Jump to content
PLC Forum

Mattia1978

Prese Shuko, Quando Servono?

Recommended Posts

Darlington

cioffo: i forni elettrici per dirne uno vengono forniti senza spina: sei tu che devi collegarla ed è meglio che sia da 16 come la presa

Già, io quando è possibile vado di collegamento diretto, ovviamente con il bipolare per sezionare in caso di necessità, piuttosto che con l'accoppiamento presa-spina.

Se proprio non è possibile, monto schuko... ma sempre con svariate riserve: con un forno che assorbe 10A come ridere, chi mi dice che a forza di riscaldamenti e raffreddamenti il contatto tra le lamelle ed i poli della spina tra dieci anni sarà buono come quando la spina era nuova?

Link to post
Share on other sites

fraandco

la shuko puo' essere un problema di spazio laterale, di solito metto una piatta 16 con cui mi sono sempre trovato bene

Se proprio non è possibile, monto schuko... ma sempre con svariate riserve: con un forno che assorbe 10A come ridere, chi mi dice che a forza di riscaldamenti e raffreddamenti il contatto tra le lamelle ed i poli della spina tra dieci anni sarà buono come quando la spina era nuova?

più che la spina è la presa.. i morsetti si allentano e si staccano i fili dentro (già successo) specie se vengono collegati senza la dovuta dose di energia

Link to post
Share on other sites
Darlington

In un caso ho dovuto risolvere in maniera un pò strana, perché la presa era stata messa troppo alta ed inserendo il forno non ci sarebbero state spine (eccetto quelle piatte con il cavo che esce di lato), inoltre avevo anche lavastoviglie ed accendigas del piano cottura da collegare.

Ho preso una scatola Gewiss da sei posti, due prese Schuko ed il bipolare (più un tappo :smile: ), due passacavo.

Rimosso la presa, uscito dalla scatola con un pezzo di filo lungo circa mezzo metro di 3x2,5, dentro la Gewiss, collegato le due schuko ed il bipolare per il forno, poi altro passacavo per entrare direttamente nella scatola con il 3x1,5 del forno, il tutto messo nello spazio sotto il forno (non sul pavimento), spazio vuoto che poi veniva chiuso con un tappo.

Non è bellissimo collegare lavastoviglie e forno alla stessa linea ma la seconda presa, oltre ad essere inaccessibile (esattamente dietro la lavastoviglie), faceva entra-esci con la scatola a cui mi sono attaccato quindi poco cambiava.

Usare lavastoviglie e forno insieme comunque è impossibile anche volendo, salterebbe il MT da 16A

E' quasi da bestiario ma la cucina, anche se l'impianto era recente, non aveva la linea da 4 per il forno, era servita solo con il 2,5

Edited by Darlington
Link to post
Share on other sites
Juri Cioffo IL Professore

cioffo: i forni elettrici per dirne uno vengono forniti senza spina: sei tu che devi collegarla ed è meglio che sia da 16 come la presa

ormai come presa si montano tutte bivalenti salvo condizioni particolari della linea

Si ok, ma a parte il forno e/o qualche caldaia dove tu devi mettergli la spina, quale altro elettrodomestico nasce alla fabbrica con la spina a 16A, ad oggi nessuno. Volendo poi gli posso mettere se ho spazio anche una spina schuko, in commercio ci sono. Per questo secondo me le bivalenti 10/16 a giro negli appartamenti sono cosa superata, dove il cliente vuole il PC, io gli metto una 506 con dentro 3 schuko, idem sul piano di lavoro della cucina 503, 1 schuko, di quelle europee, trovami un microonde o frullatore con la spina 16A!!!, e quasi tutte le prese del "calore" le faccio così, spiegandogli al cliente, che nel tempo mi ringrazierà perchè risparmierà sugli adattatori e molto meno ingombro a collegare direttamente presa/spina schuko, rispetto a presa/adattore/schuko. Se volessimo estremizzare la cosa, ho iniziato a vedere anche phon con la spina schuko. Dobbiamo renderci conto che in Europa la presa standard per i carichi e per tutto quello che richiede il collegamento a terra è proprio la schuko, segue poi quella da 10A. Prendo ad esempio la Spagna, le prese per i carichi sono tutte Schuko, il 10A lo portano su una presa piccola come le nostre però con solo 2 fori, ossia senza terra.

