretto alogeno 300W

-Illuminazione interna 1KW

-Aspiratore 380V 350W

Seconda bottega:

-Piastra elettrica 220V 2200W

-2 friggitrici 220V 3000W l'una

-Illuminazione 1Kw

-Faretto alogeno 300W

La mia domanda: Se richiedessi la fornitura monofase quanti kw dovrei richiedere, nel caso chiedessi la fornitura trifase quanti kw mi servirebbero?

Grazie infinite a coloro che mi aiutano a capirci qualcosa

Share this post


Link to post
Share on other sites

bypass

l'istallatore mi ha consigliato in fornitura monofase

vistola tua lista .. non ci stai dentro con il monofase

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lela10

si grazie mille Bypass per la tua risposta,immaginavo anche io,premetto sono 2 botteghe separate distinte con 2 forniture separate volevo sapere quanti kw mi servirebbero in trifase?

Come faccio un calcolo veloce,più preciso possibile,senza esuberare troppo con i kw (considerando che oggi come oggi la corrente si paga molto) :(

Share this post


Link to post
Share on other sites
francsr

Ciao,

fare tutto monofase non credo tu ci riesca..però non conosco tutti i contratti attuali che fa Enel,

comunque devi tenere conto della continuità e della contemporaneità

ad occhio devi sommare tutte le potenze che hai contemporaneamente

ovvero

nel negozio 1 se usi tutto contemporaneamente hai quasi 19kw in gioco in monofase, più che di un'officina media...!

nel negozio 2 se usi tutto contemporaneamente hai quasi 10kw in gioco monofase, forse trovi un contratto da 10kw e te la cavi, ma non so i costi

consiglio più pratico e suddividere tutto sul trifase e molto ad occhio te la cavi con contratti da almeno 6kw (ma non prenderlo per oro colato)

aggiungi magari anche un paio di kw per eventuale macchinetta caffè o cose che al momento non puoi prevedere

per limare sui kw decidi cosa devi usare insieme e cosa no, se vedi che puoi usare una sola friggitrice per volta risparmi 5kw a colpo...

(hai considerato l'alternativa delle friggitrici a gas?)

in più ti dirò che apparte i mq dell'ambienti ho il dubbio ti ci voglia un progetto sicuramente passerai i 6kw, li un tecnico ti può consigliare molto meglio...

saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lela10

Quindi facendo tutti e 2 in trifase la potenza totale dovrebbe scendere? Se si a quanto arriva? Per il momento il limite di apparecchiature sono queste,non credo ci siano ulteriori apparecchiature,quindi la potenza totale deve avvicinarsi il più possibile al limite massimo senza troppi esuberi,purtroppo credo proprio che le apparecchiature vengano usate in continuo e parecchie volte anche contemporaneamente

Edited by Lela10

Share this post


Link to post
Share on other sites
francsr

Ciao,

se non vuoi o non puoi passare al gas per qualsiasi motivo,

la cosa migliore è sicuramente qualcosa in trifase,

dai un'occhiata alle macchine che prenderai perché solitamente dovrebbero avere già di suo la possibilità di collegarsi anche in trifase, ovvero dai 5kw monofase, dovresti avere circa 5kw/3 in trifase ovvero circa 1,6kw per fase (potrei aver scritto una bischerata...correggetemi perché non so più fare calcoli scolastici...ne ricordo la radice di 3 ed il cosfi), in base a quello puoi ricalcolare tutto quanto per un contratto trifase, comunque un 6kw standard trifase mi sa che ti andrebbe stretto stretto, e se lo passi devi cercare il solito tecnico di prima che poi ti potrà aiutare a trovare la soluzione migliore, io ipotizzo che ti ci vorrà almeno 8/10kw per non fermare mai la produzione per stacco imposto...

saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Volutamente Anonimo

l'istallatore mi ha consigliato in fornitura monofase

Step nr 1: cambiare installatore.

Visto che, dalle domande che fai, sembra che tu non sia del settore, ti conviene farti supportare da un profesisonista (progettista o impresa elettrica).

