Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
Joe81

Impianti Illuminazione, Fm E Speciali Per Celle Frigorifere O Celle Calde

Recommended Posts

Joe81

Ciao,

Premetto che è la prima volta che mi affido ad una discussione su PLCforum per risolvere un problema tecnico.

Lavoro per un'azienda che si occupa di impianti elettrici industriali ed in particolare io ho a che fare con gli equipaggiamenti elettrici di macchine.

Ogni tanto ci capita di realizzare l'equipaggiamento elettrico di Celle Frigorifere (temp. interna inferiore a quella ambiente) o Celle Calde (temp. interna superiore a quella ambiente) destinate in entrambi i casi a contenere alimenti (per conservazione o per maturazione).

Dal punto di vista di certificazione e Marcatura CE (attività che realizza il costruttore della cella per cui noi lavoriamo) queste celle sono state sempre assoggettate ad una delle seguenti direttive europee :

- 1997/23/CE - PED Impianti e apparecchi in pressione

- 2006/042/CE - MACCHINE

Il dubbio che ogni volta si presenta però per questo tipo di realizzazioni è quello relativo ai seguenti impianti elettrici & impianti speciali che vengono realizzati all'inteno di queste celle:

- Impianto Elettrico di Illuminazione

- Impianto Elettrico di Distribuzione Forza Motrice

- Impianto Rivelazione Fumi

Questo tipo di impianti, per i quali quasi spesso è prevista un'alimentazione elettrica indipendente, solitamente sono soggetti agli obblighi derivanti dal DM 37/2008. Il decreto però cita:

Art. 1. Ambito di applicazione

...

Comma 3: <3. Gli impianti o parti di impianto che sono soggetti a requisiti di sicurezza prescritti in attuazione della normativa comunitaria, ovvero di normativa specifica, non sono disciplinati, per tali aspetti, dalle disposizioni del presente decreto>

Vorrei perciò sapere se per questi impianti sono da considerare part integranti dell'equipaggiamento elettrico della cella e quindi decade ogni obbligo derivante dal DM 37/2008 (progetto di professionista abilitato, dichiarazione di conformità, ecc....)

Da considerare inoltre c'è il fatto che le celle a volte occupano intere parti di stabilimento, campate di capannoni o interi locali. L'impianto PED o la macchina che viene certificata&marcata secondo la specifica direttiva comprende anche questa struttura (e tutte le opere\impianti in essa contenute)?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Daddo79

Per capire se si tratta di equipaggiamento a bordo macchina oppure no occorre capire come sono connessi e gestiti gli impianti luce, fm, ecc. se questi sono alimentati dallo stesso quadro elettrico della cella frigo e gestiti magari tramite un unico PLC che ne comanda l'accensione e/o disattivazione o altro, allora fanno parte della macchina e devono essere certificati con essa come equipaggiamento elettrico a bordo macchina, quindi fuori dal DM 37/08.

Diversamente se l'illuminazione e la foza motrice vengono alimentate da un quadro dedicato, separato dalla "macchina" e il loro funzionamento è indipendente da quello della cella, questi saranno soggetti al DM 37/08 e conseguentemente dovranno essere certificati con la DICO, in modo speciale se dette celle sono di fatto "edifici"o buona parte di essi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...