Jump to content
PLC Forum


Totem

Tubi completamente ghiacciati dopo un anno di funzionamento

Recommended Posts

Totem

Volevo aggiornarvi sulla storia infinita dei tubi che giacciano di un solo split.

Finalmente sono venuti i tecnici del servizio assistenza autorizzato di Hisense ma il problema permane...ovviamente in presenza dei tecnici non si è verificato il problema.

Vi elenco in successione le affermazioni/verifiche effettuate:

- subito: manca gas => collegato manometro => no il gas c'è

- pressione appena acceso = 6 bar poi salita a 8 bar (spero di ricordare bene) => il termometro digitale che avevo messo a contatto con il tubo di ritorno, indicava esattamente la stessa temperatura del manometro quindi 5 gradi fino a -3 gradi circa. Penso perché il rame è un ottimo conduttore di calore quindi le misure corrispondono.

- appena acceso si brina il tubo piccolo che si sbrina dopo 30 secondi/1 minuto => mi hanno detto che può essere normale

- lo split incriminato ha tubi lunghi circa 1,5 metri => è questo il problema => telefonata all'assistenza Hisense che conferma che non è un problema. L'altro split ha 4-5 metri.

- c'è umidità nei tubi => perché però solo uno split ha il problema? L'umidità non circola in entrambi i circuiti? I tubi sono stati messi nuovi a Giugno con il caldo quindi dubito che fossero umidi. Inoltre è stato fatto il vuoto almeno 3 volte.

- c'è sicuramente sporcizia nella (spero di ricordare bene) valvola di espansione nell'unità esterna => boh, questo non lo posso sapere ma perché succede solo ogni tanto e non a tutte le temperature?

- palette del ventilatore sporche (non eccessivamente) che possono far girare irregolarmente il ventilatore => le pulirò ma non ci credo minimamente

A questo punto invece un forte dubbio viene a me: lo split è montato nella parte di muro sopra una finestra (era l'unico punto disponibile) ma a max. 5 cm dal soffitto. Questo può provocare questo tipo di problema? Ho una termocamera e posso misurare la temperatura in uscita e sopra lo split per vederne la differenza. Cosa ne pensate? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Darlington
2 ore fa, Totem scrisse:

palette del ventilatore sporche (non eccessivamente) che possono far girare irregolarmente il ventilatore

 

ho un dual hisense anche io e ho un problema simile, a me tende a ghiacciare la batteria interna. Pulisco il ventilatore dallo schifo accumulato e per due anni poi sono a posto... mai capito se sono i filtri con le maglie troppo larghe, il soffitto troppo polveroso o l'utilizzo in modalità ventilatore che fa sporcare la ventola. Nel dubbio ho smesso di usare la modalità ventilatore, vedremo.

 

3 ore fa, Totem scrisse:

c'è sicuramente sporcizia nella [...] valvola di espansione nell'unità esterna => boh, questo non lo posso sapere ma perché succede solo ogni tanto e non a tutte le temperature?

 

perché se la valvola si incanta in un punto preciso il problema ce lo hai solo quando l'attuatore apre fino a quel punto, e quanto deve aprire la valvola lo decide la macchina in base ad algoritmi suoi... l'assistenza ha provato almeno a scambiare il motorino con quello dell'altro split per vedere se il difetto si sposta, o è arrivata lì solo per dire "penso che, potrebbe essere, forse, chissà"? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
DavidOne71

 

12 ore fa, Totem scrisse:

perché però solo uno split ha il problema?

qui brinano tutti e due

IMG_0272.JPG

 

12 ore fa, Totem scrisse:

palette del ventilatore sporche

tutte e due le ui?

 

12 ore fa, Totem scrisse:

lo split è montato nella parte di muro sopra una finestra (era l'unico punto disponibile) ma a max. 5 cm dal soffitto

tutte e due le ui?

 

12 ore fa, Totem scrisse:

Ho una termocamera e posso misurare la temperatura in uscita e sopra lo split per vederne la differenza. Cosa ne pensate? 

non fa di certo male

Share this post


Link to post
Share on other sites
Totem
5 ore fa, DavidOne71 scrisse:

qui brinano tutti e due

sì è vero. E' successo unicamente la prima volta ma, non me lo aspettavo, e probabilmente ha continuato a funzionare per ore in questo modo.

 

5 ore fa, DavidOne71 scrisse:

tutte e due le ui?

quello che succede con tutte le due ui è che il ventilatore non gira regolare, come se arrivassero delle folate di vento. Succede anche al tuo?

