Jump to content
PLC Forum


Consiglio: impianto appena montato non funzionante


sa53
 Share

Recommended Posts

Buonasera a tutti.Chiedo un consiglio a chi è esperto di installazione.Ho montato lo scorso venerdì un impianto Daykin trial split inverter con macchine di ultima generazione con R32.

Una unità esterna e tre unità interne di cui una a pavimento.L'impianto me lo ha realizzato una primaria ditta di idraulica.Una volta montato l'impianto sono stati accesi gli split per la prova e alla seconda accensione tutti gli split davano codici di errori e non rispondevano ai comandi.Oggi mi dicono che deve essere chiamata l'assistenza di zona perchè l'installatore su questi guasti non è competente.Avevo pensato a lungo se sostituire il vecchi impianto di solo condizionamento con questo ad inverter e gas r32  ed ora che è uscito il nuovo modello stylish mi sono deciso a cambiarlo.Sono state mantenute le vecchie tubazioni dopo averle opportunamente lavate.Ora chiedo,secondo la vostra esperienza, devo insistere perchè mi vengano sostitite tutte le macchine non funzionanti oppure posso accettare una riparazione da parte dell'assistenza.Da quello che posso capire e dai codici di errore, sono saltate alcune schede.Il motivo al momento non si sa. A me naturalmente dispiace tenere un impianto che deve essere riparato fin da subito e non è funzionato neanche  10 minuti.Grazie se qualcuno mi vuole dare un consiglio.

Link to comment
Share on other sites


Alessio Menditto

Questa “primaria ditta” è in regola?

Ti ha rilasciato regolare fattura e certificazione?

Poi prima di sostituire tutte le macchine bisogna almeno capire cos’è successo...

Link to comment
Share on other sites

Certo tutto assolutamente regolare. Anch'io ho pensato comunque, quantomeno, di fare verificare dall'assistenza la tipologia di guasto, sono però preoccupato di mantenere queste macchine anche dopo averle " aggiustate". E' un'impianto nuovo con gli ultimi modelli, scelti con attenzione per rispondere alle esigenze che ho maturato  negli anni precedenti con il vecchio impianto che è sempre andato perfettamente ( solo raffrescamento).Però da quanto ho capito non so se è automatica la sostituzione nel caso venga richiesta dal cliente ( in casi naturalmente di questo genere) oppure devo comunque tenere queste macchine riparate.

Link to comment
Share on other sites

Alessio Menditto

Purtroppo i clima sono inquadrati come “elettrodomestici” , questo è un grande problema perché in realtà non è come un aspirapolvere che se si guasta lo porti in assistenza ecc.

Ripeto prima bisogna capire cos’è successo, poi a seconda di quello che è successo si può discutere se dopo la riparazione avrai per tutta la sua durata di vita un rottame o meno.

Se è un guasto elettrico è un conto, se è un guasto del circuito frigorifero è un altro.

Resta il fatto che il cliente non può pretendere la sostituzione, eventualmente è l’assistenza che se lo ritiene irreparabile lo cambia, ma altrimenti la vedo molto difficile.

Link to comment
Share on other sites

in linea generale, nessuna garanzia comporta il cambio di un'apparecchiatura con una nuova, nemmeno un elettrodomestico

Solitamente fanno cosi le "catene commerciali" perchè a loro risulta più conveniente rendere il pezzo guasto come "materiale non conforme" che non provvedere alla riparazione

Link to comment
Share on other sites

se si è rotta uan scheda mettiamo quella dell'unità esterna è solo questa ad essere difettoso per cui cambiando la scheda con una nuova direi che non c'è problema

 

è collegata con dei connettori per cui non è un intervento "invasivo" non vedo eprchè dovresti cambiare tutto

Link to comment
Share on other sites

I codici di errore rilevati riguardano tre schede della macchina interna a pavimento e una scheda per ciascun slit

Il tecnico del montaggio a questo punto ha detto che non poteva intervenire e che doveva venire l'assistenza

 

Link to comment
Share on other sites

Volevo tornare sugli errori di funzionamento rilevati su questo impianto, per vedere se qualcuno mi può dare qualche indicazione.

Innanzi tutto le macchine installate:

1) Unità esterna mod.Daykin Bluevolution 3MXM52M

2) Unità interna a pavimento FVXM25F

3) Unità interna FTXA25AW STYLISH

4) Unità interna FTXA35AW STYLISH

Gas R32

All'avvio dell'impianto, la macchina a pavimento è partita fermandosi poi in modalità ventilatore e con i seguenti codici di errore :A6 A5 A3 A1 Ah

Gli split interni modello Stylish non ricevono alcun comando ed hanno la spia verde intermittente. Segnalano il codice di errore UH ( che tra l'altro non vedo a manuale)

Qualcuno può darmi qualche parere? Il malato è grave?

