Jump to content
PLC Forum

wnc

Analizzatore Di Rete - Quale scegliere?

Recommended Posts

wnc

Sono in fase di scelta per un'analizzatore di rete che riesca a leggere tensione, corrente in TRUE RMS e mi sappia visualizzare il loro contenuto armonico, quindi non solo calcolare il THD; fino alla nona armonica va più che bene.

Lo strumento deve anche variazioni di tensione con risoluzione ameno 10ms.

Ho visto uno strumento della HT-ITALIA buono. (GSC 57)

Mi sapete consigliare qualcosa d'altro?

Grazie in anticipo.

Nicola

Link to post
Share on other sites

Mario Maggi

Caro wnc,

non comprare uno strumento con risoluzione 10 ms sulla tensione! Se sparisce mezza semionda non la vedi.

Ci sono diversi buoni strumenti, chiarisci prima se vuoi uno strumento monofase o trifase (e' tutta un'altra cosa, anche nel prezzo).

Quale corrente massima devi misurare?

Ciao

Mario

Link to post
Share on other sites
wnc

Lo strumento naturalmente deve essere trifase+neutro carichi equi e non.

La massima corrente rilevabile 1000 A ma credo che per questo esistono le pinze.

Naturalmente deve avere una memoria adeguata, diciamo almeno registrazioni ogni 10s per tutta la giornata. Chiedo troppo come richiesta di memoria? (6x60x24= 864000 registrazioni) Forse chiedo un pò troppo. Ma se lo lascio connesso al PC?

Ciao

Nicola

Link to post
Share on other sites
Mario Maggi

Caro Nicola,

ha senso misurare le armoniche solo fino alla nona ogni 10 secondi (ho capito bene?).

Se lo lasci connesso al PC ti fregano il PC! :P

Seriamente, le armoniche possono variare molto nei diversi punti dell'impianto. Hai un po' di esperienza di misura? Se no, rischi di fare una misura perfetta e continua in un solo nodo e trascurare problemi ben piu' grossi in altri punti. Sai dove cercare i generatori di armoniche? Parti a fare la misura da li, e poi prendi la contromisura per le armoniche in quel punto. Poi procedi verso altri nodi, ecc.

La mia filosofia prevede di consigliare tanti punti di misura distribuiti, ed un sistema di raccolta dati centralizzato, con memorizzazione delle sole informazioni che superano le soglie impostate. Le armoniche andrebbero misurate almeno fino alla 13a, o meglio fino alla 25a (sono numeri indicativi).

Alcuni anni fa avevo proposto ad un team di tecnici di realizzare questi dispositivi, ma avevano giudicato prematuro il mercato italiano.

Ciao

Mario

Link to post
Share on other sites
Mario Maggi

Caro wnc,

probabilmente hai bisogno di uno strumento tipo Qualistar CA8332 della Chauvin Arnoux, si avvicina ai 3.000 euro ma ti consente di arrivare presto al dunque (quindi ti fa risparmiare).

Uno strumento che vede "quasi" tutti i problemi, meno quello che ti causa un danno, anche se costa solo 500 euro non e' un buon investimento, secondo me.

Bye

Mario

Link to post
Share on other sites
wnc

Ho acquistato lo strumento GSC57 della HT-ITALIA con tre pinze a principio Rogowsky con portata fino a 3000A (Prezzo 2000 Euro ca)

Consente:

-letture e registrazioni delle grandezze in RMS

-l'analisi delle armoniche di tensione e corrente fino alla 49° (come % della fondamentale e in valore)

-lettura dei buchi e picchi di tensione (campionamento ogni 10ms)

-analizzare il profilo di carico nell'arco della giornata

-effettua le misure per la verifica degli impianti (RCD,isolamento,Icc,Rt

L'ho già testato su un impianto e mi ha dato già risultati (sconcertanti) per quel che riguarda le armoniche.

Ho fatto una misura di questo tipo. A carichi staccati ho registrato le armoniche di tensione in modo da valutare la qualità dell'energia dell'ente distributore.

Poi a carichi inseriti sono andato ad analizzare le armoniche di corrente ripetendo le registrazioni durante la mattinata (di Sabato).

Ho trovato che la qualità esercita dall'ente è buona (THD(V) dell'ordine del 2%) mentre la corrente assorbita dall'utente (officina lavorazione meccanica) risulta distorta soprattutto nelle armoniche di grado 3-5-7-9-11-13-17-19.

Sono giuste le mie considerazioni?

Se ho un pò di tempo faccio vedere i grafici.

Ciao

Nicola

Link to post
Share on other sites
Mario Maggi

Caro Nicola,

sconcertante? La maggior parte delle persone non se ne rende conto, non avendo lo strumento!

Anche tu hai messo questo post tra "impianti" anziche' "qualita' energia", ed e' significativo.

Dunque:

-lettura dei buchi e picchi di tensione (campionamento ogni 10ms)

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...