Jump to content
PLC Forum


messimo

Progettazione Centralino, Ho Fatto La Scelta Giusta?

Recommended Posts

messimo

il contatore e il quadro generale sono collegati da due cavi h07vk da 6mm... la sigla inizia con H, tu hai scritto N, cosa cambia?

questi due cavi da 6mm sono lunghi poco meno di 25 metri e scorrono per 5 metri su parete e per 20 metri a pavimento su corrugato da 25mm. in particolare, prima di arrivare al quadro, passano da una cassetta di derivazione posta a metà del tragitto.

per quanto riguarda il sezionatore... non ho capito bene di cosa si compone questo elemento, cercando su internet mi rimanda sempre a normale magnetotermici a 2 moduli.... mi potete postare un link per favore? ad esempio deve essere a 2 poli o più?

Edited by messimo
Link to post
Share on other sites

fradifog

Credo che la differenza sia che il cavo h07vk non può essere usato in luoghi a maggior rischio d'incendio.Comunque,se la posa è interrata e all'aperto non può essere usato.

Ma lascio la parola agli esperti.

Link to post
Share on other sites
filippo91

L interruttore sezionatore si può paragonare a un interruttore bipolare. Il discorso 1 o 2 poli riguarda le protezione dei singoli conduttori a valle del interruttore pero ora stiamo andando oltre il fai da te.. Prima di avventurarti in un impianto del genere e meglio che tu impari almeno le nozioni di base e i principali componenti di un impianto

http://img693.imageshack.us/img693/434/f7216n.jpg questo comunque e il link di un interruttore sezionatore monofase della bticino

Link to post
Share on other sites
vincenzo-i89

questi due cavi da 6mm sono lunghi poco meno di 25 metri e scorrono per 5 metri su parete e per 20 metri a pavimento su corrugato da 25mm. in particolare, prima di arrivare al quadro, passano da una cassetta di derivazione posta a metà del tragitto.

Premesso che questo corrugato che contiene il montante é posato in ambiente interno... la conduttura è da considerare a doppio isolamento e non serve il differenziale selettivo sotto il contatore...(do per scontato che il quadro di arrivo e di partenza non sia metallico, quindi non sia una massa)...

Link to post
Share on other sites
Elettroplc

Sì, è considerata a II isolamento, ma molti instalaltori, adottano comunque un cavo FG7 entro tubo.


Il sezionatore va bene,..è anche già evidenzialto dalla manetta colore rosso.

Link to post
Share on other sites
messimo

senza entrare nel tecnico, dove vi rispondero dopo.

ma come si fa a far passare un 2x6 con doppio isolamento dentro un tubo di 15m????? liquido a manetta...

Link to post
Share on other sites
filippo91

enza entrare nel tecnico, dove vi rispondero dopo.

ma come si fa a far passare un 2x6 con doppio isolamento dentro un tubo di 15m????? liquido a manetta...

ahahahahahhahahahah se ci riesci puoi benissimo iscriverti nel guinness for record!!!

Link to post
Share on other sites
vinlo

In uno da 25, l' altro giorno ho passato un fg7 5g6.

Link to post
Share on other sites
Elettroplc

Dipende dal diametro del tubo ...ma era una ipotesi teorica, fattibile con impianto nuovo...

Link to post
Share on other sites
Tom65513

Parlo da profano ma il modello di quadro che ho in mente io é:

MT+Diff 32 A

Sezionatore 2X40A

MT da 16 A per prese e da 10 A per luce: la quantità di circuiti va dedotta dalla 64-8

Il montante generale per 140 mq (che prevedono 6 kW) non è meglio da 10 mmq?

H cavi armonizzati, N cavi nazionali dico bene?

Comunque non guardar quel che ti dico io che so meno di zero: sarei contento se anzi qualcuno mi correggesse!

Link to post
Share on other sites
fradifog

Perdonate una domanda da uno che ignora.

Perché installare un sezionatore,quando il mt è anche sezionatore?

Link to post
Share on other sites
vincenzo-i89

Perché a volte installare un MT in più è ridondante ai fini della selettività...Poi, ad esempio, quando in un centralino è installato un SPD si preferisce installare un sezionatore come generale, perché non avendo induttanze non vi è una caduta di tensione (vista l'alta corrente e la frequenza diversa da quella industriale) tale da abbassare il livello di protezione effettivo dell'impianto...

Edited by vincenzo-i89
Link to post
Share on other sites
Elettroplc

Di fatto, la nomativa consiglia di adottare le protezioni MT con sequenza verticale con corrente di di targa doppia rispetto a quella a valle ...per avere la certezza della selettività totale in caso di sovraccarrico.

A parte la filosofia..con il sezionatore a centralino, la selettività è assodata, anche nel caso limite delle correnti di cc di lieve entità.

