Vai al contenuto

icoborg

Problema acqua calda.

Recommended Posts

icoborg

Premetto che teoricamente è stato pulito lo scambiatore con acido e al momento uso un radiatore come vaso di espansione.

Il problema è che l'acqua viene sempre piu fredda, diventa piu calda se accendo anche il riscaldamento.

Cosa può essere?

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Stefano Dalmo

Marca e modello?

 Come un  radiatore     come  vaso di espansione ?

Foto !

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
icoborg

themaclassic C 25 E

 

non è che ho montato il radiatore nella caldaia eh, ho semplicemente usato un radiatore che fa parte del circuito di riscaldamento come vaso di espansione.

ovvio non la tenuta non è adatta per l'aria quindi ogni 6 mesi devo svuotarlo, ma funziona.

 

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Stefano Dalmo

Apri  un rubinetto , tutto a caldo  , 

   Vai   vicino alla caldaia  , imposta   il termostato  del sanitario alla temperatura massima  , 

  Metti  una mano  sotto  la caldaia    e   tocca  il tubo  della calda    che entra nel muro    e  mentre  controlli      la temperatura   del  tubo    controlla   la fiamma    che  fa  .

Si abbassa    , si spegne   .

 Poi una domanda  ,  che significa teoricamente  è stato pulito  ?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
icoborg
il 27/12/2017 at 15:17 , Stefano Dalmo scrisse:

Apri  un rubinetto , tutto a caldo  , 

   Vai   vicino alla caldaia  , imposta   il termostato  del sanitario alla temperatura massima  , 

  Metti  una mano  sotto  la caldaia    e   tocca  il tubo  della calda    che entra nel muro    e  mentre  controlli      la temperatura   del  tubo    controlla   la fiamma    che  fa  .

Si abbassa    , si spegne   .

 Poi una domanda  ,  che significa teoricamente  è stato pulito  ?

teoricamente perchè il solito tecnico non era disponibile, e si era rotto/bloccata la valvola per regolare la pressione.

Siccome avevo notato un po di calo di temp nell'acqua calda, ho chiesto se poteva controllare la cosa.

Ha portato via lo scambiatore, pulito con l'acido e rimontato.

Ora è passato un po di tempo, ma la situazione è peggiorata...quindi o non ha pulito una mazza oppure il problema è altrove.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
omaccio

hai verificato che se accendi l'acqua calda la valvola a 3 vie funzioni a dovere e non trafili acqua nel riscaldamento?

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
ottobre_rosso

Per scambiatore immagino tu alluda al secondario, giusto?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
icoborg

Scusate l'assenza.

 

il 1/1/2018 at 10:19 , ottobre_rosso scrisse:

Per scambiatore immagino tu alluda al secondario, giusto?

 

si

 

il 30/12/2017 at 17:18 , omaccio scrisse:

hai verificato che se accendi l'acqua calda la valvola a 3 vie funzioni a dovere e non trafili acqua nel riscaldamento?

 

 

sospetto anche io sia quello il problema...

rimane semiaperta e parte dell'acqua del circuito primario non va allo scambiatore...con riscaldamento acceso è semplicemente un po' più calda...

purtroppo non sono molto avvezzo, non saprei come verificare la cosa.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
ottobre_rosso

Quando apri il rubinetto dell'acqua calda tende a scaldarsi anche il termosifone più vicino alla caldaia?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
icoborg

fatto il test, ho messo la temp della sanitaria al max e controllato i termosifoni...lasciato l'acqua andare per almeno 2 - 3 ore...nessuno dei termosifoni ha iniziato a scaldarsi, nemmeno al tubo di entrata.

quindi non dovrebbe essere la valvola a 3 vie....che rimane?

 

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
ottobre_rosso

La valvola a 3 vie non è.

Sicuro che lo scambiatore sia stato pulito a dovere?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui

Connettiti adesso

×