Vai al contenuto

andrea.fa

Collegamento Pt100 - Cavo schermato o no?

Recommended Posts

andrea.fa

Su un impianto industriale devo installare alcune PT100 ognuna con circa 10 mt di cavo. E' necessario/vantaggioso utilizzare cavo schermato??

grazie a tutti

Andrea

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
alessandro

Io personalmente le Pt100 le ho sempre montate con cavo schermato, e penso proprio che sia necessario se vuoi metterti al sicuro da disturbi, soprattutto se nelle vicinanze hai cavi di potenza, motori, elettrovalvole....

Ciao

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Stefano Sormanni

Le tue PT100 sono a 2 o 3 fili ? :blink:

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Lucky67

A mio parere devi usare cavo schermato con connessione della schermatura a massa dal lato dell'apparecchiatura di controllo. Questo perchè il segnale di lettura è in tensione con un'impedenza sull'apparecchiatura abbastanza alta e quindi sensibile a disturbi. comunque. se hai dieci metri in ambiente poco disturbato non vedrai particolari casini.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
dago_

Per le Pt100 utilizzo un cavo twistato con schermo collegato a terra in un solo punto.Penso che in certe condizioni non critiche possa andar bene anche un cavo normale ma non ho mai provato.

Disturbi a parte, bisognerebbe tenere conto anche della resistenza elettrica dei fili usati, se la resistenza è troppo alta (tratta troppo lunga,sezione inadeguata,ecc...)ci potrebbe essere un errore nella compensazione automatica della resistenza del dispositivo di acquisizione.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Claudio Monti

Premesso che in ambiente poco disturbato va bene anche il cavo non schermato, consiglio comunque di metterlo, non si sa mai ;) ... eviti eventuali rogne date da future installazioni che non tengono conto di ciò che è stato installato precedentemente... succede :angry: .

Per quello che riguarda la compensazione usa Pt100 a 3 fili, il terzo serve appunto per compensare la misura in base alla lunghezza del cavo.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
dago_

Appunto la compensazione (terzo filo) funziona se , ad esempio per certi strumenti, la somma della resistenza dei tre fili non supera i 20 ohm.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Claudio Monti

Certo, non avevo intuito dal tuo discorso ;)

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Livio Orsini

Se il circuito di compensazione, interno allo strumento, è progettato e costruito come si deve, qualsivoglia valore di resistenza dei conduttori viene compensata. La compensazione risulterà imperfetta solo se i 3 conduttori hanno valori di resistenza molto diversi tra loro.

Bisogna considerare che 38,5 ohm di variazione corrispondono ad un'escursione termica di 100C.

I disturbi elettrici hanno un'influenza minore perchè l'impedenza della linea è bassa ed inoltre è sempre convenienente filtrare perchè le variazioni di temperatura sono lente, quindi acquisire una misura la secondo è più che sufficiente.

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
puntalino

per esperinza fatta nel campo delle pt100 il cavo non deve essere schermato lo si scherma solo nel caso che si utilizzano inverter e i cavi in uscita non sono schermati

gente le pt100 per liquidi sono con cavo al silicone non schermato

ciao a tuttii :D:D:D

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
tecnopicci

ciao

mi pare che esistano dei convertitori, che in ingresso accettano pt100 (o potenziomentri, o altri congegni) e che in uscita permettano mA e V. questa soluzone è ottimale e permette di ridurre al minimo i disturbi

ciao a tutti

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
ifachsoftware
Per le Pt100 utilizzo un cavo twistato con schermo collegato a terra in un solo punto.

Dago , guarda che il cavo twistato serve per segnali differenziali in modo da prendere i disturbi su entrambi i canali che vengono annullati sul ricevitore.

Nel caso delle PT100 e' superfluo l'uso del twistato , ma sicuramente piu' indicato il collegamento dello schermo naturalmente messo a massa in un punto solo.

Ciao :)

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
dago_

//Nel caso delle PT100 e' superfluo l'uso del twistato //

Hai ragione, ma sono solito a esagerare quando si parla di misure elettriche. :)

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti
Mauro Dalseno

Posto io il messaggio di "ALFABETO utente plcforum" che ha sbagliato a postare usando il tasto segnala messaggio ad' un moderatore.

per il collegamento di una PT100 non è necessario mettere un cavo schermato ( bassa impedenza d'ingresso) però è conveniente ( ed alcune volte indispensabile) usare un collegamento a 3 o 4 conduttori per compensazione della resistenza di linea

Alfabeto

Condividi questa discussione


Link discussione
Condividi su altri siti

Registrati o accedi per inserire messaggi

Devi essere un utente registrato per lasciare un messaggio. La registrazione è GRATUITA.

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Connettiti

Hai già un account? Connettiti qui

Connettiti adesso


×