Articolo

Automazione e sostenibilità: tre domande ad Armando Martin di SENECA

In occasione della mostra convegno SAVE tenuta a Verona lo scorso 26 e 27 ottobre, riferimento per i professionisti dell'Automazione Industriale, Strumentazione e Sensori, Industria 4.0, e Smart Building, abbiamo fatto una chiacchierata con Armando Martin, Consulente Direzionale di Seneca.



Qual è il rapporto tra Automazione e Sostenibilità nella visione di SENECA?

L'automazione può fare molto in termini di sostenibilità ed economia circolare, sia offrendo soluzioni di efficienza energetica sia mettendo a disposizione soluzioni per ottimizzare le prestazioni di macchine e impianti. Entrambe queste prospettive si intrecciano con le radicali trasformazioni green e digitali in atto e con l'obiettivo di creare valore per i partner e i diversi portatori di interesse.

In SENECA prendiamo il tema della sostenibilità molto seriamente, mettendo a frutto la nostra esperienza ultradecennale nelle tecnologie della gestione dei dati industriali. I nostri dispositivi non solo consumano meno energia, ma sono anche in grado di migliorare i processi produttivi riducendo i tempi di cablaggio, configurazione e assistenza. Il tutto evitando fermi impianto non pianificati e senza richiedere investimenti aggiuntivi o dalla dubbia resa. Abbiamo anche adottato pratiche aziendali più flessibili e rispettose dell'ambiente in termini di gestione delle scorte, dei magazzini e della supply chain. Dopo la pandemia, la guerra in Ucraina, il rincaro dei trasporti e delle materie prime, un radicale cambio di rotta si è reso necessario.

Quali sono state le vostre soluzioni presentate a SAVE lo scorso ottobre?

In occasione di SAVE Verona 2022 abbiamo presentato le nostre soluzioni integrate per l'analisi della rete elettrica e per la connettività IIoT.

L'utilizzo dei nostri dispositivi Edge (smart display e gateway) in combinazione con gli analizzatori di rete trifase con ingressi universali (Serie R203) ci consente di proporre sul mercato un sistema integrato, unico nel suo genere, per la razionalizzazione dei consumi e l'analisi energetica.
Questi sistemi, modulari e componibili, assicurano inoltre elevati standard di apertura e connettività. Tutti i valori registrati dagli analizzatori di rete sono disponibili in formati standard per sistemi di supervisione, telecontrollo e Cloud/Edge, oltre che esportabili tramite porte Ethernet o USB. La configurazione offre eccellenti risultati in termini di riduzione dei tempi di installazione e manutenzione. Le connessioni daisy-chain semplificano il cablaggio, la tecnologia fault bypass mantiene attiva la connessione anche in caso di guasto di un modulo ed evita l'acquisto di costosi switch industriali. Comodamente dal proprio dispositivo mobile è possibile inviare comandi, esportare dati, visualizzare informazioni e trend grafici, ricevere notifiche di allarme tramite internet o Wi-Fi.

Come supportate i vostri clienti nello sviluppo di progetti sostenibili?

L'attività di supporto personalizzato pre e post-vendita di SENECA comprende la pianificazione e l'erogazione di formazione tecnica, attività di test&software engineering, gestione del programma System Integrator e Solution Provider con potenti strumenti informativi di supporto (area riservata, supporto online).
Lo sforzo di crescita e organizzazione del team di supporto SENECA comprende l'affiancamento per la messa in servizio di prodotti complessi, la gestione dei ticket di assistenza entro 24/48 ore e l'organizzazione di webinar tematici per linea di prodotto (Digital Academy) ai quali i clienti possono partecipare live o in differita accedendo alla sezione del sito SENECA creata appositamente.

In termini di sostenibilità, rispetto dell'ambiente e riduzione delle emissioni non tutte le richieste di assistenza richiedono operazioni sul campo. Anzi, con i nostri sistemi di telecontrollo, teleallarme e telegestione, in molti casi manutentori, responsabili e tecnici di impianto possono utilizzare le nostre tecnologie di assistenza remota con connessioni on-demand o always on, abbattendo tempi di trasporto e intervento in campo.
Benedetta Rampini - SAVE - http://www.exposave.com
Articoli tecnico scientifici o articoli contenenti case history
Intervista ad Armando Martin di Seneca
Ultimi articoli e atti di convegno

30 anni di storia del primo impianto al mondo per biodiesel

Dopo due anni di ricerca, prove pilota e test semi industriali in impianti iniziò 30 anni fa l'avventura della produzione di biodiesel mondiale. Era...

L'efficientamento dello stabilimento produttivo Sanofi di Scoppito (AQ)

I compressori VSD+ e il sistema di controllo intelligente riducono i consumi e contribuiscono a vincere le sfide economiche e ambientali: l'esperienza...

Impianti per il trattamento delle emissioni in atmosfera

EnviroExperts Italia, conosciuta nel mercato di riferimento come "Deparia", vanta un'esperienza trentennale nella progettazione, costruzione,...

Il contributo alla realizzazione di un innovativo business green district

- Il progetto di rigenerazione urbana "Symbiosis" - Efficienza e sostenibilità caratterizzano gli edifici - Il ruolo di KSB Italia in qualità di...

Ingressi automatici per l'isolamento termico e l'abbattimento dei consumi energetici

Leader in Italia nella progettazione, produzione e installazione delle porte automatiche, Ponzi Ingressi Automatici sviluppa al proprio interno...

Classificazione delle zone Atex negli impianti di produzione di biometano

Ottimizzazione del grado di diluizione per l'emissione dalla valvola di sicurezza del compressore. Nei luoghi al chiuso, come l'unità di...

SAVE di primavera: appuntamento alla Fiera di Bergamo

SAVE, evento leader e riferimento italiano per tutte le aziende e operatori professionali, prosegue il proprio percorso di crescita con l'evento...

Un anno di mcTER: al via il prossimo marzo

Da quasi due decenni le giornate mcTER si sono imposte come eventi di riferimento per gli operatori alla ricerca di tecnologie e soluzioni per...

Automazione e sostenibilità: tre domande ad Armando Martin di SENECA

In occasione della mostra convegno SAVE tenuta a Verona lo scorso 26 e 27 ottobre, riferimento per i professionisti dell'Automazione Industriale,...

Come si risparmia fino al 20% sui costi di riscaldamento grazie a caldaie "green gas ready" e a un'efficienza migliorata

In questo white paper viene analizzato il ruolo delle caldaie a condensazione a gas nel riscaldamento moderno di grandi edifici e vengono individuati...

Celle a combustibile per il trasporto elettrico del futuro. Case story: VACON NXP DC/DC Converter; VACON NXP Grid Converter

Traporto elettrico e celle a combustibile: tra le svariate applicazioni di queste ultime prodotte da Nuvera Fuel Cells, spiccano quelle destinate alla...