Dalle potenze in gioco è escluso tassativamente il monofase, sarai obbligata a chiedere la fornitura trifase e giocoforza sviluppare l'impianto con 3 fasi.

Ogni profesisonista propone la sua esperienza in vario modo, diciamo che per me, quando si va a sviluppare un impianto che è al pelo (non è il tuo caso, tu sei già ampiamente fuori), tra una fornitura monofase e trifase, lo "pensi" già trifase, in maniera tale che una implementazione di un ulteriore carico (es. un frigorifero? un aspiratore, una cappa, un condizionatore) non ti comporti una ristrutturazione totale dell'impianto.

consiglio più pratico e suddividere tutto sul trifase e molto ad occhio te la cavi con contratti da almeno 6kw (ma non prenderlo per oro colato)

Scritta così è una informazione fuorviante.

Dai dati sembra che nel primo caso tu abbia bisogno di almeno 18 kw e nel secondo 10 kw.

Poi dovrai vedere che taglie commericali propongono.

Considerando che in alcuni casi, potresti scegliere se acquistare macchinari trifase o monofase, il mio consiglio è di farti supportare da un profesisonista (elettrico) anceh in fase di acquisto delle macchine.

Questo ti può facilitare o meno lo sviluppo (e l'equilibratura) dell'impianto.

Saluti

Edited by Volutamente Anonimo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lela10

Le macchine già sono disponibili riporto alcune scritte che ci sono dietro alcuni macchinari:

Friggitrice: 220V-50HZ-5000W-18A (Queste sono 3 in totale nel primo locale,mentre nel secondo sono 2 ma in quel caso cambia solo la potenza sono di 3000W

Piastra: 220V-50HZ-2200W-10A

Ormai siamo d'accordo:In monofase non c'è la faccio la trifase mi è d'obbligo,volevo capire in base a questi 2 dati (che sono i macchinari che assorbono più di tutti credo)

come mi aiuto a fare un calcolo più vicino possibile,alla soglia massima di potenza complessiva dell'intero impianto

Grazie a tutti per i vostri consigli,per chi ancora risponderà

Share this post


Link to post
Share on other sites
bypass

devi fare la somma in vatt di tutto quello che acendi nello stesso momento , piastre , frigitrici , frigo , lucci , condizionatori , ecc .

una volta che hai la soma di tutto in Watt , hai un idea della potenza che ti serve .

Se ci fai una lista dettagliata di tutto cio si accende conteporaneamente e i calcoli li facciamo noi , e poi ragioniamo .. che qui andiamo mi sa sui 30kW.

curiosità , ma quello che ti ha detto che basta monofase , è un elettricista veramente ..??

Edited by bypass

Share this post


Link to post
Share on other sites
ivano65

premesso che date le potenze richieste dovrai far redigere il progetto a professionista abilitato, dovrai richiedere forniture trifasi , in quanto raramente vengono concessi 10KW in monofase( limite non superabile in forniture monofasi). oltretutto hai carichi trifasi . secondo il tuo pseudoelettricista , che convenienza avresti ad avere il monofase? le tariffe non cambiano.

secondo me' dovrai chiedere 25KW nel primo caso e 15 nel secondo ( 10kw mi sembrano al limite)

Edited by ivano65

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lela10

Buongiorno Bypass intanto grazie mille per la tua disponibilità a aiutarmi sei gentilissimo, detto questo la lista è questa:

Nella prima bottega abbiamo:

-3 friggitrici 220V con potenza 5Kw l'una

-Piastra elettrica 220V con potenza 2200W

-Faretto alogeno 300W

-Illuminazione interna 1KW

-Aspiratore 380V 350W

-Frigorifero Bibite 220V-100W

-Frigorifero grande 220V 200W

Seconda bottega:

-Piastra elettrica 220V 2200W

-2 friggitrici 220V 3000W l'una

-Illuminazione 1000w

-Faretto alogeno 220V- 300W

-Cappa 220V- 100w

-Frigorifero bibite 220V-100W

-Frigorifero grande 220V-200w

Calcola che in entrambe le botteghe ci devi aggiungere uno piccolo frigorifero e uno grande che ad occhio e croce sarà un 100w,

in entrambe le botteghe la maggior parte della lista sono sempre in continuo funzionamento,escludendo solo gli aspiratori che entrano in funzione a "bisogno".

