Jump to content
PLC Forum


1987

Monitor Fujitsu Siemens Scenicview P19-1

Recommended Posts

1987

Ciao a tutti.

Ho un monitor Fujitsu Siemens Scenicview P19-1 che presenta un problema, a quanto ho letto, molto comune.

Una volta collegata la spina di alimentazione e pigiato il pulsante di accensione si illumina il led verde e lo schermo fa un flash.

Dopo qualche secondo il led diventa giallo. Ho riprovato e per un paio di volte è comparso anche il logo della nota casa,

poi più nulla.

Ho aperto il monitor per avere accesso alle schede :

http://imgur.com/NU51sZp

Come da precedente esperienza ho sostituito uno dei condensatori del secondario trovato rigonfio, quello vicino ai connettori d'uscita. Nessun cambiamento.
Ho cominciato a verificare lo stato del ponte raddrizzatore, del condensatore grosso da 400V, Ho sostituito l'integrato U1 ( giusto perché ne avevo di scorta ), il condensatore C4 alla sua sinistra, i rimanenti condensatori da 1000uF 25 V posti davanti al trasformatore grosso ( giallo ).
Dal condensatore da 400V ho rilevato una tensione di 320V.
Ai connettori in uscita rilevo 12.3 V sui primi 3 pin ( partendo dall'alto ) di entrambi i connettori ( mettendo il puntale nero sopra una vite di fissaggio e il rosso su ogni singolo pin ).
Sui rimanenti pin non rilevo nessuna misura. Forse va fatta in un altro modo? Se si quale?
Ho testato anche i doppi diodi trovandoli buoni. Dal loro relativo pin centrale ho rilevato 12.3 V.
Smontando la scheda di alimentazione e scollegando i connettori, essa una volta alimentata emette un ticchettio, che mi ricorda una mia precedente lunga esperienza, finita bene. Il ticchettio all'epoca risultò un buon segno.
In questo caso vedo le lampade che si accendono per un attimo poi basta.
Cosa potrei fare ancora?
Grazie.
Link to post
Share on other sites

Riccardo Ottaviucci

il problema è sull'inverter o su qualche lampada

Link to post
Share on other sites
James Bonz

Intanto sono curioso, avevi gia' segnalato problemi su un monitor dal nome simile poi risolti, ma non mi sembra lo stesso..

Solitamente con problemi di retroilluminazione il led di acceso rimane del colore di stato "acceso" cioe' verde per te, questo per i casi che ricordo, poi quelle tensioni uguali sui due doppi diodi sono normali perche' sono in parallelo e quindi l'alimentatore direi che funziona bene, piuttosto farei una foto della scheda video, per ora riesco a leggere solo la sigla dell'integrato LM2576T che e' un regolatore switching, su quello devi misurare il pin 1 che deve dare ~12v, sul pin 2 devi seguirlo che va sia sul catodo di un diodo sia a un pin di una bobina, sul cui altro pin devi leggere la tensione di uscita che sara' 5v suppongo.

Per finire son contento di rileggerti perche' so che sei uno che da seguito alle cose non come certi morti de sonno (scusate lo sfogo),

mi raccomando...

Link to post
Share on other sites
1987

Grazie ad entrambi per aver risposto.

In particolare a davp per l'incoraggiamento finale, anche se ad onor del vero ho una discussione ancora aperta, alla quale sto lavorando ma confesso di essermi arenato. Anzi ho peggiorato la situazione sperimentando.

E' una passione nata per caso che porto avanti con molti limiti tecnici e di tempo avendo una famiglia e grazie a Dio ancora un lavoro.

Per quanto riguarda il monitor, stessa marca modello diverso dal precedente ( p19-2) e anche la componente elettronica è differente.

Per il led, diventa verde agendo sul pulsante di accensione. Sullo schermo si vede un flash delle lampade, poi il buio. Il led a questo punto diventa e rimane giallo fino a quando non spengo il tutto.

Ho misurato le tensioni che mi hai detto sull'integrato e sulla bobina e corrispondono.

Ecco un paio di foto:

d2fa6fd03e8e60b5c7c80654d462b705.JPG

edbff07632b44dddda2018faa72ca01e.JPG

Link to post
Share on other sites
James Bonz

Non che si possa fare poi tanto sulle schede ingressi video, per lo meno controllare i regolatori di tensione, sono quelli a 4 piedini siglati con un Uxx, tipo U15 del quale bisogna scaricare il datasheet per capire quale tensione si suppone esca e su quali pin. Ce ne sono 3 vicino a quello che hai gia' testato e uno piu' grosso in basso a dx in penultima foto, se hai bisogno di aiuto scrivi qui le loro sigle.

