Vai al contenuto

Matteo Mabesolani

Sile SuperRRapida e vaso di espansione

Recommended Posts

Matteo Mabesolani

Ciao amici del Forum,

 

scrivo qui per un chiarimento e per qualche consiglio su un problema che ho sulla caldaia da mia nonna, una Sile Superrapida del 1999. Essa è alimentata a GAS metano e gestisce sia l'acqua sanitaria che il riscaldamento. Secondo me il vaso di espansione sta finendo la sua vita, infatti ogni tanto il circuito di riscaldamento va giù di pressione ed è necessario ricaricare acqua. Inoltre non appena apro e chiudo l'acqua sanitaria la lancetta della pressione "balla" (mi pare che indichi che il vaso di espansione è scarico e non compensa bene), idem se carico acqua la lancetta balla. Ogni anno, come da legge, viene effettuata la revisione dal CAT che comprende anche pulizia e ricarica del vaso di espansione, il quale però a me pare non tenga la carica. Prima di fare intervenire la ditta c'è qualche prova che mi consigliate di fare per vedere in che condizione è? e se bisogna sostituirlo. grazie ancora

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
THERM

Per vedere la precarica devi portare la pressione dell'impianto a 0, togliendo acqua da un termo, e poi con un manometro (tipo auto) verifichi cosa segna. La pressione del vaso deve essere circa a 1 atm.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Stefano Dalmo

 Che  scende  la pressione in caldaia  non significa    che  il vaso è  scarico   a  meno che  accendendo il riscaldamento  questa si alzi al punto tale da superare   i 2,5 bar  già a  50 gradi .

 Se questo    non  avviene  bisogna ricercare la perdita  ,  dalla valvola di pressione difettosa  , dalle valvole sui termo  o altrove .

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Matteo Mabesolani
3 ore fa, Stefano Dalmo scrisse:

Se questo    non  avviene  bisogna ricercare la perdita  ,  dalla valvola di pressione difettosa  , dalle valvole sui termo  o altrove .

Ciao e grazie delle dritte: sono sicuro che perdite non ce ne siano, darò comunque una controllata. Al di la di ciò devo scaricare da un termo la pressione a impianto spento e poi col manometro del compressore verifico la pressione del vaso: se inferiore a 1 atm lo carico?

4 ore fa, THERM scrisse:

Per vedere la precarica devi portare la pressione dell'impianto a 0, togliendo acqua da un termo, e poi con un manometro (tipo auto) verifichi cosa segna. La pressione del vaso deve essere circa a 1 atm

 

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
THERM

Eatto. Deve essere il vaso a 1 e la pressione della caldaia a 0.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Matteo Mabesolani
9 ore fa, THERM scrisse:

Eatto. Deve essere il vaso a 1 e la pressione della caldaia a 0.

perfetto, appena ho tempo verifico e vi faccio sapere. grazie ancora

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui

Connettiti adesso


×