Jump to content
PLC Forum


daniele__32

perdita quota encoder assoluto

Recommended Posts

daniele__32

Ciao a tutti, dispongo di un encoder rotativo assoluto SSI (BAUMER EAM580-B) .

tale encoder e' installato direttamente su un azionamento, poi tramite plc in profinet scambio dati con l azionamento e quindi rilevo anche la quota dell encoder assoluto.

Spegnendo e riaccendendo il quadro, succede che mi ritrovo ogni volta la quota ZERO. premetto che il pin di SET, con il quale gli si puo assegnare una quota zero, non e' fisicamente collegato.

Non riesco a capire come possa perdere ogni volta la quota attuale. Gli assoluti non mantengono sempre la quota letta?

grazie in anticipo

Share this post


Link to post
Share on other sites

leleviola

Allora non è un assoluto, oppure non lo hai impostato come assoluto

Share this post


Link to post
Share on other sites
daniele__32

non ce modo di essere  programmato, anche dal manuale allegato dice che e' aoolto secondo il codice del modello..ma non e' che va tamponato? batterie a tampone intendo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lucky67

Scusa ma un encoder assoluto dovrebbe avere un vincolo meccanico tale per cui ad una posizione dell'albero abbia un solo ed unico codice...secondo me devi indagare l'elettronica del driver visto che a quanto ho capito tu non leggi direttamente l'encoder bensi un segnale rinviato dall'azionamento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
daniele__32

mi sembra strano che il driver di sua iniziativa metta a zero il valore..anche perche sto leggendo direttamente la quota RAW di tale encoder..pero..tutto puo essere. L encoder e' assoluto.

il discorso che rimane senza alimentazione potrebbe essere? ( lo so sarebbe un encoder incrementale in  tal caso) dall assistenza ancora non mi hanno risposto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lucky67

Rileggendo bene vedo che è SSI e quindi la posizione dell'albero viene già "manipolata" dentro l'encoder e quindi anch'esso può essere indiziato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sandro Calligaro
11 ore fa, daniele__32 ha scritto:

premetto che il pin di SET, con il quale gli si puo assegnare una quota zero, non e' fisicamente collegato.

Non potresti provare a forzare quel pin, in modo che sia sempre sicuro il suo stato?
Altra domanda...

Succede sempre, ad ogni riaccensione?

Share this post


Link to post
Share on other sites
daniele__32

si sandro, ad ogni riaccensione ritrovo la quota a zero..cosa intendi per forzare? se gli tengo un segnale forzato sempre alto (> 2.5v) si va a scrivere zero sull encoder, e mantenergli sempre alto tale segnale penso che non sia d aiuto all encoder..per la procedura di SET (scrittura dello zero) bisogna tenere alto per almeno 100ms tale segnale e poi dargli zero volt.

mi viene fatica a pensare che qualcosa dal protocollo ssi possa scrivere su quel pin perche non ho fisicamente collegato nessun filo

Share this post


Link to post
Share on other sites
max.bocca

Forzare a zero, prima che capti qualcosa..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sandro Calligaro

Infatti, non collegato non significa che sia tenuto a zero. Inoltre, all'accensione, a meno di particolari attenzioni da parte di chi ha fatto la logica dell'encoder, qualche valore "spurio" potrebbe esserci. 

 

Ripensandoci, per me faresti bene a verificare l'alimentazione, con un oscilloscopio, proprio all'accensione. 

Edited by Sandro Calligaro

Share this post


Link to post
Share on other sites
daniele__32

ho paura che vada connesso tale pin ad un zero volt..in modo da renderlo immune da possibili disturbi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
10 minuti fa, daniele__32 ha scritto:

ho paura che vada connesso tale pin ad un zero volt..

 

O lo connetti direttamente al connettore o ti assicuri che sia interfacciato ad un'uscita del PLC che lo metta fisicamente a zero.

Share this post


Link to post
Share on other sites
daniele__32

mi hanno confermto dalla baumer di mantere su tale pin uno ZERO volt costante in modo da renderlo immune a eventuali disturbi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sandro Calligaro

Lo si può fare nel connettore, se proprio non c'è altro modo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...