Jump to content
PLC Forum


pdilauro

Imposta ora PLC

Recommended Posts

pdilauro

Buongiorno, 

in un mio progetto, utilizzo in maniera importante la data e l'ora del sistema, per creare condizioni ed eseguire azioni.

Inizialmente in fase di commissioning del sistema una delle prime impostazioni che verifico è proprio l'allineamento della data e ore del PLC con la data e ora del PC/PG, da Online & Diagnostica di TIA, se non coincidono, li allineo tramite il comando "IMPOSTA ORA".

 

In maniera del tutto non riproducibile e casuale mi sono trovato a volte con i due orari, PLC e PG/PC, non allineati bensì di 2 o 3 ore.

Vi chiedo vi è mai capitato?

Come avete risolto?

Conoscete metodi alternativi per l'utilizzo della data e ora del sistema? 

 

Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cialtrone

A me è capitato qualcosa di analogo, sembra che i collegamenti esterni al PLC rallentino in qualche modo il clock di sistema. Il mio caso era che veniva contato il tempo tra i fronti di due fotocellule su un nastro per fare una misura grossolana, il tutto funzionava bene, ma se mi collegavo online per verificare il blocco le misure mi si abbassavano del 10-15 %!!! L'unica spiegazione che mi sono saputo dare è quella che ho esposto sopra, cioè che il clock del sistema non sia "blindato" ma influenzabile da fattori esterni. Roba che fa venire da piangere...

Share this post


Link to post
Share on other sites
max.bocca

Il PLC viene spento?

Il modulo BB è presente?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
pdilauro

Il modulo Batteria non è presente, e il PLC potrebbe subire talvolta degli spegnimenti. Ma 

Come c'è scritto sul manuale operativo della CPU:

Un condensatore ad elevata capacità fornisce l'energia necessaria per far funzionare l'orologio quando la CPU è spenta. Il condensatore si ricarica quando la CPU è alimentata e dopo un minimo di 24 ore generalmente ha energia sufficiente a far funzionare l'orologio per 20 giorni. 

Quindi ammesso un eventuale spegnimento della cpu, non credo si protragga per oltre i 20 giorni.

 

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
4 ore fa, pdilauro scrisse:

mi sono trovato a volte con i due orari, PLC e PG/PC, non allineati bensì di 2 o 3 ore.

 

L'orario segnato dal PLC era "avanti" o "indietro" rispetto all'orario reale?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
pdilauro

Nelle ultime due volte , era "indietro" di 3 ore, nelle volte precedenti non ricordo.

Saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites
acquaman

Potrebbe essere le impostazioni della zona? Il plc ha un orologio di sistema che andrebbe impostato sull'ora di greenwich e un orologio locale calcolato in funzione del fuso che imposti nelle proprietà della cpu, quando aggiorni la data da pg aggiorni la data locale, e se poi leggi la data di sistema la trovi modificata in funzione dell'impostazione del fuso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
1 ora fa, pdilauro scrisse:

Nelle ultime due volte , era "indietro" di 3 ore, nelle volte precedenti non ricordo.

 

Questo potrebbe essere dovuto a mancanza di alimentazione; se il "supercap" è difettoso o vecchioe degradato si comporta come una batteria danneggiata: non tiene la carica.

Molti anni fa mi capitò una cosa analoga con la memoria dati di un S7-200

Edited by Livio Orsini

Share this post


Link to post
Share on other sites
acquaman

Proprio questo numero di ore finito mi fa sospettare che usi la data di sistema e non la locale. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
max.bocca

Io proverei a mettere la batteria, si può anche impostare un server NTP

Share this post


Link to post
Share on other sites
Yiogo

a presindere da considerazioni secondare l'orologio del plc è sbagliato per definzione, e su questo non accetto critiche

 

ci sono due soluzioni

 

quella banale è che se c'è la connessione ad internet ….. inutile che spieghi la sanno tutti

 

quella che ho usato con successo in mancanza della prima è di scrivermi un driver per un ricevitore DCF77, si può usare un %I del tutto standard perché è un segnale ad 1 baud con un tempo di on minimo di 200 ms, per cui leggibile con faiclità all'interno di un programma banale

ha un precisione minore di un SNTP perchè e soggetto al ritardo di sistema per cui risente dello scan time ma per applicazioni standard con presisione di +/- 1 sec va più che bene

 

anche mettendo il real time clock tamponato la precisione al contrario è del tutto insoddisfacente

Share this post


Link to post
Share on other sites
batta

L'orologio della CPU non è certo un orologio di precisione, ma una cosa non ho ancora capito: l'errore è proprio di 3 ore (più o meno qualche minuto, che ci potrebbe stare), o è magari un errore sempre diverso?

Se l'errore è sempre di circa tre ore, non si tratta di imprecisione dell'orologio, ma della differenza tra ora di sistema e ora locale, come già suggerito da Acquaman.
Controlla anche se hai impostato il passaggio da ora solare a ora legale (e viceversa) in automatico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
pdilauro

Ragazzi , l'errore non è preciso , le ultime due volte , che ne ricordo l'oraio, la differenza era di circa 3 ore poco più o poco meno, e ho fatto molta attenzione sul discorso di ora legale e ora di sistema.

Applicando l'ora locale sull'orologio di sistema , i due orari coincidono per molto tempo fino a quando improvvisamentel'orario di sistema ha uno scostamento rispetto all'orario legale.

Ho impostato una sincronizzazione tramite server NTP, dovrei risolvere, anche se mi sarebbe piaciuto fare delle prove con il modulo battery.

 

Grazie a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
2 ore fa, pdilauro scrisse:

Ragazzi , l'errore non è preciso , le ultime due volte , che ne ricordo l'oraio, la differenza era di circa 3 ore poco più o poco meno, e ho fatto molta attenzione sul discorso di ora legale e ora di sistema.

Applicando l'ora locale sull'orologio di sistema , i due orari coincidono per molto tempo fino a quando improvvisamentel'orario di sistema ha uno scostamento rispetto all'orario legale.

 

Circa 3 ore di improvvisa differenza non possono dipendere solo dall'imprecisione dell'orologio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...