-Per l'elettricista è uno di quelli "occasionali" capitato in fase di "emergenza" per ritardi con i lavori,ma ho intenzioni di non contattarlo più!

-Provo a sommare supponendo che debbano funzionare in monofase,giusto per rendere l'idea del carico:

1) Prima bottega: 15000W (friggitrici) + 2200w (Piastra) + 300w (Faretto) + 1000W (Illumiinazione) + 300w (Frigoriferi) = 18.800W (18,8Kw) - Ampere=????

2) Seconda bottega: 2200w (Piastra) + 6000W (Friggitrici) + 1000w (Illuminazione interna) + 300W (Faretto) + 300w (Frigoriferi) =8900w (8,9Kw)- Ampere=??????

Giusto intanto le somme????

Ora il problema è farlo diventare in trifase....

Attendo risposta Bypass....

Share this post


Link to post
Share on other sites
simuffa

Ora il problema è farlo diventare in trifase....

quale sarebbe il problema? :wacko:

Share this post


Link to post
Share on other sites
ivano65

forse lo pseudoelettricista ha gia' realizzato un impianto monofase

Share this post


Link to post
Share on other sites
Elettroplc

Probabilmente, c'e' stato un errore di comunicazione tra committente ed installatore.

Premesso che, con la potenza installata in gioco, è facile intuire che i predetti impianti dovranno essere redatti da professionista iscritto all'albo e realizzati da installatore.

Poi, semmai si possono scegliere degli elettrodomestici che lavorano con alimentazione trifase, esempio quella muscolosa friggitrice da 5000W a 230VAC, con una serie trifase che avrebbero una corrente di linea minore ..consentendoti di adottare altri apparati entro la medesima taglia della fornitura; ma se la spesa e elevata lascia il tutto com'è.

Gli utilizzatori monofase come la friggitrice si adotteranno anche nella fornitura trifase con una fase+ neutro, solo che impegneranno una bella corrente di linea.

E' chiearo che, facendo la somma dei carichi e correggendo per il fattore di contemporaneità, in questo caso alto, gli utilizzatori potrebbero essere attivati con molta probabilità tutti assieme..siamo nell'ordine di:---

secondo me' dovrai chiedere 25KW nel primo caso e 15 nel secondo ( 10kw mi sembrano al limite)


La monofase è limitata a 10kw e poi, la "razio" avrebbe imposto di scegliere utilizzatori trifasi...in questo ambito...secondo me, quella friggitrice è predisposta anche per l'utilizzo in trifase...

Share this post


Link to post
Share on other sites
bypass

forse lo pseudoelettricista ha gia' realizzato un impianto monofase

speriamo di no , sarebbe un enorme problema

Attendo risposta

ivano ha gia intuito prima:

secondo me' dovrai chiedere 25KW nel primo caso e 15 nel secondo

Io darei una limatina se Ivano è d'accordo : 20 kW e 15 kW .

Dando la possibilità di un eventuale ampliamento nella seconda bottega .

E nella prima ,per un eventuale ampliamento, superamento potenza , ti modificano il contratto di fornitura automaticamente.Cosa che non fano fino a 15kW.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lela10

Quindi 20Kw nella prima,nella seconda 15???? L'impianto a suo tempo era stato realizzato tutto in monofase,poi si è resi conto che qualcosa non quadrava, l'impianto adesso è in fase di modifiche,la linea principale da 10Mmq stà diventando trifase,più una linea trifase con neutro si stà predisponendo per i locali che continuano all'interno della bottega,

più tutte le linee monofase che arrivano al quadro,sarebbero le linee secondarie (Illuminazione interna,Prese,ecc ecc) Ma conoscendo adesso la potenza in monofase come si fà il calcolo preciso della potenza totale in trifase,mi è stato detto che c'è una formula ben precisa,che ti dà il valore in kw trifase

Share this post


Link to post
Share on other sites
Elettroplc

Dato che i tuoi carichi sono prettamente ressitivi, e hai una contemporaneità quasi al 100% dell'utilizzo, puoi adottare una formula semplifica al massimo:--

Utilizzatori trifase 400 VAC : Potenza totale - 1.73 x Volt x Ampere = Watt

Utilizzatori monofase 230VAC : Potenza totale - Volt x Ampere = Watt

Li sommi come se fossero sacchi di farina e ahi il peso totlae elettrico che ti interessa...

