Jump to content
PLC Forum


herzoa

Corrente di ritorno

Recommended Posts

herzoa

Scusate la domanda ignorante ma ho un dubbio.

Ho una pompa 0.3KW 220 che viene alimentata da due fonti, un interruttore, e una pompa di calore che avvia la pompa in automatico quando serve.

Quindi alla pompa arrivano due cavi di alimentazione collegati alla stessa morsettiera.

Domanda, quando accendo la pompa tramite interruttore la corrente andrà anche nell'altro cavo che arriva dalla pompa di calore, che succede a questo punto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

thinking

Metti lo schema perché così non si capisce...

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73

Ciao herzoa,

4 ore fa, herzoa scrisse:

Domanda, quando accendo la pompa tramite interruttore la corrente andrà anche nell'altro cavo che arriva dalla pompa di calore, che succede a questo punto?

probabilmente nella pompa di calore c'è un teleruttore che avendo i contatti ancora aperti fa in modo che fa in modo che NON succeda "nulla di male" perché la corrente si ferma lì e basta, il problema potrebbe avvenire al momento in cui anche la pompa di calore da il consenso per l'accensione della pompa, ma allo stesso tempo potrebbe anche essere ininfluente anche il doppio comando.

L'importante è che NON ci siano Fase e Neutro invertiti tra un comando e l'altro, inoltre servirebbe uno schema dei cablaggi per capire se effettivamente questo è un problema o meno.

Ma spiegaci perché è stato messo l'interruttore manuale, di preciso a cosa serve la pompa circolatore?

Share this post


Link to post
Share on other sites
herzoa

Metto un interruttore rotativo manuale per il seguente motivo, la minipiscina ha una pompa di circolazione per la filtrazione dell'acqua che accendo se non voglio riscaldare l'acqua (posizione 1)

Pero' se voglio scaldare l'acqua accendo la pompa di calore (posizione 2) che in servo controllo accende la pompa di circolazione.

Quindi l'ipotesi che entrambi siano su ON non puo accadere.

grazie per l'info, quindi la pompa di calore ha sicuramente questo teleruttore? allego schema cablaggio della pompa di calore  

271999206_pompacalore.jpg.3c8b4a80f5175e319a928ed5ab3dc1cb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
DavideDaSerra

Volendo potresti usare un teleruttore a doppio contatto: a un capo (NC) colleghi l'alimentazione 'manuale', all'altro 'NA' colleghi l'alimentazione fornita dalla pompa, poi colleghi la bobina del teleruttore in parallelo all'alimentazione da PDC, così se accendi la PDC la piscina si scalda (e sei sicuro che la pompa parta), appena la PDC smette di scaldare 'ricommuta' in automatico in manuale restando allo stato precedente (pompa accesa oppure spenta), senza bisogno di andare manualmente a 'ricommutare'.

Share this post


Link to post
Share on other sites
herzoa

Ho già preso interruttore rotativo….

Share this post


Link to post
Share on other sites
hfdax
21 ore fa, herzoa scrisse:

Ho una pompa 0.3KW 220 che viene alimentata da due fonti, un interruttore, e una pompa di calore che avvia la pompa in automatico quando serve.

Non devi usare un interruttore ma un commutatore che "sposta" il collegamento tra la pompa e le due sorgenti alternandole. in questo modo quando la pompa è collegata al 230V di rete è scollegata dalla pompa di calore e viceversa. Così non si corrono rischi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
herzoa
6 ore fa, DavideDaSerra scrisse:

Questo non va bene?

982730362_Annotazione2019-04-02154003.thumb.jpg.994ef404fc390c571b5290ffe6598c96.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
hfdax

Dalla scheda che hai postato non si capisce più di tanto e in rete non riesco a trovarlo. Comunque a occhio sembra un commutatore a 2 poli 1via (come un deviatore). Servirebbe che fosse a 2 vie per commutare sia la fase che il neutro. Praticamente come fossero due distinti commutatori a 1 via che funzionano insieme. Forse lo schemino sotto può chiarire il concetto,

1_commutatore_2V.png.644b6d5ef764e540e09a95cd5b93b73f.png

Come vedi quando sposto a sinistra la manopola il motore è collegato alla rete ma non alla scheda della pompa di calore. Viceversa quando sposto a destra. In tal modo è impossibile che la tensione di rete possa raggiungere i morsetti della scheda.