 

15 ore fa, Darlington scrisse:

l'assistenza ha provato almeno a scambiare il motorino con quello dell'altro split

Questo non l'ha fatto. Intendi proprio il motore della ventola? Hanno cambiato la scheda elettronica ma 10 minuti dopo che se ne sono andati il difetto è ricomparso...

 

Io sto pensando, ma forse sono fuori strada, che essendo troppo vicino al soffitto aspiri la sua stessa aria fredda e la raffreddi quindi ulteriormente fino a gelare.

Appena ho qualche ora di tempo vorrei provare ad inclinare le alette completamente in basso quando succede il difetto oppure a mettere qualcosa tra lo split e il soffitto così è obbligato ad aspirare dai lati. L'altro split è a 30 centimetri dal soffitto ed, a parte la prima volta, non ha mai più avuto problemi e nemmeno si brina il tubo appena acceso.
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Darlington
2 ore fa, Totem scrisse:

il ventilatore non gira regolare, come se arrivassero delle folate di vento

 

alta probabilità di ventilatore sporco

 

2 ore fa, Totem scrisse:

Hanno cambiato la scheda elettronica

 

mi auguro che tornino a riprendersela e non te la facciano pagare... comunque intendevo il motorino della valvola di espansione 

Share this post


Link to post
Share on other sites
desperado74
8 hours ago, DavidOne71 said:

 

qui brinano tutti e due

IMG_0272.JPG

 

tutte e due le ui?

 

tutte e due le ui?

 

non fa di certo male

Se ghiacciano tutti e 4 è altamente probabile che il problema sia del tubo capillare. Chi ti ha fatto il vuoto, se non lo ha fatto bene togliendo tutta l’umidita , capita che quella microgocciolina di umido ghiaccia restringendo il capillare. 

Edited by desperado74

Share this post


Link to post
Share on other sites
Totem
18 minuti fa, desperado74 scrisse:

Se ghiacciano tutti e 4 è altamente probabile che il problema sia del tubo capillare

Il problema è che non lo ha mai più fatto e adesso si ghiaccia un solo circuito mentre l'altro sta funzionando senza anomalie. Possibile che l'umidità non entri mai in circolo anche nell'altro circuito e quindi si invertano i difetti? Il vuoto era stato fatto 3 volte e da due persone diverse. Boh.

 

Secondo voi i 5 cm dal soffitto non possono causare questo tipo di problema?

Share this post


Link to post
Share on other sites
desperado74
1 hour ago, Totem said:

Il problema è che non lo ha mai più fatto e adesso si ghiaccia un solo circuito mentre l'altro sta funzionando senza anomalie. Possibile che l'umidità non entri mai in circolo anche nell'altro circuito e quindi si invertano i difetti? Il vuoto era stato fatto 3 volte e da due persone diverse. Boh.

 

Secondo voi i 5 cm dal soffitto non possono causare questo tipo di problema?

Quindi non te lo fanno tutti e 4 i tubi??? Quale tubo di ghiaccia adesso?

Edited by desperado74

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Desperado per favore non quotare tutto, diventa pesantissimo seguire la discussione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
DavidOne71
1 ora fa, Totem scrisse:

Secondo voi i 5 cm dal soffitto non possono causare questo tipo di problema?

io sono sempre convinto che è un problema di scambio termico, come ho detto molti messaggi fa.

Il problema dello scambio termico è dovuto a:

Filtri sporchi batteria sporca girante sporca ventilatore che gira troppo piano ecc ecc

Se l'aria fa fatica ad entrare da lo stesso problema ma dubito proprio perche l'altro lo ha fatto.

 

2 ore fa, desperado74 scrisse:

Se ghiacciano tutti e 4 è altamente probabile che il problema sia del tubo capillare.

lo escluderei, perchè il ghiaccio si forma su tutti e due i tubi in breve tempo e inoltre la temperatura dei tubi di aspirazione scendono sotto lo 0°C nel giro di poco. Se c'è un'ostruzione sull'organo di laminazione, si abbassa la t di evaporazione ma non si abbassa la temperatura di aspirazione a meno che passa tanto tempo e si ghiaccia la batteria e poi i tubi.

 

Avevo pensato a una ipotesi molto azzardata, cioè che il compressore gira sempre al max e i ventilatori al minimo

Share this post


Link to post
Share on other sites
desperado74
57 minutes ago, Alessio Menditto said:

Desperado per favore non quotare tutto, diventa pesantissimo seguire la discussione.

