Jump to content
PLC Forum


MARIO 29

Problema Caldaia Beretta Ciao

Recommended Posts

MARIO 29

Ciao a tutti... Ho un problema con una beretta ciao camera stagna...di preciso non conosco questi modelli ma ha un'unico scambiatore e non ha sul cruscotto nessun tipo di regolazione...solo il selettore risc/sanit,spento e solo sanitario.Il mio problema è che c'è troppa acqua che arriva e non riusciva a scaldarla tutta sopratutto perche arriva molto fredda...io settimana scorsa avevo provato a chiudere un po il rubinetto d'entrata diminuendone la portata... Il problema sembrava risolto e la quantità d'acqua riscaldata era giusta... Oggi invece mi chiama che va sempre in blocco... praticamente la resetto e apro l'acqua calda e parte normalmente...chiudo e apro e mentre funziona tuttto ok poi chiudo l'acqua e mi ritorna in blocco... Ho escluso a mio modesto parere schede di rilevazione e candeletta perche mentre è aperta l'acqua è ok...poi ho provato a sostituire la sonda sanitario e a cavalottare il termostato di limite ma il difetto è uguale... Che mi sembra che non lo faccia piu o comuque meno se apro del tutto il rubinetto d'entrata solo che poi non riesce a scaldare l'acqua che esce iepida quasi fredda...cosa consigliate? grazie mille...

Link to comment
Share on other sites


CLIMAX.UD

il flussostato sanitario con che portata minima attiva la caldaia?e parte colpo per colpo?

Link to comment
Share on other sites

MARIO 29

si il flussostato attiva sempre la caldaia...appena chiusa l'acqua va in blocco...al 99 % lampeggia a spia rossa... solo un paio di volte è restata fissa la spia... su un manuale di un'altra ciao trovato su internet ho visto che la spia rossa che lampeggia sembra essere dato del termo di limite ma a volte anche cavallottato l'ha fatto... grazie per l'attenzione

Link to comment
Share on other sites

CLIMAX.UD

verifica anche le saldature della scheda, ntc le escludo perchè lampeggerebbe il led giallo (sanitario) o rimarrebbe rossa fissa se blocco accensione o ntc riscaldamento. se va in sovratemperatura o non arriva sempre alimentazione al circolatore o magari il tappo valvola sfogo aria è chiusa/incrostata, escludo scambiatore intasato perchè se hai detto che c'è molta portata..

Link to comment
Share on other sites

MARIO 29

Le schede sembrano ok anche perche lo fa solo quando chiudo l'acqua ...provo a sostituire i termo di limite? quindi il fatto che strozzo un po l'acqua in entrata non da nessun problema? Adesso non voglio dirti stupidate ma mi sembra che aprendo tutta l'alimentazione all'ingresso non l'abbia piu fatto mentre ero li a provare...poi la signora mi dice che l'acqua era tiepida vado su la chiudo un po e sembra tutto ok...dopo un'ora mi richiama che va ancora in blocco...

Link to comment
Share on other sites

CLIMAX.UD

prova a sostituire le 2 sonde ntc (sx riscaldamento, dx sanitario), a controllare che sia sfiatata bene e in ultimo prova con il clicson limite.. strano però uno scherzo simile, di ciao ne ho molte in zona ( le vendono anche al brico :superlol: ) ma un problema simile non l'hanno mai fatto

Link to comment
Share on other sites

MARIO 29

Si in effetti sembrano proprio povere povere...quindi provo a sostituire entrambe le sonde e a tener cavallotato per una giornata il termo limite... La sanitario l'ho gia sostituita e lasciata montata... Ma queste bitermiche con l'unico scambiatore come funziona la pompa? entra in funzione o va solo con il riscaldamento? Mi sembrano rottami queste caldaiette...

Link to comment
Share on other sites

STACFER

pompa on solo in riscaldamento o con klipson sicurezza aperto.

Link to comment
Share on other sites

MARIO 29

la pompa in effetti non è mai partita...quindi devo escludere che sia il termo limite?

Edited by MARIO 29
Link to comment
Share on other sites

STACFER

riattaccalo quanto prima,se ti si blocca il flussostato in chiamata ti fotti lo scambiatore, giustissimo sostituire sempre le 2 ctn . ciao

Link to comment
Share on other sites

MARIO 29

si l'ho lasciato collegato..l'avevo cavallottato solo mentre provavo...ok domani provo a sostituirle entrambi...ma in che cosa puo influire la sonda del riscaldamento? grazie per la disponibilita...