 

Edited by hfdax

Share this post


Link to post
Share on other sites
herzoa
1 ora fa, hfdax scrisse:

Dalla scheda che hai postato non si capisce più di tanto e in rete non riesco a trovarlo. Comunque a occhio sembra un commutatore a 2 poli 1via (come un deviatore). Servirebbe che fosse a 2 vie per commutare sia la fase che il neutro. Praticamente come fossero due distinti commutatori a 1 via che funzionano insieme. Forse lo schemino sotto può chiarire il concetto,

1_commutatore_2V.png.644b6d5ef764e540e09a95cd5b93b73f.png

Come vedi quando sposto a sinistra la manopola il motore è collegato alla rete ma non alla scheda della pompa di calore. Viceversa quando sposto a destra. In tal modo è impossibile che la tensione di rete possa raggiungere i morsetti della scheda.

 

Quale di questi due potrebbe andare bene?

 

Annotazione 2019-04-02 172050.jpg

Annotazione 2019-04-02 171819.jpg

Edited by herzoa

Share this post


Link to post
Share on other sites
herzoa
13 ore fa, hfdax scrisse:

Il secondo.

Grazie mille, ecco lo schema dei morsetti, solo una cosa, la morsettiera della pompa di circolazione avrà due collegamenti, quindi quando il commutatore sarà su 1 la corrente andrà alla pompa di calore nel senso opposto? 

 

sdsdd.jpg

Edited by herzoa

Share this post


Link to post
Share on other sites
hfdax

si ma il collegamento che hai disegnato non è quello dello schema che ho postato io. Il commutatore, dalla parte 2 va collegato alla uscita della scheda, non all'ingresso altrimenti ritorni al problema di partenza:

il 1/4/2019 at 17:32 , herzoa scrisse:

quando accendo la pompa tramite interruttore la corrente andrà anche nell'altro cavo che arriva dalla pompa di calore

La funzione del commutatore è selezionare la fonte di alimentazione del motore non accendere e spegnere la pompa di calore. Per alimentare la scheda devi usare un altro interruttore. Credevo che la PDC ne avesse già uno proprio.  In teoria, se lo trovi, potresti usare un commutatore a 3 vie anzichè a 2. Usando il terzo contatto per accendere e spegnere la PDC.

La soluzione migliore però è quella di separare le due funzioni. e quindi avere un interruttore che accende e spegne tutto (da e toglie tensione all'impianto) e il commutatore che seleziona da dove il motore prende alimentazione.

1_commutatore.png.4f8e4b079c479dd4065c6dd9023ec635.png

 

 

Edited by hfdax

Share this post


Link to post
Share on other sites
herzoa
20 minuti fa, hfdax scrisse:

si ma il collegamento che hai disegnato non è quello dello schema che ho postato io. Il commutatore, dalla parte 2 va collegato alla uscita della scheda, non all'ingresso altrimenti ritorni al problema di partenza:

La funzione del commutatore è selezionare la fonte di alimentazione del motore non accendere e spegnere la pompa di calore. Per alimentare la scheda devi usare un altro interruttore. Credevo che la PDC ne avesse già uno proprio.  In teoria, se lo trovi, potresti usare un commutatore a 3 vie anzichè a 2. Usando il terzo contatto per accendere e spegnere la PDC.

La soluzione migliore però è quella di separare le due funzioni.e quindi avere un interruttore che accende e spegne tutto (da e toglie tensione all'impianto) e il commutatore che seleziona da dove il motore prende alimentazione.

 

 

Il mio problema è che questo:

Devo poter attivare la sola pompa di circolazione (pos 1) quando non mi interessa scaldare l'acqua 

Devo poter attivare la pompa di calore quando voglio scaldare l'acqua (pos 2), in questo caso la pompa di calore attiva automaticamente anche la pompa di circolazione altrimenti l'acqua non circola, infatti la pompa di calore ha questa scheda: 

Annotazione 2019-04-03 103009.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
herzoa
1 ora fa, hfdax scrisse:

si ma il collegamento che hai disegnato non è quello dello schema che ho postato io. Il commutatore, dalla parte 2 va collegato alla uscita della scheda, non all'ingresso altrimenti ritorni al problema di partenza:

La funzione del commutatore è selezionare la fonte di alimentazione del motore non accendere e spegnere la pompa di calore. Per alimentare la scheda devi usare un altro interruttore. Credevo che la PDC ne avesse già uno proprio.  In teoria, se lo trovi, potresti usare un commutatore a 3 vie anzichè a 2. Usando il terzo contatto per accendere e spegnere la PDC.

