Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
pcnin

Flowcode - qualcuno sa usarlo?

Recommended Posts

pcnin

Leggendo le vecchie discussioni, in pochissimi ne hanno parlato, e molto tempo fa, possibile che non piaccia a nessuno?

A te che vuoi imparare a programmare i PIC o altro, e non conosci nessun linguaggio, non ti viene voglia di provarlo?

C'è qualcuno che sa usarlo?

In internet tutto quello che si trova, è in inglese.

Share this post


Link to post
Share on other sites

surveyor

Ciao,

Io l'ho uso ogni tanto e ti dirò che lo trovo molto utile, per chi come me usa i PIC raramente è un ottima soluzione se non si vuole imparare un linguaggio.

Come avrai notato e abbastanza semplice da utilizzare, se ti serve qualche info chiedi pure!

Share this post


Link to post
Share on other sites
pcnin

Si, in effetti, avrei bisogno di qualche aiuto, ti spiego, dovrei far accendere dei led, con una certa sequenza, ho visto che negli esempi c'è un progetto (Controlling a single out put pin) in cui accendono 4 led uno dopo l'altro, L'ho modificato per farne accendere 12, solo che i led si accendono un po lenti, ho cercato il modo per variare questa velocità, ma non ho trovato nessun valore attenente a questo, allora mi sono detto, non vorrei che hanno inserito una macro che imponga tale velocità.

Come faccio modificarlo questo valore?

Uso il pic 16f84a

Come faccio ad attivare tutte le uscite A e B contemporaneamente?

Ci riesco, inserendo nel diagramma, 2 uscite ma in questo modo si accende prima il gruppo A poi quello B

Ho provato a creare un nuovo diagramma, inserendo le uscite come nel progetto sopra, ma non funziona niente, allora mi chiedo, per ogni progetto, bisogna creare delle macro o delle variabili?

Non so niente di programmazione, tanto meno so come si fanno variabili e macro

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
surveyor

„Come faccio modificarlo questo valore?

E' possibile regolare la velocità della simulazione; dal munù visualizza-->opzioni progetto. Nota bene che nel diagramma non vi è nessun ciclo di ritardo, quindi se imposti la velocità di simulazione massima non farai in tempo a premere start che la simulazione sarà terminata.

Macro?

Momento nel programma controlling a single output pin non ci sono macro, d'accordo che non è indispensabile conoscere un linguaggio di programmazione ma le basi sono d'obbligo, ti conviene leggere le basi!

In particolare cosa sono le macro, variabili, etichette, ritardi, cicli, calcoli(+,-,*,/,and,or ecc.) ecc.

Dipende cosa vuoi dire con "contemporaneamente" le istruzioni vengono lette uno alla volta!

Non necessariamente servono delle macro o variabili dipende cosa si vuole ottenere, certamente serve sapere cosa sono le macro e variabili.

Ho fatto questi due semplici programmi spero ti possano servire a capirne di più

Share this post


Link to post
Share on other sites
surveyor

Prog

Prog 2

Stavo modificando il messaggio e poi è sparito tutto! Bho

Edited by surveyor

Share this post


Link to post
Share on other sites
pcnin

Su i tuoi esempi, poi ti farò delle domande.

Sai dirmi dove posso leggere le basi in italiano per poter usare in modo efficiente Flowcode?

Sotto linko il file con la sequenza che vorrei,

appena alimento il pic, si accendono e si spengono tutti led, ma come si vede, prima si attivano le porte A poi le B, non è possibile attivarle insieme?

Quindi il pic dovrebbe rimanere in attesa che gli arrivi un'impulso sulla porta B0, questo da parte del pulsante che in realtà sarà il diodo infrarosso ricevente che appena non riceve il fascio infrarosso fa attivare la sequenza, ma non so come si faccia a far questo.

Il diagramma che ho fatto, è il file di esempio che avevo già citato, che quindi ho modificato.

Ma il tempo di accensione tra un led e l'altro chi lo stabilisce?

La velocità di simulazione che si imposta, è quella con cui lavorerà il pic una volta programmato?

Ciao

x scala

Edited by pcnin

Share this post


Link to post
Share on other sites
surveyor

Le basi sono quelle che trovi nella maggior parte dei corsi di programmazione,

Prova anche a vedere per l'uso di flowcode nel menù, li ci sono delle semplici spiegazioni riguardo le icone e cose varie.

Ti ripeto che per poter programmare con flowcode devi conoscere le basi.

Teoricamente no, praticamente non ti accorgi che si accende prima una poi l'altra, guarda i programmi che ho fatto.

