Jump to content
PLC Forum


Sign in to follow this  
frenz10

Feather Linux

Recommended Posts

frenz10

Ciao a tutti

ho deciso di rispolverare un vecchio PIII 700Mhz.

Leggendo qua e la ho notato che tra le distribuzioni "leggere" ci si potrebbe anche perdere..... sarei però orientato sulla "feather".

Qualcuno ha esperienza in merito di distribuzioni "leggere"?

Pro e contro di ciascuna ?

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

einsteinmc2

Allora la scelta è ampia, io uso molto Linux e molte distribuzioni, questa che stai proponendo tu non l'ho mai sentita, prima cosa informati su che core è basato (adesso mi informo anche io).

Secondo, per consigliarti bisogna che ci spieghi cosa tu vorresti farci!!

Ogni distribuzione diciamo è votata più per una che per l'altra cosa, ma ti ripeto dipende tutto da che uso vuoi farne.

Ti faccio un esempio:

Io uso molto la Slackware che è una di quelle più crude, però è molto avanzata e friendly per le mie esigenze di scripting bash, aggiungo, uso anche la BackTrack per testare il livello di protezione delle reti wi-fi, altri usano Ubuntu perchè è molto friendly dal punto di vista dei driver e dell'intuitività ecc ecc ecc ecc ecc.......

Dacci più info e vedrai che ti indirizzero bene biggrin.gif...

Ciao e a presto!

Edited by einsteinmc2

Share this post


Link to post
Share on other sites
einsteinmc2

Ho appena scoperto che questa distributzione "feather" è base Debian e una derivata di Knoppix, quindi deduco che sia una live cd o usb che gira con pochissima configurazione hardware.

Diciamo che è tirata all'osso!

Share this post


Link to post
Share on other sites
frenz10

Ciao

intanto grazie della risposta.

Non sono nuovo al mondo linux.... Ho cominciato con le vecchie Mandrake... ora sono utente debian.

Per quanto riguarda l'obiettivo.... in generale non ho uno scopo se non che un kernel talmente light da poter riportare in vita questo benedetto PIII che da un punto di vista HW è ancora perfettamente funzionante.... Aldilà della navigazione..... un pò di posta e al massimo scrivere qualcosa e compilarla col gcc non devo fare.... se dovessi fare qualcosa di più oneroso ho il pc "principale"....

Share this post


Link to post
Share on other sites
einsteinmc2

Guarda io ti posso assicurare, penso che lo hai constatato anche tu, che nel mondo Linux non esiste la pesantezza, esiste solo la capacità di settarti bene i servizi avviati e quelli che realmente usi, io ti assicuro che con un pIII puoi metterci la distribuzione che più preferisci, ovviamente se sei capace di ottimizzartela, o meglio di mettere anche un pò le mani sul kernel, anche a scopo didattico, ti dico che non se ne accorge nemmeno.

Comunque sia, questa versione non la conosco, però avendo visto che è basata su Knoppix io non te consiglierei, perchè molto probabilmente è tirata ai kinimi termini, anche se devi usare un pò di GCC va a finire che ti manca qualche modulo e poi devi fare i salti mortali per installarlo.

Io proverei a mettere Ubuntu, anche se a me non tanto scende giù, per il semplice fatto che è troppo friendly, però secondo me può fare bene al tuo caso.

Che ne dici?

Share this post


Link to post
Share on other sites
frenz10

Sono daccordo quasi su tutto tranne su una cosa: dovendo installare l'ultima versione di ubuntu dovrei evitare l'installazione di quelle componenti che (come compiz per fare un esempio banale ma ce ne sono altre) richiedono un certo HW. Ovviamente lungi da me considerare una qualunque distro di linux una "sanguisughe" come windows, ma se si tengono in considerazione queste cose allora tanto vale provare una versione ancora più leggera. Nel frattempo ti chiedo? Anche con RAM modeste come nel caso del mio PIII (256 mb) vale la regola della partizione di SWAP di dimensioni poco più che doppie rispetto alla ram?

Share this post


Link to post
Share on other sites
einsteinmc2

Vedi, questo che intendo anche io, prendi compiz,bello accattivante, però la classica cosa che si succhia risorse a tutta forza, per questo non sopporto quelle distro che lo hanno incorporato.

Prova anche tu Slackware, bella tosta e cruda, ti avverto l'installazione non è facilissima, però se sei un pò abile ce la fai senza problemi....

Per il fatto della SWAP in linea teorica ti conviene farla, anche di 512 ma falla.

Senò guarda, consiglione da nazionalista, installa Sabayon, tutta Italiana e pluri decorata.

Basata su Gentoo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...