Link to post
Share on other sites
Carlo Albinoni

Tipo l obbligo del installazione di un SPD e del utilizzo di mtd in curva di intervento A per utilizzatori tipo condizionatori ed elettrodomestici

Certo. Fin quando non succede un guaio e allora bisogna capire di chi è la responsabilità.

ma come si fa a far passare un 2x6 con doppio isolamento dentro un tubo di 15m?????

E perchè lo devi fare? quello che conta è che sia a doppio isolamento la conduttura, non il cavo. Una cordina in un corrugato isolante è a doppio isolamento.

la nomativa consiglia di adottare le protezioni MT con sequenza verticale con corrente di di targa doppia rispetto a quella a valle ...per avere la certezza della selettività totale in caso di sovraccarrico.

Ah sì? quale sarebbe questa normativa?

Edited by Carlo Albinoni
Link to post
Share on other sites
fradifog

Be',però ancora non capisco,sarà un mio limite,il senso della selettività dei mt in un impianto per civile abitazione.

Link to post
Share on other sites
Elettroplc

La selettività è solo in senso della protezione termica, il sovraccarico per intenderci. anche se con 3.3k<w che diventano 4k<w per 180 minuti, spesso, non scatta neppure il C16.

Link to post
Share on other sites
messimo

ragazzi come procedo? montate 6mm, i cavi che collegano i componenti sono tutti da 4mm. si accettano consigli!!!

6gfvbt.jpg

Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
La selettività è solo in senso della protezione termica,...

>se è ben concepita e ben realizzata la selettività verticale deve funzionare anche per i corto circuiti con intervento degli interruttori automatici a sgancio magnetico.

Link to post
Share on other sites
Elettroplc

Consiglio mio...

Montante con cavi 2x6 mm2 fase e neutro con colori giusti, marrone o nero e blu, guaina protettiva entro il quadretto, io uso la fibra di vetro in tubetti.

Morsettiera riaprtitrice dei carichi da guida din a 2 lienee in alto vicino al generale.

Puntali a crimpare e fascette.

Adotta protezioni per parti di circuito con moduli MTD a 2p come i DS Abb che hai in alto. evita gli 1P salvo il campanello; scegli il numero di circuiti che devi servire.

Poni alla base del quadro una morsettiera guida din dedicata alla barra EQPS come quelle della Cembre, lì poni i collegamenti dei conduttori giallo/verdi detti CT; la morsettiera è rivolta in linea sotto il generale.

C'e' un tubo sulla sinistra vuoto, o serve per il conduttore CT/PE o era meglio passarci il montnate con cavo FG7 2x6mm2.

Un impianto come quelo dettato è superiore alla maggior parte deglia "Accrocchi" che si vedono in giro.

In linea verticale sotto il generale poui mettere anche un spd, che potra essere cablato al CT che passerà sul quel tubo vuoto.

Per la selettività termica, cosiglio un generale come il C32, e MTD a valle come C16 per FM e C10 luci

Usa le barrette a morsettiera Cembre.

In alto vi sono già delle morsetiere a serraggio diretto in forma barretta, mai potute vedere.!!!


Se hai esigenze particolari come un banco cucina nutrito di elettrodomestici o altre cose particolari come la cantina o tavernetta, non esitare a fare dei quadri secondari, inveced i adottare un unico quadro generale con cablaggi a groviglio e tubi strapieni....!!!

Link to post
Share on other sites
messimo

il montante è di colore blu, lo so, uno doveva essere marrone/nero. avevo in mente di segnalarlo con nastro marrone, cosa che farò. certo non è il massimo, ma l'importante è che i cavi sono della sezione giusta.

volevo usare i puntali per i collegamenti, ma non li ho trovati, e quindi non mi rimane che usare direttamente i cavi spellati.

per quanto riguarda i collegamenti, sono fatti in modo che possano andare bene, o li ho lasciato troppo lunghi i troppo corti i cavi, i ponticelli?

ed inoltre, dimenticavo, va bene il cavo da 4mm per i vari collegamenti tra i MT?

grazie

Edited by messimo
Link to post
Share on other sites
Elettroplc

il montante è di colore blu, lo so, uno doveva essere marrone/nero. avevo in mente di segnalarlo con nastro marrone, cosa che farò. certo non è il massimo, ma l'importante è che i cavi sono della sezione giusta.

E' la prima volta che sento una cosa del genere....!!!

Si pongono le etichette ai cavi senza colorazione a II isolamento, che di solito sono grigio, con dei terminali appositi, ma qui parliamo di trerziario e industriale....

Se hai tutti questi dbbi...è meglio che non ti cimenti in avventure del genere.

Link to post
Share on other sites
messimo

Lo so mio carissimo amico. Ma mi resta da montare le ultime 10 prese e ho completato l impianto. Vi farõ sapere se funziona

Link to post
Share on other sites
bypass

volevo usare i puntali per i collegamenti, ma non li ho trovati

:blink:

impossibile !

Edited by bypass
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.



×
×
  • Create New...