La soluzione migliore però è quella di separare le due funzioni. e quindi avere un interruttore che accende e spegne tutto (da e toglie tensione all'impianto) e il commutatore che seleziona da dove il motore prende alimentazione.

1_commutatore.png.4f8e4b079c479dd4065c6dd9023ec635.png

 

 

la Scheda PDC sarebbe la pompa di calore giusto, questo collegamento non va bene perché la pompa di calore si accenderebbe sempre, sia che il commutatore sia su 1 che su 2  

Edited by herzoa

Share this post


Link to post
Share on other sites
hfdax

Ok. quindi hai l'esigenza di commutare l'alimentazione della pompa tra diretta e PDC e in più anche quella di accendere la PDC solo quando deve alimentare la pompa. Vedo due possibili soluzioni.

1) alimentare la linea diretta e la PDC con 2 interruttori separati:

1_commutatore2.png.302417ff22ab47a4f71de9bf09dd0917.png

2) usare 2 relè per avere un unico comando (in questo caso andrebbe bene il commutatore a una via) ma il lavoro si fa più complicato e sarebbe forse opportuno affidarlo ad un elettricista:

1_commutatore3.png

Personalmente propendo per la prima.

Edited by hfdax

Share this post


Link to post
Share on other sites
herzoa
13 minuti fa, hfdax scrisse:

Ok. quindi hai l'esigenza di commutare l'alimentazione della pompa tra diretta e PDC e in più anche quella di accendere la PDC solo quando deve alimentare la pompa. Vedo due possibili soluzioni.

1) alimentare la linea diretta e la PDC con 2 interruttori separati:

1_commutatore2.png.302417ff22ab47a4f71de9bf09dd0917.png

2) usare 2 relè per avere un unico comando (in questo caso andrebbe bene il commutatore a una via) ma il lavoro si fa più complicato e sarebbe forse opportuno affidarlo ad un elettricista:

1_commutatore3.png

Personalmente propendo per la prima.

ok grazie mille

Edited by herzoa

Share this post


Link to post
Share on other sites
herzoa
il 1/4/2019 at 21:56 , ROBY 73 scrisse:

Ciao herzoa,

probabilmente nella pompa di calore c'è un teleruttore che avendo i contatti ancora aperti fa in modo che fa in modo che NON succeda "nulla di male" perché la corrente si ferma lì e basta, il problema potrebbe avvenire al momento in cui anche la pompa di calore da il consenso per l'accensione della pompa, ma allo stesso tempo potrebbe anche essere ininfluente anche il doppio comando.

L'importante è che NON ci siano Fase e Neutro invertiti tra un comando e l'altro, inoltre servirebbe uno schema dei cablaggi per capire se effettivamente questo è un problema o meno.

Ma spiegaci perché è stato messo l'interruttore manuale, di preciso a cosa serve la pompa circolatore?

Ecco lo schema della pompa di calore271999206_pompacalore.jpg.3c8b4a80f5175e319a928ed5ab3dc1cb.jpg, secondo te c'è il teleruttore che ferma la corrente di ritorno? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
15 ore fa, herzoa scrisse:

secondo te c'è il teleruttore che ferma la corrente di ritorno? 

In teoria è quello con la scritta PUMP, dovrebbe esserci anche la legenda dei componenti vicino allo schema, posta una copia anche di quello che vediamo come vengono nominati i vari pezzi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
herzoa
il 17/4/2019 at 00:28 , ROBY 73 scrisse:

In teoria è quello con la scritta PUMP, dovrebbe esserci anche la legenda dei componenti vicino allo schema, posta una copia anche di quello che vediamo come vengono nominati i vari pezzi.

Purtroppo non c'è la legenda. Se provo a fare il collegamento dando per scontato che sia un teleruttore rischio qualcosa?

Share this post


Link to post
Share on other sites
ROBY 73
5 ore fa, hfdax scrisse:

Una foto della scheda?

E già che ci sei anche della morsettiera

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...