Ok scusami 👍🏻

Share this post


Link to post
Share on other sites
Totem
il 21/9/2019 at 20:44 , DavidOne71 scrisse:

Avevo pensato a una ipotesi molto azzardata, cioè che il compressore gira sempre al max e i ventilatori al minimo

Questo non succede perchè il compressore regola correttamente la velocità. I tecnici che sono intervenuti hanno provato proprio ad aumentare singolarmente la temperatura degli split ed il compressore rallenta fino a fermarsi, oppure gira veloce con temperature basse. Tuttavia la girante di entrambi gli split non gira sempre in modo regolare, in particolare quando deve girare piano perché la temperatura ambiente è uguale a quella impostata. Nonostante abbiano cambiato la scheda elettronica di quello con il difetto, questo problema è rimasto (ma anche sull'altro che funziona).

Però quando si ghiaccia il tubo grande, io aumento la temperatura di un paio di gradi ed immediatamente si sghiaccia. Ma se non lo facessi si ghiaccerebbero anche la batteria ed il tubo piccolo. Infatti quando è successo la prima volta, la girante faceva uscire piccoli pezzi di ghiaccio dallo split...

A questo punto devo ricredermi e pulire veramente bene le singole palette della girante. Le avevo già aspirate ma userò un pennello per pulirle una ad una.

Propendo anch'io per il problema di scambio termico. Se i 5 cm dal soffitto sono troppo pochi, dopo la pulizia potrei anche provare a mettere un ventilatore da PC che butta aria sopra lo split, naturalmente solo per vedere se cambia qualcosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Darlington
17 minuti fa, Totem scrisse:

A questo punto devo ricredermi e pulire veramente bene le singole palette della girante. Le avevo già aspirate ma userò un pennello per pulirle una ad una.

 

si è l'unico modo per pulirle veramente, aspirando non ottieni proprio nulla perché la forza centrifuga impacca le particelle di polvere l'una contro l'altra sulle palette e neanche con l'aspiratore più potente del mondo riesci a staccarle, ci vuole una azione meccanica altrimenti togli neanche un decimo dello sporco che c'è veramente

 

19 minuti fa, Totem scrisse:

provare a mettere un ventilatore da PC

 

...togliere un secchio di olio dai serbatoi di una petroliera perché così la alleggerisci; lascia perdere e pensa prima di tutto a pulire bene le giranti

 

il problema se è come i miei è che la batteria incomincia a ghiacciarsi dall'alto a sinistra, mentre il sensore che dovrebbe rilevare la brina e far qualcosa è posizionato in un pozzetto in basso a destra; ora che arrivi fino a lì e venga percepita l'intero split è diventato un blocco di ghiaccio

Share this post


Link to post
Share on other sites
desperado74
On ‎9‎/‎21‎/‎2019 at 8:44 PM, DavidOne71 said:

lo escluderei, perchè il ghiaccio si forma su tutti e due i tubi in breve tempo e inoltre la temperatura dei tubi di aspirazione scendono sotto lo 0°C nel giro di poco. Se c'è un'ostruzione sull'organo di laminazione, si abbassa la t di evaporazione ma non si abbassa la temperatura di aspirazione a meno che passa tanto tempo e si ghiaccia la batteria e poi i tubi.

Sotto il profilo teorico un restringimento del tubo capillare comportebbe una diminuzione della pressione/temperatura del liquido all'ingresso dell'evaporatore al di sotto di quella di progetto.

Il liquido in entrata nell'evaporatore inizia a sottrarre calore latente all'ambiente che dovrebbe portare al cambiamento di stato (da liquido a gassoso). Essendo la temperatura/pressione troppo bassa in ingresso il contributo entalpico che il fluido riceve dall'ambiente non e' sufficiente al cambiamento di stato pertanto in uscita dall'evaporatore anche Il tubo del gas ghiaccia.

Quando ghiaccia solamente il tubo del Gas di solito e' legato al malfunzionamento della ventola o batteria o filtri sporchi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
DavidOne71
3 ore fa, desperado74 scrisse:

Essendo la temperatura/pressione troppo bassa in ingresso il contributo entalpico che il fluido riceve dall'ambiente non e' sufficiente al cambiamento di stato pertanto in uscita dall'evaporatore anche Il tubo del gas ghiaccia.

Mi spiace ma non è cosi.

Più liquido entra nell'evaporatore più fa fatica ad evaporare quindi ti ritrovi un evaporatore allagato.

Più pressione più quantità di refrigerante.

Meno quantità di refrigerante all'ingresso dell'evap. meno pressione, evapora immediatamente e poi percorre tutto il resto dell'evap. allo stato gassoso raggiungendo una temperatura prossima alla temperatura dell'aria in ingresso all'evaporatore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
desperado74
45 minutes ago, DavidOne71 said:

 

Più liquido entra nell'evaporatore più fa fatica ad evaporare quindi ti ritrovi un evaporatore allagato.