Link to post
Share on other sites
fraandco

trovami un microonde o frullatore con la spina 16A!!!

tutti perchè sono prodotti per il mercato europeo

solo un robot smontabile l'ho trovato con la bipolare evidentemente era solo per l'italia

lavatrici lavastoviglie microonde deumidificatori compressori idropulitrici ecc sempre spina shuko hanno cosi'i frigoriferi

che poi superino i 10A è tutto da vedere

le cappe invece hanno tripolare 10

Link to post
Share on other sites
Juri Cioffo IL Professore

Mi riferivo alla spina 16A italiana, nessuno la monta più, tutte schuko 16A

Link to post
Share on other sites
Livio Orsini
Mi riferivo alla spina 16A italiana, nessuno la monta più, tutte schuko 16A

Basta andare in un qualunque grossista di elettrotecnica o in qualunque "brico" e si trovano numerose variazioni di bipasso da 16 A (che poi, come le shucko, non portano 16 A con tinuativi ma solo 12).

Se nessuno le montasse più questi componenti non sarebbero facilemnte reperibili; se i grossisti le tengono a magazzino significa che ne vendono a sufficienza.

Le ultime tendenze son quelle delle tripasso: shucko più bipasso italiana.

Link to post
Share on other sites
lory13

che poi, come le shucko, non portano 16 A continuativi ma solo 12

questa non la sapevo! :blink:

Link to post
Share on other sites
click0

dove il cliente vuole il PC, io gli metto una 506 con dentro 3 schuko

una "postazione" cosi per il pc non la farei mai :toobad:

Link to post
Share on other sites
vincenzo-i89

E' quasi da bestiario ma la cucina, anche se l'impianto era recente, non aveva la linea da 4 per il forno, era servita solo con il 2,5

Che sia meglio portare al forno una linea da 4 mmq non c'è dubbio, ma non c'è niente di sbagliato e ne tanto meno associabile al bestiario portare una linea da 2,5 mmq, fatto salvo che la stessa sia protetta adeguatamente da relativa protezione contro le sovracorrenti e che la caduta di tensione sia accettabile...

Link to post
Share on other sites
Maurizio Colombi

Una linea forno da 4mm, negli appartamenti attuali dove il forno è a 10 metri di tubo dal centralino, è rame sprecato!

E la piastra per tostare il pane? E la lavastoviglie? E il fornetto da piano? .......non è che sono meno "golosi" del forno, se andiamo avanti così ci tocca fare tutta la cucina da 4!

Link to post
Share on other sites
Darlington

ma non c'è niente di sbagliato e ne tanto meno associabile al bestiario portare una linea da 2,5 mmq

La parte associabile al bestiario era attaccare lavastoviglie e forno alla stessa linea, di solito si tende a separare :)

Una linea forno da 4mm, negli appartamenti attuali dove il forno è a 10 metri di tubo dal centralino, è rame sprecato!

Sono d'accordo con te, già la portata del 2.5 risulta adeguatamente sovradimensionata per le richieste di un forno o di una lavatrice domestici, ma per stare in regola con le normative dovresti aumentare la sezione su quelle linee..

Link to post
Share on other sites
vinlo

Quali normative sono?

Inviato dall'app. Mobile di PLC Forum da SM-G350

Link to post
Share on other sites
fraandco

avessi avuto il posto nei tubi avrei messo volentieri la portante da 4 al centralino della cucina con i bipolari in cascata ma non alle prese: avresti dei problemi a collegare fisicamente i fili ai morsetti

La parte associabile al bestiario era attaccare lavastoviglie e forno alla stessa linea, di solito si tende a separare

in certe case datate non c'e' molto altro da poter fare...

Link to post
Share on other sites
Darlington

Quali normative sono?

Normative che deve essersi inventato il datore di lavoro che mi disse che per i grandi utilizzatori è imperativa la linea da 4 evidentemente... perché la 64-8 non dice niente del genere, parla di maggiorare la sezione ma solo per utilizzatori con potenza superiore ai 3,6kW... probabilmente ho creduto finora ad una bufala, oppure ad una convenzione che qualcuno gradisce usare (ho visto impianti con linea condizionatore, forno e lavatrice con il 4, altri con il 2.5)

Link to post
Share on other sites
Carlo Albinoni

che poi, come le shucko, non portano 16 A con tinuativi ma solo 12

Dici? c'è chi dice 13 A, chi 10 A, i più prudenti dicono 8 A.