No quella è solo di simulazione, per cambiare la velocità devi usare i ritardi o delay se preferisci, ripeto controlla i prog. Che ho fatto!

Ciao

Appena ho un minuto faccio il prog. che tu chiedi

Share this post


Link to post
Share on other sites
pcnin

Appena hai un minuto?....se ci penso io dovrei dire.......appena ho un'anno.....

Sei programmatore di professione?

Secondo te, è sufficiente leggere/studiare quello che si trova in internet, o sarebbe meglio seguire dei corsi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
surveyor

No no non sono un programmatore professionisa, tanto meno un programmatore diciamo che mi diletto in elettronica e ció che concerne.

Ho sperimentato vari circuiti compreso tesla coil e X-ray ma solo una minima parte di essi li ho realizzati io.

Non ti spaventare una volta che hai imparato le basi

ad esempio cosa sono le variabili, macro, ritardi e cicli ti sarà

semplicissimo programmare pic con flowcode!

Hai controllato i programmi che ho fatto?

Prova a modificarli ad esempio modificando i delay

che ritardono l'accensione dei led, oppure se hai fatto caso i led si accendono poi si spengono e finisce il programma, nel senso che se tu programmassi il micro cosi vedrai all'accensione si accendono i led si spengono e poi il micro non fà più niente per rieseguire il programma dovresti resettare il micro!

Quindi prova anche a inserire un ciclo dall'inizio alla fine Finchè vera 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
pcnin

Ho inserito il ciclo all'inizio e fine, quindi ripete all'infinito, ho inserito il ciclo di 3 e ripete per 3 volte

Dai tuoi programmi, ho provato a eliminare le macro e i calcoli posti prima dei 2 cicli, aumentando di 1 il ciclo di spegnimento, avviandolo funziona comunque, quindi mi chiedo, a cosa servono?

Non ho ancora capito chi da il tempo tra un'accensione/spegnimento e l'altra

Share this post


Link to post
Share on other sites
surveyor

Non servono a niente le avevo dimenticate da una prova fatta in precedenza, praticamente settano a

0 le variabili portA e portB e le uscite, ma essendo le uscite a livello logico 0 non importa nuovamente settarle.

C'è da fare una precisazione, macro è una cosa macro componenti è un'altra, io ho usato solo macro componenti.

Per modificare il tempo devi agire su i delay sono le icone

All'interno dei cicli dopo le macro componente sopra dovrebbe esserci scritto 1, difatti l'ho impostato per il ritardo di un secondo.

Se aumenti i cicli di spengimento non cambiera nulla, questo perche non ci sono più led accesi su quella porta,

Prova invece a diminuire di un ciclo.

Edited by surveyor

Share this post


Link to post
Share on other sites
pcnin

Mi diresti come fare per lasciarlo in attesa, finchè non arriva un'impulso su RB0, e quindi partire con la sequenza?

Share this post


Link to post
Share on other sites
surveyor

Ciao pcnin,

Devi pazientare ancora un pó, in questi giorni sono incasinato.

Sabato posto l'esempio.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
surveyor

Eccolo!

Scusa il ritardo ma sono molto indaffarato, ecco il programma completo con l'aggiunta di una macro, spero ti serva a capirne di più.

Programma led scalini

Mi è venuta un idea, potresti dare un effetto dissolvenza per i led che si spengono, ma dovrai essere tu a farlo!!

Ciao e fammi sapere se è quello che chiedevi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
pcnin

X l'effetto dissolvenza, ci stavo pensando di inserirlo, sia in accensione che in spegnimento, o guardato in giro, e ho visto che con questo pic è possibile farlo solo tramite software, nel senso che non ha la funzione pwm, per ora mi accontento così, poi al limite posso inserire condensatori, ecc, per farlo in via analogico.

Appena posso guardo il tuo programma, non posso farlo su questo pc, perchè Flowcode non mi si installa, da errore e non ho capito il motivo, devo usare un portatile di 6 anni.

Per ora grazie

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
surveyor

Penso di aver capito il problema, dimmi il sistema operativo che hai sul pc con difficoltà nel installazione, scommetto che hai windows seven.

Per l'effetto dissolvenza, se hai bisogno di montarlo subito fallo con quel programma, l'effetto dissolvenza lo puoi fare successivamente mantenendo il solito HW.

Ricorda prima di assemblare tutto di selezionare il tipo di pic(io ho messo il 16f84A) ma puoi selezionarlo in qualsiasi momento, e di selezionare la freq. del quarzo ecc.

