Vai al contenuto

pierf2

Da Adsl a Fibra dubbio su cablaggio esistente

Recommended Posts

pierf2

Salve a tutti e grazie in anticipo per le eventuali risposte...

Possiedo una linea adsl con Infostrada e vorrei passare alla loro fibra ma questa sera parlando con l'operatore mi ha fatto venire dei dubbi ai quali non avevo pensato.

Attualmente alla presa principale di arrivo della linea telefonica (salone) ho un cordless analogico mentre in un'altra stanza, sfruttando altra presa telefonica, ho collegato il modem/router e la rete lan che si estende ad altre due stanze...

Da quanto ho capito se passo con la fibra il nuovo modem (voip) deve essere per forza connesso alla prima presa telefonica ma il problema è che non potrei più sfruttare la rete lan cablata attualmente in quanto non ho possibilità di passare i cavi su quel punto e quindi potrei lavorare solo in wifi....

Volevo sapere da voi se i miei dubbi sono fondati e se c'è soluzione per continuare ad usare il modem dove attualmente è ora e se è così per tutti gli operatori telefonici o solo per infostrada...     

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
max.bocca

Se non vuoi aver problemi passi alla fibra di Tim, il cavo che arriva dal cabinet lo colleghi direttamente al modem router e poi prendi l uscita fxs che simula l'attacco di centrale telefonica pstn e colleghi il tuo cordless e tutto quello che ti pare. Così hai certezza di avere la velocità massima in connettività dati e il servizio telefonico perfettamente funzionante compresi eventuali fax modem pos <in questo caso bisogna settare il codec g711>

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Andrea Annoni

La cosa migliore è che porti il doppino provider direttamente al modem. E poi da li fai il ribaltamento prese in modo da avere tutto l'impianto funzionante; centrale di allarme compresa (nel caso la abbia) tranne eventuali teleassistenze o protocolli digitali dove invcece NON è garantito il funzionamnto per via dei codec e dei protocolli DTMF (che NON sono assolutamente modificabili o negoziabili........è  il server che comanda; posso anche settare tutti i codec di questo mondo, ma se il serve ha implementato solo due codec funzioneranno SOLO quelli).

Potresti anche usare appositi filtri per rimodulari su vDSL.....ma avresti una forte attenuazione della portante e se già bassa rischi anche di non navigare.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
pierf2

grazie per le risposte....il problema principale non è tanto il collegamento dei telefoni che mi preoccupa ma il collegamento dei pc con rete lan che ho attualmente in altra stanza lontana da dove arriva la presa principale telefonica e non ho possibilità di passare cavi ulteriori, per farvi meglio capire riepilogo di seguito...

 

Stanza A                                ---------->       Stanza B                           --------------->      Stanza C      ------------> Stanza D

Linea principale telefonica                          PC Principale                                               PC1 via lan                    PC2 via lan

                                                                   Modem/Router wifi e lan                               con stanza B                  con stanza B

                                                                   (connesso a presa telefonica secondaria)

                                                                  

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Domenico Maschio

Elimina la prima presa e collega i fili diretti che passano alla seconda presa ,cosi quella diventerà prima e ci colleghi il modem .

Ciao

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui

Connettiti adesso

×