Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
GenTLe

Controllo schema circuito avviamento/protezione motore 1.1kW monofase

Recommended Posts

GenTLe

Buongiorno a tutti e GRAZIE anticipatamente per l'aiuto che, spero, potrete darmi.

Purtroppo mi sento un po' un "intruso" su questo forum, perché principalmente mi occupo di tutt'altro (infrastruttura IT) e nonostante abbia un passato da disegnatore e in parte progettista di quadri elettrici, ormai sono passati 22 anni da quel periodo e non ricordo più nulla. Mi piacerebbe poter contribuire ma oggettivamente non ne ho gli skill.

Se però qualcuno avesse qualche domanda su orologi meccanici da polso in privato sarò felice di dare una mano (questo è il hobby principale, seguito da quello di "aggiustatutto" a casa).

 

Fatta questa piccola premessa, sono qui perché ieri mi è praticamente "morto" il compressore che uso per i miei lavoretti.

E' un vecchio 50 litri monocilindrico a cinghia che qualche anno fa ho rimesso a nuovo (pulito, riverniciato, cambiato la cinghia eccetera).

 

Ho verificato prima il pressostato: ho trovato una certa resistenza tra i poli dell'unico contatto (di 4) utilizzato e ho dato una pulita ai contatti, portandolo a 0 ohm. Ma il compressore non parte comunque.

 

Allora ho aperto la scatola di avviamento motore (che non meno di 18/20 anni fa era stata rifatta da un'azienda che si occupava di compressori) e, dopo aver preso nota dei collegamenti, ho trovato che la bobina del teleruttore era interrotta (resistenza fuori scala sul tester). Ho quindi ordinato un teleruttore simile (ABB A9-30-10 comandato a 230V-50Hz) di cui sono in attesa per il riassemblaggio.

 

Il motivo di questo post è che leggendo e cercando di capire i vari post che ho visto qui sulla protezione del motore, mi sorge il dubbio che lo schema di collegamento sia stato fatto in modo funzionale ma del tutto inefficace alla protezione del motore o della linea di alimentazione. Ho letto infatti che le protezione termiche trifasi per motori monofase come il mio vanno connesse in serie (cosa che non mi pare qui sia stato fatto).

Vi chiedo se per favore potreste dare uno sguardo allo schema che allego qui sotto (che è come era collegato ora il compressore) e darmi qualche dritta per capire se ha senso o se vada modificata in modo da rendere più efficace il tutto.

 

Innanzitutto i dati di targa del motore:

MotoreCompressore.thumb.JPG.416693f8152579b2b5102f13c4799424.JPG

 

 

E qui lo schema di collegamento:

SchemaConnessione.thumb.jpg.7b7ae8da654301892fe4d6f13af940e9.jpg

 

Ha funzionato per circa 20 anni, ma c'è un modo migliore per collegare il tutto? Devo mettere in serie i 3 contatti del relé termico TA25DU e collegare uno dei cavi del motore direttamente al teleruttore?

 

Grazie ancora in anticipo!!

Alessandro

Share this post


Link to post
Share on other sites

max.bocca

È consigliato utilizzare tutti i tre elementi per avere una risposta migliore, quindi basta fa passare uno stesso polo in due rilevatori. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
GenTLe
17 minutes ago, max.bocca said:

È consigliato utilizzare tutti i tre elementi per avere una risposta migliore, quindi basta fa passare uno stesso polo in due rilevatori. 

Quindi, se ho capito bene, collego il motore a T4 e T6 mentre rimando il T2 in 3L2, giusto?

E il fatto che il motore dovrebbe assorbire circa 6.6A ma la protezione è settata a 10A? Non dovrei abbassarla quantomeno al minimo (che sono 7,5A)?

 

Grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...