Link to post
Share on other sites
James Bonz

Altra prova che potresti fare ma dubito funzioni e' accendere il monitor premendo insieme un altro dei tasti, quindi provando le poche combinazioni potresti accedere al menu di servizio e se hai fortuna il monitor rimane acceso, magari potrebbero essersi sballati dei valori nella eprom dati utente. Altro tentativo potrebbe essere quello di riscrivere con software apposito da cercare i valori ddc oppure fare un aggiornamento del firmware. Occorre cercare per primo sul sito della casa.

Link to post
Share on other sites
1987

La vedo dura.

Cosa mi dici riguardo l'inverter e le lampade?

Posso verificare qualcosa?

Edited by 1987
Link to post
Share on other sites
James Bonz

L'inverter e' collegato con la sc. video tramite un passaggio breve sulla sc. aliment. solo con i pin di alimentaz. piu' 2 piste che saranno luminosita' e bl_on/off, sono segnali in ingresso a esso e non ci sono segnali che dicono alla sc. video/sc. madre che esso non sta funzionando a dovere, quindi per me scordati di pensare che il guasto sia nell'inverter.

Link to post
Share on other sites
1987

Ho cercato in alldatasheet i componenti che mi hai detto ma non riesco a trovarli.

le sigle che leggo sono le seguenti:

ACM1117J 0341J ( per n° 2 componenti U15 - U16 )

I084 CE 492F6 ( per n° 1 componenti U13 )

L7808 CV 6CC1AO314 ( componente più grosso U25 )

Ho fatto anche le prove di accensione come mi hai detto ma, come previsto, non ha funzionato.

Sul sito della Fujitsu Siemens ho trovato solo download per manuali e driver fasulli, perché entrambi mi fanno scaricare solo manuali inutili allo scopo della riparazione.

Link to post
Share on other sites
James Bonz

Sono tutte varianti di chip ben noti, 1117 che dovrebbe avere un suffisso che indica la tensione di uscita, per esempio -18 vuol dire 1,8v (vado a memoria) ma nella parte che citi non vedo indicazioni tipiche, molto probabile che quella J indichi il valore in codice..

I084 in realtà è 1084 che è un regolatore che come sopra puo' essere fisso o variabile (in questo caso finisce per -adj) da 3Amp, L7808 e' il classico 7808 che e' fisso e dovrebbe essere un 8 volt o -5 non ricordo, a te la ricerca..

Edited by davp
Link to post
Share on other sites
1987
James Bonz

Il 7808 deve uscire un 8v su un piedino, prova, gli altri 2 non sono in grado di reperire al momento la giusta tensione di uscita se son fissi, potrebbero esser variabili, misura la tensione su ogni pin e riportala qui, vediamo se si capisce se vanno bene.

Link to post
Share on other sites
1987

Ciao.

Guardando il 7808 così come è montato, con i piedini verso il basso, ho puntato il puntale nero del tester sopra una vite di fissaggio e con l'altro ho toccato ogni singolo piedino. Partendo dal primo a sinistra rilevo 11 V; quello centrale 0 v ; l'ultimo a destra 8 v. La piastrina forata in alto mi da 0 v.

Mi sono permesso di fare le stesse misure anche sugli altri componenti orientandoli allo stesso modo.

I due componenti 1117 : partendo dal piedino di sx rilevo 0,5 V; su quello centrale 3 V; su quello di destra 4,5 v; sulla piastrina in alto 2,8v.

Il componente 1084 : partendo dal piedino di sx rilevo 3 v; su quello centrale 4 v; su quello di destra 5 v; sulla piastrina in alto 4 v.

Tieni presente che ho arrotondato i valori in quanto il mio tester non è preciso.

Link to post
Share on other sites
1987

Scusa !

Dimenticavo di dirti che nel misurare il 7808 ho notato che i valori rilevati persistono fino a quando è acceso il led verde.

Quando si accende il led giallo i valori rilevati scendono fino ad azzerarsi.

Per gli altri tre componenti invece anche con il led giallo permangono i valori rilevati.

Non so se è importante, comunque ho preferito segnalartelo.

Grazie.

Link to post
Share on other sites
James Bonz

Le misure sembrano un po' imprecise ma a spanne si direbbe che il 7808 sia ok in quanto su un pin c'e' l'8v, i 1117 sembrano avere ingresso sui 5v e uscita 3 o 3,3v, invece non mi e' chiaro i valori del 1084, penso sia un aggiustabile in quanto nessun pin e' a massa e probabilmente l'uscita e' a 4v. Se il 7808 si spegne e' probabilmente da indagare se viene a mancare il 12v di ingresso e perche'.. a me sembra che il 7808 serva ad alimentare il circuito amplificatore audio che e' li vicino, potrebbe essere normale che si spenga quando il monitor va in standby, luce gialla. comunque piu avanti mi rileggo i post e magari mi viene in mente qualcosa.

