Jump to content
PLC Forum


aspide

Problema ACS con caldaia Biasi Contract 24S

Recommended Posts

aspide

Buongiorno. Da qualche mese sembra diminuita la pressione dell'acqua calda sanitaria. In particolare, dal lavandino esce con ancora meno pressione rispetto a doccia, vasca e bidet. Ovviamente ho pulito i filtri dei sanitari, ma la situazione non cambia. La pressione acqua fredda e' ok. Potrebbe essere intasato lo scambiatore secondario dell'ACS sulla caldaia?

Grazie

 

Alessandro

Link to post
Share on other sites

Stefano Dalmo

Se la calda è diminuita da per tutto, potrebbe essere  un problema  allo scambiatore  , come potrebbe essere  intasato un eventuale filtro in ingresso  della fredda in caldaia  .capita di rado .

 Poi se dal lavandino esce ancora di meno ,  va verificato come prima cosa se dal  raccordo a muro esce  a pressione o no e da questo ,capire se intervenire  a valle o a monte  dello stesso .

Link to post
Share on other sites
aspide
23 ore fa, Stefano Dalmo ha scritto:

Se la calda è diminuita da per tutto, potrebbe essere  un problema  allo scambiatore  , come potrebbe essere  intasato un eventuale filtro in ingresso  della fredda in caldaia  .capita di rado .

 Poi se dal lavandino esce ancora di meno ,  va verificato come prima cosa se dal  raccordo a muro esce  a pressione o no e da questo ,capire se intervenire  a valle o a monte  dello stesso .

Grazie per le informazioni.

 

Effettivamente ho smontato lo scambiatore secondario, disincrostato e la pressione e' inizialmente aumentata ovunque, per poi diminuire piu' di prima. Ho smontato i filtri dei raccordi a muro ed erano completamente intasati, probabilmente dei residui di calcare provenienti dallo scambiatore. Comunque ora tutto ok. Dal lavandino e' sempre un po' meno degli altri... a questo punto credo che il problema sia il raccordo a muro, anche se ho pulito il filtro. Comunque molto meglio di prima! Grazie di tutto!

 

PS: ho smontato lo scambiatore, ma non sono riuscito ad estrarlo dalla caldaia (ho versato il decalcificante con un tubicino). Mi chiedo se per estrarlo andava smontata mezza caldaia...

Link to post
Share on other sites
aspide
il 18/10/2020 at 11:47 , aspide scrisse:

 

PS: ho smontato lo scambiatore, ma non sono riuscito ad estrarlo dalla caldaia (ho versato il decalcificante con un tubicino). Mi chiedo se per estrarlo andava smontata mezza caldaia...

Riprendo la discussione per chiedere una vostra mano su come smontare ed estrarre questo scambiatore. Grazie 

Link to post
Share on other sites
Stefano Dalmo

Hai  aperto una nuova discussione , che ho provveduto a nasconderla  , non si possono aprire più discussioni riguardanti lo stesso identico problema .

 Ora continua su questa .

Link to post
Share on other sites
Stefano Dalmo

Non so questa caldaia nel particolare  , ma in genere  bisogna  fare qualche manovra  e  vene via   ,  magari pure attraverso i  tubi di collegamento tra caldaia e muro .

 O parallelo al brucuatore  ,ecc .

Al limite posta qualche foto  . Ma sono convinto che se armeggi un pò  lo tiri fuori .

Link to post
Share on other sites
aspide
19 ore fa, Stefano Dalmo scrisse:

Hai  aperto una nuova discussione , che ho provveduto a nasconderla  , non si possono aprire più discussioni riguardanti lo stesso identico problema .

 Ora continua su questa .

Grazie.

 

in realtà il problema è diverso: in questa discussione avevo il problema dell’acqua che usciva “a filo”. 
 

ora esce con la pressione giusta, il problema è di temperatura. Non è possibile ripristinare quella discussione?

 

PS: in serata posto qualche foto per capire se e come estrarre lo scambiatore 

 

grazie ancora 

Link to post
Share on other sites
Stefano Dalmo

Se lo scambiatore non lo hai decalcificato con acido apposito  in entrambe i circuiti  presenti  in esso è inutile  aprire altre discussioni , il problema al 99% è sempre lo scambiatore  .

  Io ti direi di sostituirlo   , visto che era tappato , e visto il costo  , sui 40 .

Ma se vuoi tentare  la decalcificazione ,  va messo interamente a bagno in acido ,  e finchè fa bollicine  è sempre presente calcare in esso .

Link to post
Share on other sites
aspide
il 11/4/2021 at 10:37 , Stefano Dalmo scrisse:

Non so questa caldaia nel particolare  , ma in genere  bisogna  fare qualche manovra  e  vene via   ,  magari pure attraverso i  tubi di collegamento tra caldaia e muro .

 O parallelo al brucuatore  ,ecc .

Al limite posta qualche foto  . Ma sono convinto che se armeggi un pò  lo tiri fuori .

Ecco qualche foto. Consigli su come estrarlo dopo aver svitato le due brugole?

 

grazie

14E3FB6A-7F2E-4A22-9C8A-3AF2D21B6BE3.jpeg

9B328743-6239-4C31-856E-C29D276C5FF8.jpeg

7594C4BA-D9FA-49C2-90D8-8C0565616CB6.jpeg

Link to post
Share on other sites
Stefano Dalmo

Se dopo averlo smontato non trovi una strada per dove farlo passare  , sgancia il motoriduttore nero a sinistra  , dopo aver tirato via  il fermo alla base  , senza scollegarlo dai fili ,  lo appoggi ad un lato e tiri via lo scambiatore .

Scarica l'impianto  e togli la tensione prima di tutto .

 

Edited by Stefano Dalmo
Link to post
Share on other sites
aspide

Innanzitutto grazie mille per le informazioni. Effettivamente sono riuscito ad estrarre lo scambiatore smontando il motoriduttore.

 

Ho provato a fare il bagno in acido; effettivamente ha fatto una marea di bolle; dopo un’oretta ha finito, l’ho ripulito e rimontato.

 

Il flusso dell’acqua è decisamente migliorato; riguardo alla temperatura: i primi  4-5 minuti è stata bella calda, sicuramente molto più di prima. Dopo però è tornata tiepida. Toccando i tubi dello scambiatore sono bollenti, così come lo scambiatore stesso. Il tubo in uscita, però, è tiepido. 
 

Può essere comunque lo scambiatore che è talmente incrostato che non scambia? In tal caso domattina vado a comprare il ricambio.

 

o può essere altro?

 

in più, al riempimento dell’impianto, non è fuoriuscita aria...il che mi sembra strano, o no?

 

grazie ancora 

Link to post
Share on other sites
aspide

Aggiornamento:

 

seguendo le vostre istruzioni sono riuscito a smontare ed estrarre lo scambiatore secondario. L’ho sostituito e tutto va alla perfezione.

 

grazie mille per il vostro prezioso supporto.

Link to post
Share on other sites
Stefano Dalmo

Bene!! , grazie per l'aggiornamento e la condivisione .👍

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...