 

Appunto.

Nell'evaporatore dovrebbe avvenire il cambio di stato, entra liquido ed esce gassoso, 

ma  essendo il liquido entrato ad una pressione/temperatura troppo bassa assorbe calore latente, ma non riesce completamente a cambiare stato, pertanto esce ancora misto liquido/gasoso (ad una percentuale liquida+percentuale gasosa) ed esce ad una temperature piu bassa di quella di progetto che porta il tubo a ghiacciare.

 

 

Edited by desperado74

Share this post


Link to post
Share on other sites
DavidOne71

Certo!

Dovevi specificare il perchè c'è una bassa pressione.

Uno può essere per scarsa alimentazione e uno per scarso scambio termico, che è il suo caso.

Comunque ora ci siamo capiti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
desperado74
18 minutes ago, DavidOne71 said:

Certo!

Dovevi specificare il perchè c'è una bassa pressione.

 

Lo avevo fatto, se rileggi su lo trovi scritto, adducendo la motivazione ad un restringimento del capillare per causa di umidità che ghiaccia. Il fatto che a volte funziona e a volte no mi fa pensare proprio ad una microgoccia di umidità che ghiaccia quando la temperatura è molto bassa andando a restringere il capillare e di li la causa concantenata, mentre si scioglie quando la macchina si spegne , è così via ripetutamente . È una probabilità che può giustificare il tipo di guasto anomalo che si verifica e sparisce ripetutamente.

Edited by desperado74

Share this post


Link to post
Share on other sites
DavidOne71

questo dell'umidità corrisponde ha una scarsa alimentazione (otturazione parziale o completa dell'organo di laminazione), che non è il suo caso.

4 ore fa, DavidOne71 scrisse:

Meno quantità di refrigerante all'ingresso dell'evap. meno pressione, evapora immediatamente e poi percorre tutto il resto dell'evap. allo stato gassoso raggiungendo una temperatura prossima alla temperatura dell'aria in ingresso all'evaporatore

sul ritorno (aspirazione) ha una temperatura negativa. La anche misurata, che non ce n'era bisogno visto la formazione di ghiaccio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Scusate ma (è una domanda che faccio), ma chi ha detto c’è il capillare invece che una valvola elettronica?

Detto questo, abbiamo superato il limite critico delle 4 pagine, Totem tu non puoi avere ancora incertezze che le alette siano sporche, Davide ti aveva avvisato molto tempo fa e io davo per scontato che gli scambiatori e le ventole fossero perfettamente pulite, cioè non stiamo parlando dell’astronave di Star Trek, e pure i Cat devono sapere l’abc di queste cose.

Share this post


Link to post
Share on other sites
alighi
il 21/9/2019 at 20:44 , DavidOne71 scrisse:

Secondo voi i 5 cm dal soffitto non possono causare questo tipo di problema?

questo lo provi facilmente togliendo il coperchio dei filtri cosi aumenti la superfice di aspirazione

Share this post


Link to post
Share on other sites
Totem

In realtà avevo pulito le alette ma le avevo aspirate. Come dice Darlington, solo aspirandole non basta e devo usare il pennello. 

Seguirò anche il consiglio di Alighi di aprire il coperchio dei filtri quando si verifica il difetto, questa prova è velocissima.

Adesso la temperatura è già fredda di per se quindi per fare le prove metterò il giaccone...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

Forse non mi sono spiegato bene: quando tu fai una torta al cioccolato, non puoi accorgerti all’ultimo che non hai il cioccolato.

Qui il sapere che non solo la ventola ma anche le alette di alluminio sono perfettamente pulite (non solo in superficie ma anche dentro!!) è CONDIZIONE ASSOLUTAMENTE NECESSARIA per proseguire la discussione, non è possibile avere neppure il MINIMO DUBBIO che non sia così.

Mi aspettavo tu dicessi che non serve pulire, che sei sicuro sia tutto pulito, invece no.

In queste cose c’è un ordine di controlli da fare, se non si rispetta allora si perde solo tempo e non si risolve.

Share this post


Link to post
Share on other sites
desperado74
On ‎9‎/‎23‎/‎2019 at 8:03 PM, Alessio Menditto said:

Scusate ma (è una domanda che faccio), ma chi ha detto c’è il capillare invece che una valvola elettronica?

 

Hai ragione, ho verificato ed ha la valvola elettronica. come non detto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alessio Menditto

No ma lo dico perché immagino che gli inverter, variando i giri del motore, abbiano bisogno anche di un sistema che controlli il refrigerante, in modo che tutto varii in proporzione, il capillare va bene con l’on off, che bene o male  ha sempre la stessa potenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...