Il cosfì, lo possiamo anche tralsciare.


1000 Watt saranno un 1 kW.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ivano65

comunque sia l'eletricista o presunto tale e' stato disonesto per 2 volte

1) non ha avvisato della necessita' del progetto( se non esiste rischi la chiusura alla prima ispezione di asl o altri enti)

2) ha eseguto un lavoro che non puo' considerarsi tale

ragion per cui potresti passare tranquillamente alle vie legali contro tale persona

la potenza totale in trifase e' la stessa che in monofase, sara' il progettista che rendera' equilibrate le fasi distribuendo opportunamente i carichi sulle 3 fasi

Edited by ivano65

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lela10

Click Doppia vasca....

Utilizzatori trifase 400 VAC : Potenza totale - 1.73 x Volt x Ampere = Watt

Utilizzatori monofase 230VAC : Potenza totale - Volt x Ampere = Watt

Utilizzatori monofase è = la tensione 230V Potenza totale in questo caso supponiamo i 5 Kw di una friggitrice x Ampere= 18A= IL RISULTATO sn i kw di assorbimento giusto?

Utilizzatori trifase 400Vac Potenza totale= è la potenza dell'utilizzatore trifase??? x 1,73 x volt=(400V????) x AMPERE LA CORRENTE DI ASSORBIMENTO GIUSTO??

Share this post


Link to post
Share on other sites
simuffa

A cosa ti servono quei calcoli?

ivano è stato chiaro..

la potenza totale in trifase e' la stessa che in monofase

probabilmente riesci anche con 10Kw nel secondo caso (10 kw + 10% all'occorrenza, sono 2 kw in più del totale) e in caso di necessità puoi aumentare dopo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nino1001

L'impianto monofase esclude la possibilità di comprare una macchina trifase dalle prestazioni eccellenti o una macchina trifase usata a prezzo irrisorio causa inutilizzo. E date le potenze in gioco, si parla di friggitrici da 5 kW, è esclusa la possibilità di un aumento di potenza.

L'impianto trifase permette l'uso di macchine monofase e trifase e quindi una maggiore scelta nei dispositivi ma cambiano pure le spese per l'impianto.

Conclusione: si riconduce tutto ad una questione economica .

Share this post


Link to post
Share on other sites
eliop

Certo che prendere delle attrezzature con potenze così rilevanti con alimentazione monofase,non è certamente una scelta saggia ed intelligente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
fradifog

Prova a capire se sulle friggitrici o sul manuale d'uso sono riportai i valori di potenza in trifase..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lela10

Buongiorno a tutti,scusate ma non ho potuto rispondere in questi giorni,causa i continui lavori per ripristinare il tutto.-!

Inviato 22 febbraio 2015 - 21:44

Prova a capire se sulle friggitrici o sul manuale d'uso sono riportai i valori di potenza in trifase..

No Fradifog,gli unici valori riportati sono quelli in monofase,ossia 220V-240V 50Hz 5kw
Il cavetto di alimentazione è monofase cavo 3x4mmq con spina Norma Cei 220V-32A
eliopInviato 22 febbraio 2015 - 20:27 Certo che prendere delle attrezzature con potenze così rilevanti con alimentazione monofase,non è certamente una scelta saggia ed intelligente.

Eliop,purtroppo all'epoca quanto sono stati presi questi macchinari erano solo questi disponibili,in quanto erano stati messi da parte,anche se la mia reale intenzione era prenderne una molto più grande con alimentazione trifase,ma non è stato possibile-.!

simuffa

Inviato 22 febbraio 2015 - 11:12 A cosa ti servono quei calcoli?

Quote

la potenza totale in trifase e' la stessa che in monofase
Eliop servivano a calcolare la potenza da richiedere all'ente fornitore!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...