Share this post


Link to post
Share on other sites
pcnin

Uso XP SP3, il cd l'ho fatto con nLite, escludendo alcuni strumenti/driver che non mi servivano, forse dovrei rifarlo lasciando tutti i driver?

Di preciso, al momento dell'installazione indica:

errore fatale

l'installazione viene chiusa in anticipo a causa di un'errore

Share this post


Link to post
Share on other sites
surveyor

Io l'ho installato su xp sp3 e win7, ma le difficoltà le ho trovate su win7 su xp no problem.

Assicurati di accedere come amministratore, disabilita l'eventuale antivirus e prova ad installare, se non funziona reinstalla il sistema operativo in modo completo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
pcnin

Ho fatto un piccolo programmatore e volevo testarlo.

Apro Flowcode, con il tuo ultimo file, provo a compilare in Hex e dice questo:

G:\attraversamento infrarosso.c(572:2): error: unknown identifier 'FCM_INTERRUPT_RB0INT'

G:\attraversamento infrarosso.c(572:2): error: failed to generate expression

attraversamento infrarosso.c success

failure

Return code = 1

Flowcode non è in grado di compilare i codici C per via dei seguenti errori.

Se il flowchart contiene codici C riesaminateli attentamente. Se no contattate il Supporto tecnico.

FINISHED

Lo fa anche a te?

Ho provato con le prove precedenti, e lo crea con successo

Share this post


Link to post
Share on other sites
surveyor

Praticamente l'errore è riferito ad un interrupt non inizializzato correttamente, forse devo averlo inserito per sbaglio blink.gif

Vai sulla macro ACCENSIONE_LED, quindi elimina la terza icona interrupt_rb0int, salva e genera c. ed hex.

ho provato anche io ed è tutto ok biggrin.gif

Ricordati di selezionare il tipo di quarzo che utilizzi!

Fammi sapere se una volta programmato il micro tutto funziona a dovere!

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
pcnin

Mi hai anticipato, dopo svariate prove, togliendo appunto interrupt_rb0int, ha creato il file, con cui ho programmato il pic, almeno così sembra.

Ho apportato delle modifiche, 3 lampeggi quando do tensione, e inserito un ritardo per il sucessivo avvio, e prima di iniziare spegnersi rimangono accese 3 secondi

Ho stampato il disegno delle piste, sono passati una decina di anni dal mio ultimo circuito (1° che mi sposassi) ai tempi usavo trasferibili e uniposca, quindi bromografo e i 2 liquidi, ora pc, stampante, carta lucida, ecc ma con la getto di inchiostro la stampa è deludente, con la laser va meglio ma in controluce si nota che comunque la luce passa.

Che tu sappia, c'è un modo per fare si che la luce non passi attraverso la stampa? O devo accoppiare due stampate, in modo da dimezzare la luce che passa?

Ho fatto delle prove per vedere se riuscivo ad accendere lentamente un led, ma con esito negativo, di preciso ho creato una sequenza di on off dando al on dei tempi via via sempre più lunghi ( ho provato a simulare il PWM) ma visivamente è scadente

Potresti accennarmi qualcosa in merito al PWM?

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
surveyor

Per quanto riguarda i pcb, come hai già pensato prova a mettere due stampe una sopra l'altra(io usavo fogli carta lucida opaca), posiziona a 7-8 cm dalle lampade e guarda che risultato viene fuori.

Il tempo di esposizione varia in funzione alla distanza e potenza lampade.

Ti consiglio inoltre di usare piccoli ritagli di pcb per le prove!

Per quello che concerne il PWM sw, se è fatto bene non dovrebbe essere brutto l' effetto, certo nulla a che vedere con il PWM hw.

Per le info sul PWM ne è pieno il web.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
pcnin

In rete ho visto vari programmi scritti per il 16F84A, con un minimo di spiegazione, che accendono i led usando il PWM, ma non trovo esempi per FlowCode.

E' vero che potrei importare tali programmi, ma non sapendo poi come modificarli a mio piacimento sarei al punto di partenza.

Conosci siti, dove poter vedere/scaricare dei progetti Flowcode ?

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
pcnin

Ho finalmente ultimato la scheda, funziona tutto tranne una cosa, dal piedino 3 (RA4) non esce alcuna tensione, visto che questo piedino ha una doppia funzione, dovrei settarlo diversamente?

Ho provato con 2 pic, e non cambia niente

Ho provato a caricare un programma che fa lampeggiare tutte le uscite, e anche così non cambia

Ti ringrazio per tutto, perchè senza i tuoi consigli/file, non sarei arrivato a questo punto.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...