Jump to content
PLC Forum


marco87mi

Info Datalogger alta frequenza

Recommended Posts

marco87mi

Ciao a tutti mi servirebbe un consiglio, ho una applicazione di controllo di pressione con PID dove mi viene chiesto di loggare per 15 minuti 5 variabili REAL a una frequenza di 100ms.

Secondo voi è fattibile o è troppo alta? ce la fa il PLC a scrivere sulla memory card così frequentemente senza rallentare troppo il tempo ciclo?

volendo assicurare almeno 20 registrazioni da 15 minuti avete idea di come fare a stimare la taglia di memoria necessaria?

 

grazie in anticipo per le risopste

Link to post
Share on other sites

busanela

Ciao, 

il conto è presto fatto: 15 minuti sono 900 secondi, devi loggare ad una freq. di 100ms quindi 10 volte in un secondo -> 900x10=9.000; le variabili sono 5, quindi 9.000x5=36.000 informazioni in un secondo. Essendo le REAL a 32 bit, 36.000x32=1,152 Mb, che per le 20 registrazioni che ti servono fanno oltre 23 Mb.

Che io sappia, i moduli memoria per il 200 sono da 32 Kb, 64 o 256, non mi risultano dimensioni più grandi; inoltre devi tenere presente che hanno un limite di volte in cui si può scrivere, non ricordo esattamente quale, oltre cui la memoria si deteriora, sul manuale del 200 deve essere indicato.

In un caso come il tuo, prenderei in considerazione un sistema più evoluto o se proprio devi usare una cpu 200, tramite PCAccess, scrivere in un foglio Excel su pc.

 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...