Vai al contenuto

fransiscos

condensatore ceramico

Recommended Posts

fransiscos

buonasera a tutti.

scusate la domanda sciocca, un condensatore ceramico con sigla 22 e' uguale ad uno con sigla 220?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Riccardo Ottaviucci

in teoria si,ma sui vecchi condensatori 220 voleva dire effettivamente 220 pf e non 22 x 100 cioè 22x1 e quindi 22pf.  Magari con un capacimetro preciso riesci ad assicurartene

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
fransiscos

sono quelli nuovi color giallo.

ho preso un transistor tester da montare e tra i componenti ci sono due condensatori ceramici, uno appunto con la dicitura 22 e l'altro 220.

il capacimetro lo devo prima montare purtroppo.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Livio Orsini

Non hai lo schema dello strumento con la relativa mappatura sul C.S.?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
fransiscos

lo strumento e' un transistor test atmeag328p m328 in kit da montare.

non funziona , secondo me ha il programma del microcontrollore corrotto.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Livio Orsini

Ci deve essere un oscillatore, il condensatore da misurare sposta la freqeunza dell'oscillatore ed il micro (che è quello di arduino) misura lo spostamento di frequenza e calcola il condensatore.

E' un classico. Nr ho fatti alcuni con pic ed anche uno con arduino, tanto per provare.

Devi prima vedere se l'oscillatore funziona.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
fransiscos

si ce' un quarzo da 8 mega.

per misurarlo come faccio?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Livio Orsini

Il quarzo è quello del processore. L'oscillatore è un RC con, tipicamente, un lm711 come elemento attivo.

Prova a cercare "capacimetro con arduino" trovi tanti risultati ed hai uno schema tipico.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
tesla88

Secondo me se c'è scritto 220 è 220pF, se è il classico che sta fra quarzo e gnd deve esser 22pF , 220pF sarebbe esagerato.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
gabri-z

Perché non metti una foto del benedetto condensatore  '' 220 ''  , magari con tutte le parti scritte ? 

Sono passati otto giorni e non sai ancora il valore del condensatore da 10 centesimi  ........:wallbash:

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui

Connettiti adesso


×