Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
giua

UPS per Stufa a pellet

Recommended Posts

giua

Come da titolo cerco ups per stufa a pellet. Preferirei alternative, sempre stabili, rispetto ai big. Con marca APC spendo quanto un'altra stufa a pellet, grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Livio Orsini
44 minuti fa, giua scrisse:

Preferirei alternative, sempre stabili, rispetto ai big. Con marca APC spendo quanto un'altra stufa a pellet, grazie.

 

Un UPS serio, affidabile, che non si guasta quando dovrebbe servire, non può essere a buon mercato.

Poi molto dipende dall'autonomia in assenza di rete; il tempo di autonomia determina la capacità delle batterie ed anche queste incidono molto sul prezzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
giua
29 minuti fa, Livio Orsini scrisse:

 

Un UPS serio, affidabile, che non si guasta quando dovrebbe servire, non può essere a buon mercato.

Poi molto dipende dall'autonomia in assenza di rete; il tempo di autonomia determina la capacità delle batterie ed anche queste incidono molto sul prezzo.

Allora che la fortuna ci assista e che non ci sia mai alcun problema. Non possiamo permetterci un'ennesima grossa spesa per un gruppo di continuità. Uno tra un po' deve dissanguarsi anche per raccogliere le briciole. Grazie per l'informazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
augustoelektrico

Ma la UPS ti serve per?

Garantire calore quando manca la corrente elettrica.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
giua
16 minuti fa, augustoelektrico scrisse:

Ma la UPS ti serve per?

Garantire calore quando manca la corrente elettrica.

 

 

In primis evitare danni e anche (per tempi ragionevoli) tenerla accesa

Share this post


Link to post
Share on other sites
augustoelektrico

Allora se ti serve per evitare danni, che garanzia ha da un UPS di fascia bassa?

Che pensi .... ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
giua

Infatti con Livio sono stato molto chiaro. 400/500 euro li spendo per altro. Io pensavo che ci fosse qualche pezzo più alla portata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
augustoelektrico
4 ore fa, giua scrisse:

Allora che la fortuna ci assista e......

Così sia!!

Di sicuro tu hai già trovato quello cerchi ad un prezzo più che ti conviene.

Proponi tu qualche modello e vediamo che consigli ti offrono sul Forum.

Edited by augustoelektrico

Share this post


Link to post
Share on other sites
Riccardo Ottaviucci

l'idea dell'UPS è più giustificata.

In questi giorni di neve le continue microinterruzioni della rete (quelle più dannose per l'elettronica) che si sono verificate,  si possono combattere solo con l'UPS,tant'è che ero tentato di staccare il PC e collegarci la stufa.

Ogni volta che va via la rete occorre resettare l'allarme e ripetere il ciclo di accensione (du'palle!:rolleyes:).Se non si è in casa si rientra al gelo.

Quindi l'UPS non è un idea sbagliata se limitata a questa applicazione. Ovvio che l'UPS garantisce solo pochi minuti di autonomia e non sostituirà mai la rete.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
7 minuti fa, Riccardo Ottaviucci scrisse:

Quindi l'UPS non è un idea sbagliata se limitata a questa applicazione.

 

Comunque Riccardo un UPS che ti garantisca dalle micro interruzioni deve essere di qualità decente, soprattutto deve sopportare bene gli eventuali transitori di sovra tensione che, spesso, accompagnano questi fenomeni di micro interruzione.

 

Se monti una ciofeca rischi che o ti pianti sul più bello o che non filtri in alcun modo gli spikes di sovratensione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Riccardo Ottaviucci

quello che ho sul pc ormai è da oltre 10 anni che funziona,ovviamente sostituendo periodicamente la batteria da 7Ah. Mi dà il tempo di chiudere e spegnere il pc,alimenta monitor,pc desktop,router,antenna wifi,due o tre caricabatterie cellulari,allarme antigas e talvolta lampada da scrivania.

Una idropellet con una sola scheda elettronica e un circolatore da 100-200 W non dovrebbe dar problemi nemmeno a quelli entry level da 100€.

Ieri da noi ci  saranno state decine di microinterruzione che hanno bloccato sempre la stufa e mai il pc

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
8 minuti fa, Riccardo Ottaviucci scrisse:

non dovrebbe dar problemi nemmeno a quelli entry level da 100€.

 

Se sono di qualità decente certamente.

Tu dici che il tuo lavora da oltre 10 anni senza problem,i quindi o è di buona quallità o sei fortunatissimo.

Scegliendo oculatamente costruttore e rivenditore si può acquistare a prezzi convenienti un prodotto di buona qualità, però sotto un certo prezzo non si può scendere a meno di acquistare i cosidetti a "sinusoide modificata".  Questi possono anche andar bene se vanno ad alimentare apparati elettronici forniti di buoni alimentatori dotati di buoni filtri di ingresso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
sx3me

ho un bell' APC che non uso... mancano solo le batterie... :whistling:

Edited by sx3me

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...