Jump to content
PLC Forum


Livio Orsini

Dimensionamento Motore elettrico - Aiuto per il dimensionamento motori elettrici

Recommended Posts

Livio Orsini

Come promesso ho scritto qualche pagina per aiutare chi vuole dimensionare un motore elettrico.

Non è un manuale

Non si può neanche pensare che sia il documneto risolutivo! E' solo un piccolo contributo che ha lo scopo di aiutare i principianti nel dimensionamento e nella scelta di un motore elettrico. Per fare un manuale completo avrei dovuto scrivere dieci volte tanto e, sinceramente, non ne ho ne la voglia ne la capacità.

Spero comunque che possa essere d'aiuto per qualcuno.

Lo trovate qui: Dimensionamento motori

e qui trovate dimensionamento resitenza frenatura

Edited by Livio Orsini
Link to comment
Share on other sites


loref

Grazie Livio per il tuo costante impegno.

Ciao

Lorenzo

Link to comment
Share on other sites

paoloixp

Innanzi tutto GRAZIE LIVIO

sono comunque rimasto stupito di quanto interesse ha suscitato la discussione che ho innescato con il titolo dimensionamento motori, ma soprattutto con quanto ammirevole e celere impegno ci sia stato da parte tua nel produrre questo documento, che sicuramente sarà utilissimo per tanti come me che si troveranno ad eseguire un dimensionamento di un motore.

Grazie ancora!!

Link to comment
Share on other sites

bigalex

Grazie Livio per tutto quello che fai e per l'esempio di professionalità e disponibilità che infondi in chiunque sia disposto ad ascoltare ed imparare . :)

bigalex :blink:

Link to comment
Share on other sites

Paolo Cattani

Grazie, Livio, sia per l'impegno che per il tempo dedicatoci

Link to comment
Share on other sites

AndreaC

Grazie, l'approccio "sistema pratico" è molto utile.

Approfitto per suggerire un altro argomento: "Sistemi di avviamento dei motori elettrici".

Possibile?

Ciao

Link to comment
Share on other sites

bellcar

Grazie Livio per l' assiduo impegno con cui cerchi di aiutare gli utenti del forum, vorrei cogliere l' occasione per ringraziare anche tutti gli altri membri che regalano una parte del loro tempo per favorire il circolare delle conoscenze.

Link to comment
Share on other sites

MuccaPazza

BELLA ROBA! :lol:

però adesso ti spetta una settimanina di ferie! ;)

Ciao Livio e grazie per il contributo.

Link to comment
Share on other sites

bobo32

Come mai quando provo a scaricare il file dimensionamento motori di Livio mi compare sempre l'errore di plugin?

Grazie per la risposta.

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini

Ho provato a scaricarlo proprio ora: tutto OK. Attenzione che è un file PDF

Link to comment
Share on other sites

Feffo

Scusate ma leggendo il manuale mi è venuto un dubbio sulla formula 2.2.2.1.4

Scusate sempre la mia ignoranza ma un riduttore (catena cinematica) non aumenta la coppia?

Se si allora credo e ripeto credo che la formula in questione sia sbagliata

Se no allora scusatemi

Ciao a tutti

Federico

Link to comment
Share on other sites

beppeconti

Nella formula si parla di momenti di inerzia e non di coppia.

CIAO

Edited by beppeconti
Link to comment
Share on other sites

Feffo

La formula 2.2.2.1.4 (a pagina 6) mi sembra che tratti coppie

Ciao

Federico

Link to comment
Share on other sites

Ottava

Grazie Livio, per il tuo costante impegno.

"Sei un faro nella notte".

Ciao

Link to comment
Share on other sites

beppeconti

Io realtà stavo guardando la formula 2.2.2.1.4 di pagina 7. :wacko:

Nel tuo caso mi sa che hai ragione, considerando che N è il rapporto fra la velocità del motore e quella del carico.

CIAO

Link to comment
Share on other sites

javison

Grazie Livio,

ho visto il tuo messaggio su "Banco sollevabile".

Molto interessante il manuale, una miniera.

Ciao e grazie ancora

Javison

Link to comment
Share on other sites

Feffo

Io avrei ancora una domanda su di una formula trovata nel manualetto

La formula in questione è la numero 2.2.2.1.5 (di pag7) dove trovo che C = J * (w/t) con

C = coppia necessaria per accelerare

J = momento d'inerzia totale del carico riportato all'asse motore

w = variazione di velocità angolare espressa in rad/s

t = tempo d'accelerazione

ma la velocità angolare all'albero veloce (del motore) o a quello lento (del riduttore)?

Grazie in anticipo del chiarimento

Ciao

Edited by Feffo
Link to comment
Share on other sites

Pietro Buttiglione

visto che J e' riferito all'albero del motore (veloce) anche il resto va riportato li'...

pb

Link to comment
Share on other sites

Livio Orsini

Confermo: è tutto riferito all'albero motore.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.




×
×
  • Create New...