Link to comment
Share on other sites

Chiedo inoltre a chi è esperto come funziona la garanzia.Io l'ho aquistato presso un installatore generico non presso un centro Aerotech. Grazie per la cortesia.

Link to comment
Share on other sites

ma i collegamenti elettrici sono ok? hanno ricontrollato?

 

Comunque l'assistenza vale indipendentemente da dove l'hai preso anche perchè daikin vende i suoi climatizzatori anche alle farmacie..basta che paghino

Link to comment
Share on other sites

Il tecnico ha ricontrollato dicendo che è corretto . anch'io penso ad un errore di collegamento.vediamo cosa dice l'assistenza 

 

Link to comment
Share on other sites

ilsolitario

La butto li.. non facendo impianti di climatizzazione.. che tu abbia avuto la sfortuna di avere tutte le macchine difettose in un colpo solo è da superenalotto.. probabile un cablaggio errato.. un cavo rotto..  

Link to comment
Share on other sites

Xxxxbazookaxxxx

Reseta i codici errore eliminando la corrente elettrica alle macchine per 3 minuti,riattiva e aspetta che L’Unità esterna faccia il check,circa un minuto e poi prova un solo Split per volta in modalità freddo.

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Sono venuti i tecnici dell'assistenza della mia zona.Una mattina per ricontrollare tutti i collegamenti elettrici e l'integrità dei cavi. I collegamenti sono corretti.A questo punto hanno verificato il funzionamento dei singoli split.

La macchina a pavimento continua a non ricevere alcun comando e si accende e si spegne solo inserendo /togliendo la corrente.Qundo è in funzione fa andare solo la ventola alla massima velocità.

I due split hanno le funzioni funzionanti ma non fanno freddo.

Ci siamo lasciati che torneranno per verificare i collegamnti idraulici delle macchine, perchè prima di sostituire delle schede devono essere sicuri che non ci siano errori di montaggio.

Se ci sono errori di montaggio paga l'installatore, se ci sono malfunzionamenti delle schede paga Daykin. Insomma una grana.

In queste ore senza assistenza stavo facendo dei ragionamenti: se sono stati errati i collegamnenti idraulici, questo potrebbe avere anche compromesso il lavaggio che è stato fatto prima dei collegamenti ai singoli split? questo lo dico perchè se il lavaggio non è stato ben fatto, in circolo oltre all'R32 ci sono residui del vecchio gas.Ci sono problemi per il futuro? perchè anche se poi l'impianto funzionerà, avere il gas mischiato con residui del vecchio gas potrebbe compromettere il funzionamento futuro.Mi conviene poi chiedere un nuovo lavaggio e la sostituzione del gas? grazie

Link to comment
Share on other sites

Alessio Menditto

 

Se ci sono errori di montaggio paga l'installatore, se ci sono malfunzionamenti delle schede paga Daykin. Insomma una grana.

 

Ecco perché bisognerebbe far fare tutto da chi vende e installa lui stesso.

Link to comment
Share on other sites

Allora non mi sono spiegato bene.Io ho aquistato da rivenditore daykin, che mi ha venduto ed installato le macchine.

Nel mio caso ci sono stati dei malfunzionamenti che ho ampiamente descritto precedentemente.Allora è intervenuta l'assistenza daykin.

L'assistenza daykin di zona  che non è mai l'installatore, viene pagata dall'installatore se ci sono errori di montaggio oppure dalla casamadre daykin se la macchina è difettosa.

Link to comment
Share on other sites

Alessio Menditto

No no ti sei spiegato bene mi sono perso io perdonami.

Link to comment
Share on other sites

Xxxxbazookaxxxx

Mah,io avrei scollegato la FVX e provato come dual,a parer mio è la sua pcb che sta facendo casino,da dei codici errore assurdi per quel tipo di installazione.

Aspettiamo tue nuove appena il cat si fa vivo.

Ciao

Link to comment
Share on other sites

@xxxxx

Hanno fatto esattamente così 

Hanno scollegato fvx e fatto andare come dual  senonche i due split pur funzionando non mandano aria fredda.

 

Link to comment
Share on other sites

la logica porta a pensare che sia l'unità esterna ad avere problemi non credo che ti siano capitate 3 unità interne tutte difettose statisticamente improbabile

Link to comment
Share on other sites

Xxxxbazookaxxxx

Allora a ragione hanno il dubbio sulle accoppiate dei tubi,sembra stiano lavorando bene,lasciali fare 🙂

La scheda del fvx comunque va sostituita.

Ciao 

Link to comment
Share on other sites

Xxxxbazookaxxxx

Probabilmente smonteranno tutti i tubi segnando gli accoppiamenti dell’unità esterna e proveranno prima la continuità col tester per vedere se gli accoppiamenti sono esatti oppure flusseranno azoto.

Io farei così.

Link to comment
Share on other sites

Xxxxbazookaxxxx

Erikle potresti aver ragione sulla Pcb ue ma prima devono essere totalmente sicuri della corretta installazione 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...