Link to post
Share on other sites
James Bonz

Mi spiace di farmi vivo solo ora ma gli ultimi mesi non sono stati tranquilli, ma soprattutto di essere cosi' scarso o precipitoso da aver accantonato subito l'idea dell'inverter, infatti ammettiamo che con un guasto all'inverter si crei un sovraccarico sulla linea di alimentazione, allora il controller dell'alimentaz. potrebbe mandare in protezione l'uscita e resettarsi, resettandosi la spia passa da verde ad arancio, con un probabile ticchettio o sussulto del led, percio' togliamoci il dubbio e dai alimentazione e accendi il mon. con la scheda inverter staccata, infatti come detto non ci sono ritorni che dicono alla sc.madre se la prima e' in funzione o no. Se la spia rimane verde e vedi l'immagine in camera oscura con lampada puntata sullo schermo e' un buon segno, Ciao.

Edited by davp
Link to post
Share on other sites
1987

Ognuno ha i suoi guai. Anche la mia estate è stata pessima. :wacko:

Ho alimentato il monitor in un locale completamente buio della mia casa, non avendo una vera e propria camera oscura. Ho scollegato preventivamente la scheda inverter staccando il connettore dalla scheda di alimentazione. Ho illuminato lo schermo con una torcia a led ma non riesco a vedere nessuna immagine.

Inoltre la spia rimane verde per circa dieci secondi e poi ritorna gialla .

Riprovando poi a ricollegare l'inverter ed a riaccendere il monitor si ripete la sequenza spiegata nel post 1, ossia: tasto on, led verde acceso, un flash delle lampade, led giallo acceso, schermo nero.

Quanto detto sopra succede se non collego il monitor al pc.

Collegando il monitor al pc il led verde rimane sempre acceso ( senza mai diventare giallo ) ma dallo schermo non riesco a vedere comunque nulla. Questo sia che la scheda inverter sia inserita o meno.

Link to post
Share on other sites
James Bonz

Avevo fatto l'ultimo discorso considerando il pc collegato ma e'chiaro che se scollegato il led diventa giallo, peccato, ora sono in vacanza senza pc quindi e'scomodo usare plcforum... AGGIORNAMENTO... non riesco a leggere tutti i post ma ho paura che anche nei precedenti c'era l'equivoco del pc scollegato ergo.. meglio che faccio un checkup al cervello o do una craniata a quest'albero vicino per penitenza,

Edited by davp
Link to post
Share on other sites
James Bonz

DOpo questa bella performance meglio che mi do al cucito o alla cucina tipica svedese...

Quindi si ritorna al post dove Riccardo giustamente diagnosticava problema a inverter o lampade, pero' ricorda d'ora in poi testa sempre con pc acceso e connesso.. sulla sc. Inverter c'e' un chip forse piu grosso degli altri, che sigla ha?

Link to post
Share on other sites
1987

Nel primo post ho lasciato due foto. Nella prima si distingue bene zoomando un integrato più grande che ha questa sigla: OZ960G - 0317B1 - V30087.1.

Link to post
Share on other sites
James Bonz

Pazienta xche' col cellulare non vedo proprio niente, nella sez. Didattica tv c'e' il metodo per disattivard la protez. a quel chip, e'l'ultimo post, non mi sento di consigliartela perche' non la capisco, una volta fatta si accende tutto connesso e sele lampade rimangono accese sono da cambiare, se no wuando torno guardo il d.sheet per vedere se c'e'un altro metodo ... DIMENTICAVO , dici che nel buio con pc connesso non vedi immagine scurissima? Se e' cosi la retroillum. non centra veramente niente..

Edited by davp
Link to post
Share on other sites
1987

Non avevo letto il post n° 20 per cui non avevo capito che eri in vacanza. Sorry!

Per quanto riguarda il metodo per disattivare la protezione , redatto dal sig. Fulvio, non sono in grado di interpretarla per cui la lascio perdere. Almeno che qualche buon Samaritano non si senta di guidarmi passo passo.

Invece per la prova fatta col monitor collegato al pc, al buio, intendevo che il monitor rimane sempre nero e non distinguo, illuminandolo con una torcia elettrica, nessuna immagine ed il led rimane sempre verde.

In entrambi i casi ( monitor collegato al pc e monitor scollegato ) appena data l'alimentazione le lampade illuminano lo schermo per un attimo ( come un flhash ), poi lo schermo diventa nero.

Spero di aver chiarito.

Grazie e scusa ancora per il disturbo.

Goditi le vacanze :thumb_yello: e lascia stare gli alberi. :lol:

Link to post
Share on other sites
James Bonz

Non so che dirti, solo che talvolta forse e' difficile distinguere l'immagine senza la retro, occorre una immagine molto contrastata, per esempio io vedo senza problemi l'immagine di caricamento di windows xp, quella col logo grosso su fondo nero, altre non so, se veramente non c'e' l'immagine e'un caso mai sentito eppure bazzico spesso pure il sito USA badcaps.net e se ne vedono di molti colori, la cosa si fa tosta...

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...