Jump to content
PLC Forum

peterMik

Elettronica interna degli ingressi integrati di una cpu 200

Recommended Posts

peterMik

Buonasera a tutti,

Vorrei capire se un timer ton che va in overflow puo' cambiare stato da solo senza cambio dello stato del fronte di salita.

Altra domanda: l'elettronica interna degli ingressi integrati in una cpu puo' presentare problemi di lettura degli ingressi causa di vecchiaia della cpu, ho il dubbio che gli l'elettronica interna della lettura ingressi presenta dei problemi. Faccio queste domande perche' su un macchinario ho due ventilatori che si accendono e si spengono da soli ognittanto. Il comando di questi ventilatori viene fatto con due selettori on off.

A voi vi e' capitatonun problema del genere, cosa avete provato a fare se si?

Grazie mille in anticpio per la risposta.

Link to post
Share on other sites

max.bocca

Mai avuto problemi sugli ingressi, non è che ha problemi sulle uscite? Quelle a relè mi hanno creato qualche problema, se è così apri il PLC e li sostituisci, sono di commercio si trovano anche i Panasonic Omron Shrack che sono compatibili.

Link to post
Share on other sites
peterMik

Allora le uscite di questi ventilatori sono quelle integrate nella cpu. In pratica il comando aziona un teleruttore. Nel software il reset della memoria di accensione della uscita viene fatto con l'ingresso della termica, selettore man/auto oppure selettore on/off. Ho il dubbio che ad un certo punto la lettura degli ingressi dalla parte della cpu funziona male per qualche motivo.

Edited by peterMik
Link to post
Share on other sites
leleviola

Mai avuti problemi con gli ingressi semmai con le uscite soprattutto se a relè, il fatto che si accendono e spengono da soli può essere semmai un falso contatto sui selettori che dici che non porta segnale adeguato in ingresso, semmai  prova a caricare il segnale in ingresso in modo che non si abbia falsi segnali

Link to post
Share on other sites
max.bocca

Per vedere se hai falsi contatti potresti mettere un contatore, se questo incrementa e sai che il segnale è costante possono essere di delle micro interruzioni

Link to post
Share on other sites
Lucky67
5 ore fa, peterMik ha scritto:

aziona un teleruttore.

 A che tensione lavora il teleruttore? Per caso a 230V?

Link to post
Share on other sites
peterMik

La bobina del teleruttore e' 24 vdc azionata dall"uscita della cpu. Il motore e' trifase 380 volt

Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
22 ore fa, peterMik ha scritto:

ho due ventilatori che si accendono e si spengono da soli ognittanto.

 

Verifica i cablaggi degli ingressi di comando e quelli delle uscite del PLC.

Può succedere o che ci sia un morsetto allentato o anche che ci sia un filo apparentemente integro, ma con il conduttore rotto. Ricordo un caso del genere che fece letteralmente impazzire i manutentori per un paio di emsi.

 

Se gli ingressi fossero su di un'espansione si ptrebbe ipotizzare un'anomnaliasui connettori dei epsansione, ma essendo quelli della CPU escluderei un loro conivolgimento. In genere quando si rompono, raramente, si rompono in modo definitivo.

Link to post
Share on other sites
Cialtrone

Ammesso che cablare un contatto di segnalazione sui due teleruttori sia possibile, potresti portarli in ingresso al PLC e quindi costruirti una piccola diagnostica. Potresti addirittura riportare in ingresso il segnale dell'uscita PLC. In questo modo capiresti se c'è un problema dal lato output, per il resto sottoscrivo tutti i consigli espressi fin'ora.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...