Jump to content
PLC Forum

GPMARGI

Metal Detector - Conoscenze

Recommended Posts

GPMARGI

Saluti cari vicini di casa:

arrivo da un'altra sezione (sicurezza) e quì mi sento fuori casa e quindi chiedo a voi sicuramente più esperti un consiglio , arrivo al sodo:

dovrei sapere se qualcuno di voi ha mai avuto esperienze riguardo a metal detector industriali per la rivelazione di eventauali piccoli metalli all'interno di prodotti di abbigliamento:

nel senso che devo anzi deve (mia moglie) controllare tramite penso un nastro trasportatore eventuali metalli piccoli anche 1 cm all'interno ripeto di capi di abbigliamento.

gradirei eventuali segnalazioni di case costruttrici valide e ovviamente con costi adeguati (oramai è una regola mondiale)

Per conoscenza ho già individuato CEIA ma vorrei analizzare altre possibilità

Grazie in anticipo Paolo

Link to post
Share on other sites

fisica

ciao, per trovare parti metalliche in genere, su sistemi a nastro trasportatore devi prima di tutto capire la proprieta' ferroelettrica del nastro stesso, perche' spesso le misure sono proprio falsate dalle maglie o dalla struttura di support del nastro.

hai due strade:

sensori di tipo induttivo (li compri gia' fatti) a media portata e ne metti un certo numero per fare barriera,

una grande spira attorno al nastro, (banalizzando) e guardi le variazioni dei flussi.

sono cose gia' vendute, i sensori te la cavi con 30-100 euri l'uno. la questione spira ha costi esorbitanti, potresti pero' chiedere al costruttore del nastro se ha gia' qualcosa.

Link to post
Share on other sites
GPMARGI

ti ringrazio fisica ma penso sia improponibile in quanto sul nastro passano delle quantità e può facilmente capitare che il ferrettino del caso sia in alcune circostanze troppo distanti rispetto alla capacita di rivelazione di un induttivo.

se sono i sensori che penso io hanno una rivelazione massima di qualche cm 2/5 cm circa.

La Ceia produce queste macchine specifiche ma no comment per i prezzi ovviamente se non trovo alternative........

avevo pensato a qualche telecamera particolare ma non mi viene in mente niente so comunque che esistono telecamere con software dedicati atti a individuare oggetti estranei.

Ciao Grazie ancora Paolo

Link to post
Share on other sites
fisica

hai ragionissima. ma come sempre a domanda fumosa, risposta equivalente.

che tipo di capi di abbigliamento? (materiale, spessori)

che tipo di parti metalliche? di che dimensioni? di che metallo?

Ho lavorato su sistemi di rilevazione di parti metalliche su nastri convogliatori.. e ne ho viste di tutti i colori.

Se riesci a dare qualche particolare in piu', senza scendere nel dettaglio protetto, forse qualche idea viene fuori!

ciao.

Link to post
Share on other sites
GPMARGI

Allora i capi di abbigliamneto sono prevalentemente intimo vario genere e tipo tessuti vario tipo cotone e in certi casi pizzo

I materiali ferrosi sono prevalentamente i cosidetti aghi di produzione quindi anche 2-3mm per xxxxmm di lunghezza

Il passaggio deve essere considerato anche in mucchietti quindi con altezza anche di 20 cm circa e possibilmente con un'analisi veloce per ovvi motivi di produzione.

Ciao Paolo

Link to post
Share on other sites
fisica

quindi non avresti problemi a sottoporre il materiale ad un campo magnetico pulsante? se gli aghi sono ferrosi sei a cavallo. puoi osservare la conseguenza del campo magnetico pulsante, che so, con una barrierina IR vedi se il materiale si sposta, per esempio.

Ancora, se fai passare il materiale dentro a 2 spire affiancate o sovrapposte, potresti osservare il cambiamento di accoppiamento fra le spire, Sono soluzioni per cosi' dire artigianali, perche' devono essere realizzate cucite addosso al cliente, ma nell'automazione e' spesso cosi'.

Link to post
Share on other sites
GPMARGI

La cosa si fà interessante

tieni presente che loperatore non ha l'occhio addosso alla macchina quindi tutto questo devo tramutarlo in un consenso elettrico che poi gestirò alla meglio.

se hai info in piu postami qualcosa grazie.

Paolo

Link to post
Share on other sites
fisica

io posso darti solamente gli spunti.

Da un certo punto in poi devi usare la fantasia, applicando con oculatezza le leggi della fisica, tutte le leggi che hai a disposizione!

E' ovvio che l'operatore non puo' essere sempre con l'occhio sul nastro, a questo serve l'automazione!

Ma per scendere in maggior dettaglio occorrerebbe fare una analisi sul luogo, e quindi si esula dagli scopi del forum!!

Ti ho dato degli spunti, ora scatena la fantasia!!!!

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...