In ogni caso non 16 A.

Curiosamente qualche costruttore ha meso in commercio Schuko speciali per impegni gravosi per 14 A continuativi, o 16 A "garantiti".

Link to post
Share on other sites
Wolfy

Le shucko "originali", quelle ancora prodotte dalla siemens in puro stile "panzer", corpi in bakelite massiccia e alveoli in ceramica, sono date per 10 ampere continuativi massimi, e dopo averne visionate alcune non mi pare proprio che quelle odierne abbiano al loro interno delle migliorie :unsure:

Edited by Wolfy
Link to post
Share on other sites
Carlo Albinoni

Per la verità le Schuko "originali" non sono della Siemens ma della Albert Büttner che le introdusse nel 1926.

Link to post
Share on other sites
Wolfy

Non ho detto originale in senso letterale, non parlavo delle prime shucko e della proprietà intellettuale del concetto, come numeri Siemens ha praticamente invaso il mercato tedesco, quasi ogni "pezzo" di installazione elettrica proveniente dal periodo della Seconda Guerra o successivo che ho trovato in fiere, mercatini e mostre è marchiato Siemens, il poco che rimane AEG :lol:

Edited by Wolfy
Link to post
Share on other sites
Juri Cioffo IL Professore

una "postazione" cosi per il pc non la farei mai

A me tra una 503 con 2 o 3 bipasso e a seguire una bella ciabatta del brico e tutto attaccato sopra, non mi piacerebbe molto, meglio la 506, 3 schuko europee e ci metti quello che vuoi ordinatamente, tanto anche se è più ingobrante, davanti ci starà una scrivania, et voilà la ciabatta è depennata!

Link to post
Share on other sites
fraandco

eh vabbè.... a farsi scatole nuove è facile

ma usando le esistenti e se l'impianto è datato, ci si accontenta di una bipasso con bipolare di sezionamento e la multipla smembrabile della vimar con cavo portante 3x1mmq sostituibile fino a 3x2.5 con FG

Link to post
Share on other sites
Wolfy

Per quei 400-500W la ciabatta si comporta anche troppo bene...

E in ogni caso quelle 2-3 shucko verrebbero presto riempite e le ciabatte comparirebbero comunque quindi si torna punto e accapo, le uniche cose che con le scrivanie dedicate ad un PC funzionano davvero sono le strip VDE e gli UPS, senza uno di questi la ciabatta è immancabile :lol:

Edited by Wolfy
Link to post
Share on other sites
fraandco

che poi... che fastidio puo' dare una ciabatta ? comandata da bipolare

vuoi mettere la possibilità di staccare tutto da un interruttore solo ?

con le prese a muro e basta devi togliere mettere togliere mettere etc....

Link to post
Share on other sites
Darlington

Io vista la scarsità endemica di prese nella camera da letto dove ho il picì, ho risolto così..

Ciabattona Vimar di quelle a 4 prese "universali", senza cavo, cablata con 1,5 e spina 16A

A questa ciabatta, ho attaccato altre tre ciabatte:

una a cui ho collegato stazione saldante, alimentatore da banco ed un neon per illuminare il piano della scrivania, restano prese libere per altri carichi piccoli

una a cui è collegato praticamente solo il router, avrei potuto attaccarlo direttamente alla Vimar ma questa è fissata al muro e davanti c'è un mobile, ho fatto così per staccarlo più rapidamente in caso di necessità; anche qui, rimangono prese libere se mi serve di attaccare al volo qualcosa, tipo il pc portatile

la terza è sempre Vimar ma di quelle con schuko e bivalenti, a cui ho collegato tutta la roba del computer, questa la spengo con il bipolare quando ho finito

A conti fatti avrò 300W, a farla grossa, di pc, 25W di stazione saldante e 150W (massimi) di alimentatore da banco.

Più il router che saranno altri 25W, l'assorbimento più grosso ce l'ho quando accendo la stampante, che essendo laser ha il riscaldatore che assorbe 1500W... per circa cinque secondi.

per dire, pure l'1,5 della ciabatta principale sarebbe sovradimensionato, non saturerei manco un 1

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.



×
×
  • Create New...