Link to comment
Share on other sites

STACFER

se monta la scheda cp08 la ctn risc ti controlla comunque lo scambiatore anche in sanitario. il venturi aria e la ventola sono puliti?

Link to comment
Share on other sites

CLIMAX.UD

le ciao sono ridotte all'osso come pure plastiche e materiali, credo siano costruite assieme alle riello in Polonia.. meglio una domitech che costa ancora meno di una ciao e in 5 anni che ho in assistenza un condominio con 20 caldaie da incasso all'esterno ho cambiato solo un vaso di espansione :senzasperanza:

il venturi comunque se è l'incolpato fa stare in blocco fisso con led rosso acceso fisso

Edited by CLIMAX.UD
Link to comment
Share on other sites

STACFER

in effetti la diagnostica a led della ciao pare parlare in polacco :lol:

Link to comment
Share on other sites

MARIO 29

si li ho puliti ma erano ok...ho provato a staccare e riattaccare il tubicino aria e staccato non parte il bruciatore ricollegandolo parte regolarmente...penso che funzionino correttamente...poi a mio modesto parere escludevo l'elettronica e la candeletta perche va in blocco solo alla chiusura dell'acqua... rileggendo delle vecchie discussioni tu stacfer dicevi che poteva essere a massa la candeletta d'accensione ma sembra ok in questo caso...

Edited by MARIO 29
Link to comment
Share on other sites

STACFER

secondo me la ctn risc fuori campo ti dà il problemaccio , la scheda è così veloce a misurare il valore della ctn che la minima oscillazione dello stesso la manda in blocco, a volte la rapidità rompe le scatole

Edited by STACFER
Link to comment
Share on other sites

MARIO 29

poi un paio d'anni fa avevo montato dei modelli di ciao ma almeno un regolatore di temperatura l'aveva sul pannello...questa nulla...

Link to comment
Share on other sites

CLIMAX.UD

ormai le caldaie inizieranno a costruirle anche i cinesi..e saranno sempre più i fai da te che ci metteranno le mani per risparmiare l'euro considerando che devono fare i regali di Natale :superlol:

Link to comment
Share on other sites

STACFER

non sono dentro una specie di pannellino?in sylber il potenziometro san per ora non lo hanno ancora licenziato :superlol:

Link to comment
Share on other sites

CLIMAX.UD

non è che è stata erroneamente sprogrammato qualcosa tramite la funzione S.A.R.A ? ora però cacchiolina non mi ricordo come si faceva a regolare perchè ho fatto il corso specifico della ciao nel 2005 :senzasperanza:

Link to comment
Share on other sites

MARIO 29

Scusa la mia ignoranza ma non so proprio cosa sia...c'è un sistema di reset? Grazie ancora...ah ho visto sul manuale su internet che la fuzione s.a.r.a. enra in funzione con il selettore sul cruscotto ma questa di ciao non ha niene per la regolazione...

Edited by MARIO 29
Link to comment
Share on other sites

STACFER

in teoria sara lavora su risc e con potenziometro in fascia nera scura se il termostato ambiente non viene soddisfatto in tot tempo aumenta gradualmente la temperatura di mandata in step da 5 c, bellissima quando il vaso di caldaia lavora già al limite con 60 c di mandata. potevano chiamarla uga :superlol:

Link to comment
Share on other sites

Pascal2011

ciao.Ma in questi casi si risolve cambiando le sonde,magari piu' lente?

Link to comment
Share on other sites

STACFER

no, intendevo che il controllo della ctn risc in prelievo sanitario che serve a proteggere lo scambiatore in caso di problemi di scambio termico potrebbe essere più lento tipo la media di 3 letture in 5 secondi, la velocità della sonda ti garantisce un ottimo inseguimento di temperatura. costruire un ottima bitermica per quanto povera non è semplicissimo a livello di progettazione dell accoppiata scambiatore ed elettronica, ne sanno qualcosa ad esempio i cat leblanc ai tempi della schifosissima serie 7 che neanche bosch riuscì

a sanare. ciao

Link to comment
Share on other sites

MARIO 29

Questo modello allora non avra questa funzione visto che di selettori nemmeno l'ombra....

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




×
×
  • Create New...