Jump to content
PLC Forum


Micro interruzioni fornitura energia elettrica


cdc
 Share

Recommended Posts

Livio Orsini
13 ore fa, stef70 ha scritto:

c'è correlazione con il gran caldo?

 

Non dovrebbe.

Esiste un piano di distacco programmato in caso di consumo tale da non essere sopportabile.

Il gestore della rete nazionale lo ha pubblicato sul suo sito; non si tratta di micro interruzioni ma di sospensione dell'energia per 30' per zone.

 

Dovresti sporgere formale reclamo al tuo fornitore perchè si tratta chiaramente di una qualità del servizio inferiore agli standard minimi garantiti.

 

13 ore fa, stef70 ha scritto:

mi consigliate qualcuno di questi rele ritardati?

 

In questo momento non ho tempo di consultare il catalogo Finder; se hai pazienza io o qualche altro ti indicherà il dispositivo adatto.

Comunque puoi fare una ricerca con parole chiave "relè con contatto ritardato all'eccitazione".

Link to comment
Share on other sites


Livio Orsini

Questo relè potrebbe fare al caso tuo-

 

Usi il contatto ritardato all'eccitazione per tagliare l'alimentazione agli elettrodomestici interessati.

Imposti, ad esempio, un ritardo di 5'. Quando capita un'interruzione di tensione, il relè si diseccita ed il contatto si apre quando ritorna la tensione di rete il relè si eccita perchè alimentato, ma il contatto attende ancora 5' per chiudersi.

Link to comment
Share on other sites

Sei certo che non sia la,inea tua enel, e gia capitato. Le derivazioni le fanno con dei morsetti a, mantello che possono allenarsi. 

Link to comment
Share on other sites

del_user_212017

Grazie a tutti.

 

Per Livio

io ho gia sporto formale reclamo d ENEL DIstribuzione, elencando tutte le interruzioni che ho notato di persona.

Mi hanno risposto confermando tutte le interruzioni da me segnalate e non solo... elencandone decine di altre da me non notate e concludendo che non sono di responsabilità loro e che hanno come origine media tensione come indicato qua

 

Per Elettroplc

non è la mia linea perchè quando capitano tutto il quartiere le subisce... me ne accorgo dagli allarmi che partono (mi chiedo perchè partano comunque... avranno la batteria tampone cimita...), dalle testimonianze dei vicini e dai gruppi elettrogeni del vicino ospedale e casa di riposo che partono e girano per 15 minuti.

Oltretutto sono interruzioni confermate dal distributore.

 

Link to comment
Share on other sites

Allora le cause son due:

1 interruzioni intezionalini programmate;

2 corto circuiti o sovraccarichi di cabina che aprono le protezioni DG. 

Ultima ipotesi, manovre di media per migliore gestione energia. Ovvero togliere e dare o richiedere all'estero. 

Dalle mie parti mai. Avvenuto. 

Rimane la class action.. 

Link to comment
Share on other sites

Non avevo fatto caso al proseguimento della discussione. Il temporizzatore indicato da @Livio Orsiniè del tipo che intendevo io. Se ne prendi più di uno e lo metti sui vari apparecchi va bene da solo, diversamente come avevo ipotizzato quando proposi la mia soluzione con uno solo di quelli ci piloti un contattore (in pratica un grosso relè di adeguata portata) che ti stacca tutta la casa.
 

27 minuti fa, Elettroplc ha scritto:

Rimane la class action

E su questo sono d'accordissimo, mi pare il minimo, altro che non è di responsabilità loro!

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini
7 ore fa, stef70 ha scritto:

. elencandone decine di altre da me non notate e concludendo che non sono di responsabilità loro e che hanno come origine media tensione come indicato qua

 

Quello è sempre responsabilità loro, al limite se loro "comprano" la media tensione da altro fornitore saranno poi loro a rivalersi.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...