Vai al contenuto

Thepianist

Come Verificare Un Trasf. di Riga?

Recommended Posts

Thepianist

Ciao a tutti del forum smile.gif

Mi sapreste indicare la via per verificare se un trasformatore di riga è buono?

Grazie mille in aticipo smile.gif

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Riccardo Ottaviucci

ci sono appositi tester oppure con la sostituzione senzasperanza.gif

Sposto la discussione nella sezione più appropriata (didattica)

In questo vecchio post avevo inserito lo schema per autocostruirsi un prova eat (che tuttora utilizzo)


Messaggio editato da Riccardo Ottaviucci

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
enricopedro

Sistema fatto in casa:

Avvolgere due spire su tr.di riga installato su un tv funzionante collegare a due spire di filo avvolte sul nucleo del trasformatore trasformatore in prova.

Se tutto è a posto nel Tv in funzione il quadro si restringe appena appena e dal tr in prova esce l' EAT (attenzione ai pericoli ) se il tr. è guasto, il TV si stringe parecchio, il tr scalda a volte e non esce l'EAT.

Oltre che con apposita macchinetta, che porta in oscillazione il primario, si possono vedere gli smorzamenti con l'oscilloscopio, comunque la sostituzione, resta la prova più sicura, in particolare per i TV del gruppo Thomson .

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
van12
mondoelettronicafg+20/01/2012, 22:16--> (mondoelettronicafg @ 20/01/2012, 22:16)

Un metodo usato da me per molti anni,perfezionato poi con la costruzione di apparecchiatura automatica consiste nel prendere il tr riga sotto esame collegare al primario del tr riga(primario consigliabile ma anche altri avvolgimenti hanno lo stesso effetto) la sonda dell'ocilloscopio e dall'altro la massa dell'oscilloscopio.Adesso con il tester analogico posizionato su ohm x1 (io uso per abitudine r680 ice italia ) dare piccoli colpetti "ritmici" in parallelo all'avvolgimento da testare ,se il tr è buono si avrà un sinusoide pulita in ampiezza ed ascendente ,se il tr ha anche una sola spira in corto la sinusoide non si hà piu.

L'oscilloscopio va settato im modo tale da visionare l'onda pulita .

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
bedognettim

ciao riccardo..dove è lo schema x provare i trafo di riga..lo cercato ma non lo trovato..grazie...

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Riccardo Ottaviucci

a ritrovarlo ormai :huh:

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
mcgaiver

  Buonasera, il vecchio post di cui parla  Riccardo all’inizio di questo post È ancora valido?

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Riccardo Ottaviucci

purtroppo no e non so dove ho messo lo schema

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui

Connettiti adesso

×