Vai al contenuto

gdintino73

Partenza ritardata bruciatore caldaia Fontecal

Recommended Posts

gdintino73

Salve a tutti la mia caldaia è una Fontecal mod. spazia P ed ha sul groppone 15 anni di onorato servizio senza troppi problemi alle spalle. Da qualche mese (perchè ho trascurato la cosa) ho notato che mentre si utilizza l'acqua calda sanitaria e la si chiude anche solo per un secondo alla successiva riapertura utilizzata l'acqua presente nel tubo usciva fredda e dopo parecchi secondi tornava la calda dapprima a tiepida e poi calda. Si è tirato fino ad ora perchè in doccia bastava tenere aperta un minimo per bypassare il problema. L'altro giorno mi sono deciso a darci un occhio ed ho scoperto che chiudendo il rubinetto della calda alla riapertura indipendentemente se di pochi secondi o minuti parte la ventola del tiraggio dei fumi si sente il classico STAC che credo che sia la valvola del gas ma il bruciatore parte normalmente dopo buoni 30 secondi (senza botto). Ora lo scambiatore l'ho decalcificato e pulito 10 mesi fa e l'acqua circola bene ho pensato che poteva essere la sonda ntc ma stamane ho fatto una nuova scoperta lo stesso e identico problema si presenta anche sui termosifoni ed ora brancolo nel buio. Preciso che quando è in funzione gira regolarmente senza alcun problema e  la caldaia viene manutentata regolarmente da un tecnico autorizzato Fontecal però in questi casi mi rode spendere 200 euro per un guasto da si e no no 10 euro. A voi la palla. Grazie 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
marco1278

Ciao,

quando la caldaia si accende, dopo il ventilatore, si sente subito il ticchettio degli elettrodi di accensione?

Se il ticchettio avviene dopo 30 secondi, potrebbe essere il pressostato fumi che non scatta. Infatti la sequenza di accensione è: accende ventilatore, aspetta che pressostato scatta (per verificare che ci sia il tiraggio corretto), attiva elettrodi, apre gas, controlla presenza fiamma.

 

Facci sapere!

Ciao

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
gdintino73

Ciao Marco1278 mi sono fatto dare un pressostato Honeywell per provare e siamo passati dall'accensione della ventola dai 30 agli 11 secondi una volta partiva prima comunque sono contento così e ti ringrazio infinitamente, mi viene solo un dubbio potrebbe essere intasato il venturi? Perchè quando viene il tecnico a fare la manutenzione non l'ho mai visto accedere all'estrattore fumi quindi è sufficiente soffiare negli sfiati oppure bisogna aprirlo? Grazie ancora.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
THE CAT

cambia tecnico.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
marco1278

Prova a controllare anche i condotti di scarico dei fumi e quelli di aspirazione... magari sono sporchi.

Per il bruciatore, io lo smonto e lo soffio "in controcorrente", così elimino ogni traccia di sprco. 

Un'altra cosa che mi viene in mente è il ventilatore: potrebbe essere lento nell'avviarsi; oppure lo scambiatore di calore che ha il lato fumi sporco.

 

Prova a controllare.

 

Al giorno d'oggi trovare dei bravi tecnici è difficile. Ragionano e fanno gli impianti con nozioni di 20 anni fa.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
gdintino73

Ciao Marco 1278, finalmente ho risolto e la caldaia è tornata ai vecchi fasti adesso il bruciatore parte dopo 4-5 secondi dall'apertura dell'acqua calda ed abbiamo finito ad imprecare sotto la doccia, in pratica ho smontato la canna fumaria e non ti dico cosa c'era dentro sia in aspirazione che scarico, pulito lo scambiatore lato fumi, soffiato abbondantemente nel venturi e oliato la parti d'attrito dell'estrattore adesso va come un violino. Seguirò il consiglio di THE CAT è cambierò tecnico, grazie ancora per i tuoi consigli che mi hanno fatto risparmiare sicuramente una valangata di quattrini.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui

Connettiti adesso


×